Giovanni Verga, I Malavoglia e la Casa del Nespolo

aci-trezza-verga-casa-nespolo Sulle strade della Letteratura
visita alla "Casa del Nespolo"
dei pescatori di Aci Trezza che
Giovanni Verga racconta ne "I Malavoglia"

Visita alla Casa del Nespolo dei Malavoglia
Nel mese di maggio 2014 da una agenzia di viaggi amanteana è stato organizzato un giro di due giorni nei luoghi del Barocco siciliano. Non è difficile affermare che quando vai in quei luoghi non te ne penti mai e appena rientrato a casa speri che presto si possa ripetere.
Le località visitate sono state nell’ordine Avola, Noto, Modica, Ragusa Ibla, Aci Trezza.
In tutti i luoghi tanta è stata l’ammirazione fino alla commozione.
A me personalmente quella che ha lasciato un segno particolare è stata la tappa conclusiva ad Aci Trezza, tra faraglioni e barche di pescatori, conclusa nella casa-museo del Nespolo che Giovanni Verga racconta come dimora della famiglia marinara dei Malavoglia nell’omonimo romanzo.
Era una tappa che ambivo da molti anni, per ovvia “affinità nativa”, da quando ho cominciato a leggere tutta la produzione letteraria del più grande degli scrittori veristi.
Continua dopo le foto


Entrare in un ambiente così familiare, per quanto mai visto prima, ti riporta a casa da bambino e potresti muoverti ad occhi chiusi senza timore di sbattere.
Sul ponte del traghetto guardavo la costa siciliana allontanarsi e pensavo a quelle stanze (catuoi) intrise di cultura nazionale.
In ogni ambito marinaro (cosi come contadino), per quanto esiguo, dovrebbe esistere un simile spazio che non è solo ricordi, ma cultura e turismo.
Antonio Cima 05-07-2014

Aggiungi commento

REGOLAMENTO SUI COMMENTI:
1- i commenti sono sottoposti a restrizioni
2- sono consentiti commenti su soggetti e fatti pubblici
3- saranno esclusi commenti e citazioni impropri di persone e ambiti privati
4- saranno escluse citazioni irridenti o non rispettose di commenti altrui
5- saranno esclusi commenti senza rilevanza di tema
6- è ammessa la forma satirica esclusivamente in relazione a contenuti pubblici
7- solo i commenti che la redazione riterrà conformi a quanto sopra saranno pubblicati

Commenti  

 
#4 IRIS 2014-07-07 21:18
Caro e stimato Antonio,certame nte la brevità del mio commento può essere frainteso. Il mio interrogativo(a maro) voleva essere solo una provocazione per quella parte della nostra società che si illude di godere e di vivere solo del presente. Condivido pienamente il tuo post-scriptum. Cordiali saluti.
Citazione
 
 
#3 Antonio Cima 2014-07-07 19:11
per iris ed MT
La cultura dei piccoli contesti è ancorata su antiquati assiomi di riservato dominio.
Primeggia da sempre la cultura di aver letto non la cultura di aver vissuto.
Uno va a vivere in montagna l’esperienza della pastorizia per mesi: racconta tale esperienza in un libercolo; il libercolo viene presentato nella sala consiliare, tale evento viene definito “culturale”.
Personalmente penso che sarebbe più culturale portare la gente all’ovile e far raccontare direttamente al pastore, farla percepire la puzza delle capre e non leggerla. Ciò farebbe crollare i miti di chi ha letto un po di più proprio perché non ha avuto alcun vissuto.
Citazione
 
 
#2 MT 2014-07-07 13:39
perché non proviamo ad approfondire temi sulla tradizione o altro in incontri periodici e dar vita ad un circolo culturale,o forse esiste già? Grazie
Citazione
 
 
#1 iris 2014-07-07 13:32
Bravo Antonio,sai cogliere le cose più vere! Quei “catuoi” dal tanfo di muffa,riassumon o il nostro vissuto intessuto sì,di miseria, ma di sana saggezza.Era la saggezza dell’uomo probo, acquisita soltanto con il misurarsi con la vita d’ogni giorno fatta di lavoro duro ma benedetto, perché era quello il pane: pane onesto che, pur nella pochezza, saziava gli animi e rasserenava il sonno! Mi domando:C’è la giusta chiave di lettura per riproporli come hai detto?
Citazione
 

In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose

 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto

amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 

temesa logo
I Luoghi di Temesa



© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA