Gargano e Tremiti, con Auser e Mufasa

gargano vieste puglia isole tremiti s domino puglia Amanteani in gita su Gargano e Tremiti
sul promontorio: Vieste, Peschici, S.Felice
alle isole Tremiti: S.Domino, S.Nicola, Capraia, Cretaccio

In ambito Auser da tempo emergeva il desiderio di una gita in Puglia tra Gargano e Tremiti. Finalmente, con la collaborazione organizzativa dell’agenzia Mufasa, è arrivato il giorno che ha portato gli ansiosi amanteani nei luoghi divenuti da decenni meta ricercata del turismo mondiale. Due giorni, 24 e 25 settembre 2016, che saranno ricordati per il superbo fascino -impossibile da descrivere- percepibile solo mettendo piede in quei luoghi di superiore bellezza.
Il primo giorno trascorso in giro per il promontorio visitando nell’ordine la costa nel tratto di San Felice, poi la tappa prioritaria a Vieste per finire con Peschici. Il successivo trasferimento a Termoli per cena, pernottamento
Il secondo giorno, a inizio mattinata l’imbarco dal porto molisano per le Tremiti. Circa un’ora e mezza di navigazione approdando al molo dell’Isola di San Domino. L’iter di questo giorno da favola è iniziato con sbarco e visita al pianoro dell’isola di San Nicola, il giro in barca dell’isola di San Domino, una rapida puntata sottocosta all’isola di Capraia, rientro a San Domino, pranzo, bagno nell’incantevole baia, giro conclusivo nel villaggio tra la folta vegetazione.
Per gli approfondimenti dei contenuti storici/architettonici/sociali vedere specifiche fonti informative tramite i link attivati nelle pagine di pertinenza. Il servizio mostra immagini esaustive di ogni luogo visitato rendendo il dovuto tributo alla insuperabile bellezza, riconoscendo la lungimiranza e l’impegno di coloro che si sono resi artefici di questa realtà modello vincente planetario.    vedi breve video F.B.
Antonio Cima 28-09-2016
Foto complessive dei partecipanti - seguono in fondo quelle dei luoghi


Le isole Tremiti
tremitiLe isole Tremiti costituiscono un arcipelago nel mare Adriatico facente parte della Regione Puglia. Quattro di esse distano 22 km dal promontorio del Gargano
(San Nicola, San Domino, Capraia, Cretaccio) e una più ad est di 20 km (Pianosa). Fanno comune a se con sede amministrativa a San Nicola, abitanti poco meno di 500.
Solo San Nicola e San Domino (la più grande) sono abitate mentre nelle altre tre non v’è alcuna forma di antropizzazione fatta eccezione dei fari su Capraia e Pianosa.


San Domino è la più grande delle isole con una consistente flora mediterranea, vaste pinete d’aleppo con grandi alberi fino a ridosso del mare. Negli ultimi decenni è stata consistentemente antropizzata con edifici abitativi e strutture finalizzate al turismo ed ai servizi Pubblici.
E’ qui l’unico molo che consente attracchi di natanti di ampia portata consentendo sbarchi di moltitudini di turisti che successivamente si muovono con barche delle isole.
E’ il luogo decisamente più frequentato dai turisti per le spiagge, cale, grotte, scogliere e servizi ricettivi. Sul pianoro sono sorti un contesto urbanizzato e un villaggio denominati come l’isola.
La costa si presta alla circumnavigazione per i tanti scorci suggestivi.


Isola di San Nicola
San Nicola è l’insediamento storico con una imponente architettura tra castello del XV sec., fortezza, chiesa e monastero. Sul pianoro, accanto ai monumenti storici, la casa comunale contornata da un magnifico verde. Dall’intero pianoro si può ammirare un panorama mozzafiato che esalta i contenuti delle altre isole e scogli. All’isola si arriva con barche di piccola/media portata attraccando al piccolo molo sovrastato dai bastioni lato nord del castello. Una piccola spiaggia è accanto al molo, ma l’isola è prevalentemente a costa rocciosa.

Isola di Capraia
L’isola Capraia, ad est dell’arcipelago, sostanzialmente priva di flora, rade, cale e spiagge non è praticata per le finalità balneari; la costa nord si presta alla pesca subacquea. Nei fondali adiacenti alla costa sud è immersa la statua di Padre Pio, che costituisce il motivo di avvicinamento dei turisti all'isola.

Isola di Cretaccio
Il Cretaccio, più che una vera isola, è un cumulo d’argilla (da qui il nome). Non ha alcuna funzione antropica, costituisce una utile barriera ai marosi ed ai venti da est favorendo migliori condizioni di superficie e di fondo nella parte che volge ad ovest tra San Domino e San Nicola.

Il promontorio del Gargano
Quasi una regione nella regione, il Parco Nazionale del Gargano copre un’area di più di 120.000 ettari ospitando innumerevoli habitat.
Qui trovano spazio diverse aree protette tra cui la Riserva Marina delle Isole Tremiti, unica nel suo genere per la straordinaria bellezza dei fondali marini e per le grotte naturali.
Nell’entroterra del promontorio garganico verdeggia l’ultima testimonianza della Foresta Umbra, un habitat molto esteso già in epoca preistorica.
continua la lettura sul
  www.viaggiareinpuglia.it

gargano

Baia di San Felice
La prima rapida tappa, venendo da sud, è inevitabilmente il tratto di strada di San Felice; imperdibile l'osservazione della meravigliosa costa, l'architiello naturale, la torre di avvistamento del XVI secolo. Un contesto di grande valenza paesaggistica e ambientale a pochi km da Vieste.

Vieste
E' indiscutibilmente il luogo principe del promontorio del Gargano e una delle maggiori località vacanziere dell’intera Puglia.
Una realtà polivalente in grado di soddisfare qualunque tipo di propensione turistica: cultura, natura, storia, architettura, tradizioni, enogastronomia, intrattenimento, sport, religione. Oltre alle opzioni strettamente urbane è sostenuta da un comprensorio di vasta portata con innumerevoli ambiti brillantemente organizzati nell’accoglienza.
Tutto ciò è frutto di accorta programmazione e metodo che ne ha fatto una delle mete più famose d’Italia. Per approfondimenti sulle vaste opzioni vedi alcuni siti specifici:
http://www.abcgargano.com/guida-gargano-puglia/baia-di-san-felice.html
http://www.turismovieste.it/
https://it.wikipedia.org/wiki/Vieste

Peschici
Peschici è un comune di 4.000 abitanti compreso del Parco Nazionale del Gargano e della Comunità Montana del Gargano. Dopo Vieste è uno dei maggiori centri del turismo del promontorio. Associa ad una razionale zona moderna un centro storico rilevante riccamente dotato di scorci di grande pregio. Uno dei punti di forza è il decoro assoluto che associato ad una confacente organizzazione urbana ha fatto meritare più volte la Bandiera Blu.
La meravigliosa disposizione consente una fruizione balneare di rilievo, i vicoli del borgo accolgono con tante connotazioni artigianali e specificità del gusto tradizionale.
La caratteristica delle rocce del Gargano fa di Peschici un luogo avvolto nel bianco come identità propria di questa terra.
Per approfondire le opportunità del luogo vedi:
http://www.turismopeschici.it/
http://www.turismovieste.it/index/peschici-%e2%98%85%e2%98%85%e2%98%85/
http://www.peschici.it/baie/Peschici/Peschici.ASP


Termoli
Termoli non fa parte del Gargano nè della Puglia. E' una località del confinante Molise con un porto che risulta essere sede di grande comunicazione verso le Tremiti. Nella fattispecie del viaggio del gruppo amanteano è risultato essere luogo di pernottamento ed imbarco per le isole.
Anche questa località è dotata di ampia capacità di accoglienza turistica.



 

Aggiungi commento

REGOLAMENTO SUI COMMENTI:
1- i commenti sono sottoposti a restrizioni
2- sono consentiti commenti su soggetti e fatti pubblici
3- saranno esclusi commenti e citazioni impropri di persone e ambiti privati
4- saranno escluse citazioni irridenti o non rispettose di commenti altrui
5- saranno esclusi commenti senza rilevanza di tema
6- è ammessa la forma satirica esclusivamente in relazione a contenuti pubblici
7- solo i commenti che la redazione riterrà conformi a quanto sopra saranno pubblicati

In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 


 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose


 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

temesa logo
I Luoghi di Temesa

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

petilia santa spina
Riti Pasquali

In Calabria


 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto


amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 




© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA