I giovani camporesi impegnati nel Consiglio di frazione

filice franco Franco Filice: Il Consiglio di Frazione di Campora e l'impegno dei giovani nel futuro della frazione
Amantea 05-06-2013

Consiglio di frazione: una concessione travagliata.

Alcuni mesi fa sono stato invitato da alcuni amici ad una riunione a Campora S.G..

L’oggetto della discussione era l’opportunità di costituire il consiglio di frazione.

Ho notato subito, tra i convenuti, la presenza di molti giovani. Da anni non ne vedevo così tanti in una riunione riguardante la “cosa pubblica”. Mi venne, naturale, un pensiero: se loro non perdono la speranza di fare qualcosa di utile per la collettività, nonostante tutto, vale la pena di seguirli, incoraggiarli, affiancarli.

Le riunioni sono state tante, tranquille e “turbolente”: il tema era importante, come è noto.

Mi sono convinto via via che l’obiettivo sarebbe stato raggiunto, nonostante l’inspiegabile “melina” dell’amministrazione comunale.

Mi piace sottolineare questo aspetto. Ragazzi, giovani, donne hanno lanciato il guanto di sfida, si sono lanciati nell’impresa. Volevano raggiungere l’obiettivo e si sono messi in gioco.

Ragazzi coraggiosi? Probabilmente questa è una definizione esagerata. Si adatta a ben altre situazioni (di rischio, difficoltà, posta in gioco, ecc.).

Sono convinto però che i ragazzi che hanno dato vita al movimento “Campora Coreca” rappresentino una speranza concreta per la nostra Comunità. Di slancio ideale, di voglia di riprendersi il futuro e di viverlo da protagonisti, non da comparse.

Come i candidati, d’altronde. Li conosco tutti: il loro apporto sarà concreto e rilevante. Su di loro graverà l’onere di dimostrare che il Consiglio di frazione non ha lo scopo di fare la guerra a Sindaco, assessori, consiglieri della frazione.

Non è contro qualcuno. Cerca solo di dare voce alle persone, di trasformare il suono generico ed incolore della parola “GENTE” nella dolce melodia della parola “CITTADINO”, di coniugare diritti e doveri. Di dare una mano, in fondo, all’Amministrazione Comunale nel complicato rapporto con gli “elettori”.

Gli elettori. Troppo piccoli per trovare da soli le risposte alle loro istanze, abbastanza grandi da porsi ed avvertire problemi in cerca di soluzioni.

Da ultimo, un auspicio ed una speranza insieme. Che l’Amministrazione Comunale faccia tesoro dell’esperienza dei mesi scorsi e del livello del dibattito. Che veda nel Consiglio di frazione un “collaboratore” voglioso di collaborare, non un “potenziale avversario” che tende a ridurne poteri e legittimità. Che, come dice Papa Francesco, costruisca ponti e non innalzi muri.

Franco Filice 05-06-2013

Vice presidente nazionale confartigianato persone

In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose

 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto

amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 

temesa logo
I Luoghi di Temesa



© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA