Così corre il tempo e corrono gli eventi

amantea-panorami Il Calendario sociale amanteano 
...Il Natale, il maiale, il carnevale, la Pasqua, l'estate, la fiera…

Corre il calendario della quotidianità e ci mette alle spalle il periodo di coinvolgimenti più intenso dell’anno. Due mesi fa ci scrollavamo di dosso i rumori delle bancarelle per avviarci ad entrare gradualmente nella patinata atmosfera natalizia. I primi approcci, per alcuni, subito dopo la fiera, per organizzare la costruzione dei grandi presepi nelle chiese. Tante serate nelle navate a modellare le montagne concluse con la raccolta della panichella nelle colline di Lago. Gradualmente tutte le famiglie coinvolte nelle case per arrivare al tradizionale appuntamento dell’Immacolata (8 dicembre) con presepe e albero completati. Aspettando i giorni più significativi varie le attività delle scuole e delle associazioni. Le vie centrali ornate da luminarie. Dal 16 al 24 dicembre la mattutina, imperdibile Ninna nella chiesa matrice con ripetizione nel rione S.Maria il 24. Il giorno più importante, il 25, auguri, visite e pranzi. I tradizionali concerti natalizi tra Campus e chiesa, Poi il Capodanno con cenone e botti, la vigilia della Befana con le 13 cose e lo scarto dei regali del giorno che tutte le feste porta via.
Le attenzioni vanno ora verso i nuovi appuntamenti che la tradizione ha annotato per questo periodo. I coinvolgimenti si diversificano i più direzioni.

Comincia il tempo dei maiali. E’ uno spaccato di grande rilievo prevalentemente per famiglie di origine contadina. Sono rare le persone cresciute in altri ambiti interessate al rito dell’uccisione del maiale. In tutte le campagne del circondario, in ogni casolare opportunamente attrezzato, saranno vissuti alcuni giorni di grande fermento ripercorrendo vecchissime abitudini. A giorni da tante cannizzole penderanno sazizze, supressati, capeccuolli, panzanelle; tanti gaviti ccu ‘gnalatina, buccacci ccu risimoglia, qualcuno ancora a fare il sanguinaccio.

Per la marineria, in tale periodo, un tempo, si appressava la stagione della rosa marina. Tante ciurme stabili e occasionali, gente di mare e di terra, su e giù per la costa da Longobardi a Falerna in attesa dell’entusiasmante rollu (1) du saccu. Ma tutto ciò è solo un ricordo imprigionato nelle foto e nei filmati; questa pesca è vietata sulla costa e ciò che arriva sulle tavole varca i continenti.
Tra qualche settimana le grandi seppie vengono a deporre le uova nei bassi fondali e comincia la grande pesca di straordinari esemplari oltre il chilogrammo.

Il carnevale, da decenni, dopo l’epifania, avvia le attività dei carristi. I vari gruppi, riconfermati o riorganizzati, fremono e si entusiasmano, sera dopo sera, nel veder crescere le loro opere, nel timore di non farcela, arrivando sempre in tempo.

Così corre il calendario sociale amanteano, pur nella compunzione del tempo che preoccupa, che riconferma speranze non sopite.

Quest’anno nel periodo s’infila una campagna elettorale temuta da chi con la politica s’ingozza da sempre, i soliti predoni che nonostante le immense ruberie emerse, senza cenno di pulizia ne pentimento continueranno a depredare ciò che il vessato popolo produce…mala tempora currunt sed peiora parantur.
Antonio Cima 06-01-2012

(1) Nella pesca con lo sciabachiellu la neonata viene imprigionata in un sacco che è il finale della rete. Gradualmente i pesci si addensano sul fondo del sacco formando una parete; se la parete è consistente (tanto pesce) si riversa facendo una rotazione, ‘u rollu appunto.

Aggiungi commento

REGOLAMENTO SUI COMMENTI:
1- i commenti sono sottoposti a restrizioni
2- sono consentiti commenti su soggetti e fatti pubblici
3- saranno esclusi commenti e citazioni impropri di persone e ambiti privati
4- saranno escluse citazioni irridenti o non rispettose di commenti altrui
5- saranno esclusi commenti senza rilevanza di tema
6- è ammessa la forma satirica esclusivamente in relazione a contenuti pubblici
7- solo i commenti che la redazione riterrà conformi a quanto sopra saranno pubblicati

In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 


 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose


 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

temesa logo
I Luoghi di Temesa

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

petilia santa spina
Riti Pasquali

In Calabria


 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto


amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 




© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA