Amantea villa di Temesa "sedotta e abbandonata"

amantea-villa-temesa-interrata Amantea - Le grandi risorse ignorate
Quel giorno che, dopo un mese di scavi, fu ricoperta la
villa romana
di Temesa in contrada Principessa;
da allora niente di conclusivo.

Ricoperta la villa di Temesa...ed ora?  7 luglio 2010
Come previsto, scaduto il mese di autorizzazione, fatto ciò che andava fatto, si chiude questa prima fase che ha acceso i riflettori sulla villa romana.
Riemersa dopo quasi 2 millenni di interramento, la villa del II sec. d.c. scoperta in località Principessa di Amantea ritorna, speriamo momentaneamente, sotto quello strato di terra che l'ha custodita per tanto tempo.
Il grande entusiasmo suscitato deve inevitabilmente avere un seguito, che tutti gli amanteani e tutti i calabresi si attendono, con gli opportuni interventi che il caso richiede: esproprio, finanziamenti, ripresa scavi, fruibilità del sito archeologico.


Il primo passo dell'esproprio dovrebbe essere relativamente facile e veloce considerando l'importanza della scoperta. Il costo non dovrebbe essere eccessivo visto che trattasi di terreno agricolo molto periferico. L'aspetto più complesso è certamente quello di trovare finanziamenti. Le strade possibili sono molteplici: autofinanziamento degli amanteani, Provincia, Regione, Comunità Europea.
Di recente è stata inaugurata la nuova chiesa di Campora; durante la cerimonia d'iniziazione è stato da più parti sottolineato il buon cuore dei camporesi che, viste le risorse insufficienti, hanno provveduto a reperire fondi con una sottoscrizione casa per casa: non si può ripetere l'esperienza presso tutti i cittadini amanteani?
Fare i conti in tasca agli altri è "mestier che porta pene", corro il rischio e dico che se ciascun amanteano, in relazione alle proprie possibilità, partecipa con uno o cinque o dieci euro si può costituire un fondo utilissimo agli scavi.
Per la ricerca di finanziamenti non poteva capitare peggior momento; considerando, però, che non dovrebbero occorrere cifre ingenti, si può sperare. Tanto dipende dal dinamismo dei nostri amministratori e dall'accelerazione che riusciranno a dare alla faccenda. Immagino, e spero, che tutti sappiano trovare motivazioni sufficienti per mettere benzina super nel motore al posto, mi pare -scusate-, dell'attuale benzina normale e che, senza trascurare i fattori di bilancismo politico, avviino un dialogo a 360°.
Un ruolo determinante dovrebbe averlo, direttamente o indirettamente, la Comunità Europea. Tutti gli amanteani guardano con interesse alle possibilità europee che l'unico parlamentare calabrese, nostro concittadino On. Mario Pirillo, avrà modo di coinvolgere verso questa radiosa pagina che tanti benefici potrebbe arrecare al nostro territorio.
Per tutte queste cose speriamo bene.

Antonio Cima 07-07-2010

Aggiungi commento

REGOLAMENTO SUI COMMENTI:
1- i commenti sono sottoposti a restrizioni
2- sono consentiti commenti su soggetti e fatti pubblici
3- saranno esclusi commenti e citazioni impropri di persone e ambiti privati
4- saranno escluse citazioni irridenti o non rispettose di commenti altrui
5- saranno esclusi commenti senza rilevanza di tema
6- è ammessa la forma satirica esclusivamente in relazione a contenuti pubblici
7- solo i commenti che la redazione riterrà conformi a quanto sopra saranno pubblicati

Commenti  

 
#3 Massimino 63 2014-02-11 18:15
Ormai la classe dirigenziale di Amantea è fantasma da anni. Si pensa solo a fare poche ed indispensabili cose,. Facendo credere alla gente che c'è il solito problema economico.
Ma fin quanto nessuno alza il sedere e va a bussare alla Regione Calabria o a chiedere alla Comunità Europea, quì sarà sempre immobilismo. Sono anni ormai che Amantea è Paralizzata in tutto. L'unico loro impegno è Stato Il Campus o Casa delle Culture. Ma quanti soldi questa volta ci è costato?
Citazione
 
 
#2 Giacomo .....Rimini 2014-02-11 09:58
rispondo a AIP
Sono maghi non politici, queste risorse
appaiono e scompaiono
appaiono e scompaiono ............
Citazione
 
 
#1 A.I.P. 2014-02-10 22:52
Intanto in Calabria giungono 26.8 milioni di euro per i beni culturali e il turismo !!! Finanziati sicuramente Sibari e Caulonia ma di Amantea non si parla !!! Che fine ha fatto lo sviluppo del turismo archeologico "importantissim a risorsa per il nostro territorio" ????
Amministrare oggi significa anche saper reperire risorse provenienti da governo , regione, Unione Europea noi di Amantea invece siamo famosi per saper perdere tali finanziamenti !!!
Citazione
 

In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose

 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto

amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 

temesa logo
I Luoghi di Temesa



© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA