I gabbiani di Isca

Amantea gabbiani  Enorme colonia di gabbiani sulla spiaggia di Amantea
nel po
meriggio di lunedì 23-09-2013

Ho ricevuto una telefona da un amico intorno alle ore 17: “sulla spiaggia di Catocastro ci sono migliaia di gabbiani, se t’interessa..”. Decido e vado. Arrivo alle 17,10.
Trovo l’amico con l'espressione rammaricata:”sono passati un treno e una barca terranea e il gruppo di gabbiani si è disunito oltre i massi d'Acquicella e in acqua sulla scia del tramonto”.
Guardando a nord dai massi fronte Stazione FS si vede comunque un lungo cordone di volatili dal primo pontino fino alla foce del Catocastro. Si ritiene più appropriata una osservazione dal ponte sul fiume, andiamo dalla strada.
Da li si può osservare l’ampio tratto a sud e a nord e i tanti gabbiani distribuiti sulla spiaggia, alcuni in acqua e altri svolazzanti davanti agli scogli di Isca.

continua dopo le foto


Lo spettacolo è incantevole e il rammarico condiviso per non essere stato li nel momento di maggiore concentrazione.
Sono ricorrenti gruppi di uccelli in questo periodo, ma non una tale quantità di volatili marini che nessuno dei presenti sul lungomare ricorda in tale dimensione.
Gli animali in genere si riuniscono per migrazione, sui percorsi del cibo, per accoppiamenti, per timore. Certamente non sarà stato il battente maestrale (quasi sgrissura) ad avere intimoriti i robusti gabbiani. Questo è il periodo che avvia la grande passa di tonni e pesce spada e il mare concede quantità rilevante di pesce azzurro. Si vedono in mare, qua e la, rosoni di sardella frizzante a pelo d’acqua assediati da gruppetti di uccelli in caccia, mentre la maggior parte disposta sulla spiaggia in perfetto allineamento assiale con il maestrale a N/O. Credo che la colonia sia alla fine di una giornata molto pescosa e che si sia aqquartarata in attesa del nuovo giorno.
E' probabile che in altre spiagge del comprensorio vi sia una situazione analoga.
Proverò a tornare all’alba di domani sperando che non si siano ulteriormente allontanati prima del tramonto o che non siano già partiti verso nord.
Antonio Cima 23-09-2013

Aggiungi commento

REGOLAMENTO SUI COMMENTI:
1- i commenti sono sottoposti a restrizioni
2- sono consentiti commenti su soggetti e fatti pubblici
3- saranno esclusi commenti e citazioni impropri di persone e ambiti privati
4- saranno escluse citazioni irridenti o non rispettose di commenti altrui
5- saranno esclusi commenti senza rilevanza di tema
6- è ammessa la forma satirica esclusivamente in relazione a contenuti pubblici
7- solo i commenti che la redazione riterrà conformi a quanto sopra saranno pubblicati

Commenti  

 
#4 peppino aloe 2013-09-24 21:23
Ho visto questo spettacolo di persona, quest'anno no. Don Camillo portava in processione il Crocifisso ed era da solo -il popolo minacciato dai rossi sempre loro- non era presente. A un certo punto un cane sbucato da chi sa dove si affianca a don Camillo che cerca di scacciarlo ma Cristo in Croce dice a don Camillo:lascial o stare così non potranno dire che alla processione non c'era neanche un cane. In un posto come questo,in settembre, al posto dei gabbiani dovrebbero esserci ancora turisti.
Citazione
 
 
#3 Felice Mannarino 2013-09-24 12:28
Grazie Sig. Cima per pubblicare queste bellissime foto e farci conoscere queste meraviglie! Cordialissimi saluti da Verona
Citazione
 
 
#2 FRANCO DANESE 2013-09-24 04:40
Bellisime fotografie. Meraviglioso spettacolo tra spiaggia, mare, cielo e gabbiani...Nell a mia fanciullezza amanteana (frequentavo quasi diariamente la spiaggia) mai avevo visto tanti gabbiani in gruppo. Un novita'! Chissa' e'come spieghi Tu, caro Antonio, nel commento sempre tan ben definito.Grazie per l'informazione ed un abbraccio fraterno.
Citazione
 
 
#1 Grazie Webiamo 2013-09-23 23:24
Grazie Sig. Cima e grazie all'amico che ha telefonato perchè possiamo vedere questo evento che la Natura offre. Bellissime le foto da più angolazioni che suggeriscono interrogativi sulla vita di gruppo dei gabbiani. Se ci soffermiamo qualche istante in più su ogni singola foto non possiamo che ammirare la Bellezza del Creato allo stato naturale, senza l'intervento dell'Uomo.
Citazione
 

In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose

 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto

amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 

temesa logo
I Luoghi di Temesa



© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA