Fare spazio ai giovani

amantea-panorami Marica Torrelli: Le giuste iniziative dei giovani che possono incidere nel futuro di Amantea - 21-06-2013

Ho  conosciuto Giulio Vita solo pochi anni fa anche se abbiamo una cosa importante in comune,anzi La cosa più importante, LE ORIGINI. Sono Marica e sono nata e vivo tutt’oggi a Como, tuttavia sono Calabrese precisamente amanteana. I miei genitori sono cresciuti lì, mio fratello maggiore è nato e ha vissuto per pochi anni ad Amantea. Questo paese anche se distante da me per più di 1.200 Km mi ha cresciuta, prima di tutto perché a casa mia si parla esclusivamente dialetto e si sono mantenute tutte le tradizioni calabresi e non mi riferisco solo al cibo. Sapere che Giulio ammira come in casa mia si siano mantenute le tradizioni mi riempie d’orgoglio.
Come potete immaginare ogni estate ci si reca nel paese d’origine nonostante i miei coetanei comaschi mi dicano:”Come fai ad andare in vacanza sempre nello stesso posto?” Io rispondo:”Bè Amantea è casa mia, ogni volta che mi reco in questo posto rinasco e mi rigenero!” Per questo devo ringraziare solo ed esclusivamente la mia famiglia e non mi riferisco solo a consanguinei, mi riferisco principalmente alla mia seconda famiglia amici che come me fanno parte alla terza generazione di emigrati, tutti nati fuori Amantea ma tutti provano le mie emozioni ogni anno recandosi lì.
Come me tutte le persone “amanteane”, soprattutto quelle adottate, avranno notato come il paese sia andato un po’ indietro, parlo di numeri. I turisti sono diminuiti, non solo per la crisi, dopo ogni picco c’è sempre la discesa purtroppo e purtroppo il paesaggio e il mare sono stati trascurati per troppo tempo. Tuttavia negli ultimi due anni sono state riprese in mano le redini della pulizia e il paese è tornato bello e pulito come prima, non solo per i depuratori che funzionano ma soprattutto per alcuni ragazzi volenterosi che hanno pulito la spiaggia ancora ricordo le foto sul social network che ho visto, che emozione e avrei voluto partecipare anch’io. Sicuramente tutti ricorderanno come dieci anni fa la popolazione amanteana nel periodo estivo raddoppiasse, anzi triplicasse, e come era difficile passeggiare sul lungomare per mancanza di spazio, ora di spazio ce ne fin troppo.
Giulio sta facendo una cosa importantissima sta ridando vita al luogo che ha cresciuto e modernizzato il paese, il Cinema arena Sicoli. Si andava spesso al cinema, prendendo rigorosamente prima la pizzetta vicino piazza Commercio e una volta lì patatine e bibita. Soprattutto si andava al cinema da soli perché in paese, al contrario delle città da dove veniamo, si è al sicuro fin da piccoli.
 Non solo ci sono i miei ricordi ma anche quelli dei miei genitori, mio padre ancora mi racconta quanto significato ha avuto avere un Cinema ad Amantea.
Purtroppo non riesco a spiegare a parole cosa provo in questo momento ma l’emozione che mi da l’attesa di poter rientrare nel “mio” Cinema mi toglie il respiro, l’emozione che mi da sapere che ad agosto ad Amantea ci saranno molti più turisti e soprattutto che ci sia un progetto condiviso mi emoziona e mi commuove come mi ha commosso il cortometraggio di Giulio visto l’anno scorso “La mia ‘Mantia”.
Tale cortometraggio è stato un piccolo assaggio di quello che sarà il festival e posso assicurare che tale assaggio ha stimolato molto l’appetito. Tutti i post, riguardanti i cortometraggi che parteciperanno al festival, sui social network hanno stuzzicato non poco la curiosità . Il festival si terrà dal 7 al 9 agosto con premiazione il 10 agosto.
 Io spero e voglio credere che questo festival per noi voglia dire prima di tutto cultura e divertimento, dopo ma non con meno importanza che diventi il trampolino di lancio di una nuova rinascita di Amantea. A volte bisogna avere delle persone utopistiche e coraggiose come Giulio che ci diano una scrollata per farci capire che si può DAVVERO!  Voglio vedere questo festival, voglio vedere questi volti nuovi e voglio di nuovo Amantea piena come non mai e sono certa che questo sia solo l’inizio. Grazie Giulio, grazie Amantea e grazie alle tre pietre che formano un triangolo attorno al paese che emanano energia positiva, come mi ha insegnato un caro amico di famiglia(ovviamente amanteano)!
21-06-2013

In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose

 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto

amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 

temesa logo
I Luoghi di Temesa



© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA