Versi jonici per il castello di Amantea

penna-calamaio Mimmo Siciliano ad Amantea dedica
versi sull'assedio del castello

Mimmo Siciliano è un calabrese della costa jonica abituale frequentatore di Amantea. Dalla sua abitazione tirrenica può ammirare la collina e la rocca su cui si erge il castello. Qualche volta l'affetto per Amantea lo spinge verso la poesia dedicando, come in questo caso, versi alla nostra cittadina. Gli amanteani, ovviamente, gliene siamo grati.

LA COLLINA DI AMANTEA.                                                        

La collina di Amantea si è svegliata stamattina,
con il viso bianco cera come non si era visto prima
e se anche ogni finestra fosse aperta e spalancata,
nonostante l'aria fresca, rimaneva un pò assonnata.                      

Ma ad un tratto sul più bello un rumore sordo e duro,
era il portone del castello che sbatteva contro il muro.
Su signori della corte,cittadini e voi prelati,
aprite pure quelle porte abbiamo bisogno di soldati.                      

Per respinger lo straniero dalle cinta delle mura,
e difendere il maniero posto sopra quest'altura.
Perciò su suvvia senza timore,con orgoglio e con coraggio,
ognuno pronto al suo timone,combatteremo a largo raggio.    

Osserveremo attentamente ogni centimetro di costa,
da gennaio fino a dicembre continueremo senza sosta,
ci faranno compagnia,giorni brutti e giorni belli,
anche con la carestia noi saremo sempre quelli.                                  

Quelli dell'azzurro mare che si apre sotto il cielo,
all'orizzonte c'è una nave ecco arriva lo straniero,
combatteremo di sicuro per fermare il suo cammino,
e pensare un pò al futuro fino all'ultimo respiro.

Scacceremo i delinquenti,i pirati ed i ladroni,
e famelici serpenti saranno arabi e spagnoli.
e scenderanno i longobardi e poi ancor gli aragonesi,
avremo tanti giorni caldi se ci saranno anche i francesi.

Così urlava il Castellano con il suo fare da potente, 
gesticolando con la mano incitava la sua gente,
e finendo il suo discorso disse:questo adesso è tutto,
ma un incidente di percorso il castello ha ormai distrutto.

MIMMO SICILIANO  28-12-2013

Aggiungi commento

REGOLAMENTO SUI COMMENTI:
1- i commenti sono sottoposti a restrizioni
2- sono consentiti commenti su soggetti e fatti pubblici
3- saranno esclusi commenti e citazioni impropri di persone e ambiti privati
4- saranno escluse citazioni irridenti o non rispettose di commenti altrui
5- saranno esclusi commenti senza rilevanza di tema
6- è ammessa la forma satirica esclusivamente in relazione a contenuti pubblici
7- solo i commenti che la redazione riterrà conformi a quanto sopra saranno pubblicati

In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose

 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto

amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 

temesa logo
I Luoghi di Temesa


{jcomments on}


© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA