Amantea - Grande serata a Catocastro con Profazio

amantea-sissizio-s-luigi-2013 Amantea - il Sissizio di S.Luigi del 21 giugno
Nel rione Catocastro l'annuale convivio del pane pitagorico con buona musica etnica
Quel grande evento con Otello Profazio

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il Sissizio di San Luigi nel rione Catocastro di Amantea 21-09-2013
La Treccani.it così definisce il sostantivo Sissizio:
Era, nell’antica Grecia, il pasto in comune dei cittadini di pieno diritto, istituzione caratteristica delle comunità doriche, come Sparta e le città di Creta. I sissizi spartani comprendevano gruppi di circa 15 cittadini (sopra i 30 anni) che in guerra combattevano insieme. La partecipazione ai sissizi era obbligatoria, come anche un contributo mensile in derrate e moneta da parte di ciascuno. I sissizi finivano per rappresentare il riconoscimento della cittadinanza: il cittadino divenuto troppo povero per contribuire ne era escluso e decadeva dai diritti di Spartiate (connessi con la proprietà terriera). Continua dopo le foto


Il sissizio del Collegio si ispira alla genitura greca, ma non è così restrittivo: a nessuno viene inibito il passo, tanti partecipano ignari della contribuzione, potranno farlo in futuro.
L’evento che si snoda il 21 giugno -nella ricorrenza di S.Luigi- tra i vicoli di Catocastro (zona Collegio) è stato pensato qualche anno fa da Felice Campora che in quel luogo è nato e cresciuto.
Da allora va avanti con la collaborazione crescente di amici e amanteani affascinati dal tema, in totale autogestione finanziaria ed organizzativa.
Gli elementi delle serate fanno parte della quotidianità partecipata: conversazione, musica etnica, danza, recitazione, senza disdegnare il palato. Durante la serata colte figure elevano i contenuti e lo spirito del convivio aprendo a riflessioni storiche e filosofiche sulle radici magno-greche.
Nella odierna ricorrenza Davide Marano ha ricordato anche una figura significativa dell'impegno civico calabrese come fu quella di Bruno Misefari.

L’edizione 2013 è andata oltre ogni “temuta” aspettativa. Mai è stata fatta pubblicità per evitare affollamenti che il ristretto ambito non potrebbe accogliere. Nonostante l’obbligato contenimento il crescente fascino di questa serata spinge sulla gradinata di S.Elia una moltitudine di amanteani che questa serata attendono con ansia.
Quest’anno il 21 giugno di Catocastro è stato impreziosito dalla presenza di Otello Profazio che, da par suo, ha veleggiato nei vicoli bizantini con la grande pregnanza della canzone popolare calabrese.

L’abbrivio acquisito dall’evento induce a riflessioni sul futuro e sulla crescente partecipazione.
Nonostante il trasporto affettivo che fa propendere per una continuità nel solco di quanto finora egregiamente realizzato, le dimensioni non più contenibili dell’evento potrebbero far pensare a soluzioni di altra natura.
Personalmente proverei a farlo diventare un evento identificativo di Amantea, per esempio, coinvolgendo tutto il centro storico, con diversificazione di accoglienza per ogni zona.

Questa consolidata realtà dell'accoglienza basata sull'humus va nella giusta direzione che sfugge solo a chi è fuori dal tempo; orientarsi sulla valenza delle radici, della territorialità, di quello che siamo, di quello che abbiamo.
Sono stanco di ripetere che, purtroppo, questi elementi, che potrebbero costituire un significativo volano per la crescita di un territorio, sono avversati dagli amministrazioni perché sono basati sull’autodeterminazione, quindi, in contrapposizione alla logica clientelare della dipendenza.
Storicamente il nostro amministratore tipo opera esclusivamente per la propria rielezione fregandosene della utilità delle cose fatte e da fare. Non occorrono strategie, programmi, confronti, illuminazioni, coinvolgimenti pertinenti: tutte cose non utili per ritornare in Consiglio. Questo succede in tutti gli ambiti amministrativi della cosa pubblica.
Insomma dare il pesce e non la lenza, contornandosi di “mirabolanti” figure gran traduttor de' traduttor d'Omero.
Antonio Cima 23-06-2013

 

Aggiungi commento

REGOLAMENTO SUI COMMENTI:
1- i commenti sono sottoposti a restrizioni
2- sono consentiti commenti su soggetti e fatti pubblici
3- saranno esclusi commenti e citazioni impropri di persone e ambiti privati
4- saranno escluse citazioni irridenti o non rispettose di commenti altrui
5- saranno esclusi commenti senza rilevanza di tema
6- è ammessa la forma satirica esclusivamente in relazione a contenuti pubblici
7- solo i commenti che la redazione riterrà conformi a quanto sopra saranno pubblicati

Commenti  

 
#3 Edoardo STEFANO 2013-06-24 08:58
grazie antonio! "in cambio" ti giro i link ad alcuni video che ho fatto a Profazio, in modo che tu li possa diffondere
baci
edo
http://youtu.be/upY27_tzWaE
http://youtu.be/CUSQT3tmh4s
http://youtu.be/QS99imVgdeg
http://youtu.be/7Edc09YugH8
http://youtu.be/Cf063SOPBCk
Citazione
 
 
#2 Franco Danese 2013-06-23 20:10
Belle,come sempre, le tue iniziative.-car o Antonio- pero'c'e' tanta sordita'.. Uno sguardo a O.Profazio invecchiato-
Anni fa e'venuto in Argentina a seguito dei"nabbabbi"de lla Regione Calabria...(io ero segretario della Federazione
Calabrese)ed abbiamo parlato tanto..poi ha cantato "qui si campa di aria"Calabrisel la"- A lu me paisi" ed "ilcammino della speranza",una speranza che i funzionari ci hanno bruciato colle loro promesse mai compiute....Cia o!
Citazione
 
 
#1 giorgia 2013-06-23 18:42
Ogni anno assistiamo a qualche evento che ha qualcosa di unico e di bello (e tra questi c'è senz'altro questo di Felice Campora)che necessita solo di essere "clonato" (nel senso positivo del termine)per poter dare nuovi frutti in direzione "ostinata e contraria" rispetto al passato. Bravissimi!
Citazione
 

In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 


 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose


 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

temesa logo
I Luoghi di Temesa

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

petilia santa spina
Riti Pasquali

In Calabria


 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto


amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 




© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA