Quello che gli amanteani vorrebbero

ianni nicola Nicola Ianni, Elezioni Amministrative 2014
Alla prossima amministrazione il compito di svoltare

DALLA PROSSIMA AMM.NE VORREMMO DI PIU’

ELEZIONI 2014 –AMANTEA-  09-05-2014

Ho seguito l’intervista trasmessa da una TV locale concernente i programmi dei 4 candidati a sindaco nel comune di Amantea.

Francamente sono rimasto deluso .

Mi aspettavo di sentire qualcosa di più concreto da parte di ciascuno di essi ,ma ho sentito ripetere più o meno le stesse cose : acquisizione dell’area del Castello, parco Temesa, attenzione verso il turismo e vagamente qualcosa sulle attività produttive ecc.

Non riporterò per brevità e opportunità   e né commenterò quanto detto da ciascuno di loro,rinviando ad un altro momento.

Abbiamo ancora tempo per riflettere !

Io sono convinto però che con l’avvicinarsi della data del 25 maggio ,ognuno di loro entrerà nel vivo degli argomenti accennati e ci dirà qualcosa di più concreto e di vicino agli interessi della gente .

Anche io in questo breve commento andrò per titoli,ma da buon elettore vorrei che qualcuno trattasse più compiutamente i molti dei temi che stanno maggiormente a cuore dell’elettorato di Amantea, specialmente per quanto riguarda le spese comunali e il costo dei servizi che vengono offerti alla cittadinanza.

Negli ultimi anni abbiamo assistito e subito notevoli aumenti dei costi dei servizi,quelli usuali e altri balzelli inventati.

-Avremmo volentieri fatto a me di pagare il diritto del passo carrabile per entrare nel nostro garage;

-Pagare canoni salati per l’acqua potabile (che tanto potabile non è,visto che tutti sono costretti a comprare l’acqua da bere ai supermercati);

-Notare che i servizi di riscossione dei tributi stessi sono stati appaltati a società esterne ,(quando utilmente e con competenza questo servizio poteva essere espletatato da professionalità interne alla stessa amministrazione o locali magari impiegando     giovani amanteani); Amantea è piena di laureati!

-Assumere qualche dozzina di operatori ecologici che avrebbero senz’altro fatto meglio a tenere pulite le nostre strade e non vigili urbani (ne bastano pochissimi che sappiano fare il loro dovere e punire quando è necessario gli indisciplinati del traffico ecc.);

-Diceva Mao : colpirne uno per educarne 100.

-Avrebbero fatto meglio a non comprare quell’automezzo con scopa rotante che è perfettamente inutile ( le erbacce sulle strade crescono lo stesso e non vengono estirpate;-le multe alle erbacce non si possono fare,quindi i vigili non servono-)

-Vedere gli aguzzini del traffico che guardano di soppiatto quando qualche poco accorto cittadino lascia la macchina nei parcheggi a ore ,se scatta qualche minuto in più,appiombando salate multe;(pensate se una persona sta da un dentista e magari con la faccia gonfia deve correre a mettere un’altra monetina nel distributore).

Ma c’era bisogno anche di questo ,sinceramente ?

Non parliamo del photored. Altro espediente poco onorevole per arraffare soldi ad automobilisti   di passaggio dai quali si riceveranno certamente maledizioni verso la nostra città.

-Mantenere più pulita la nostra città ,non dico come Cortina d’Ampezzo ,ma almeno come un qualsiasi paesino dell’Umbria;senza andare lontano!

Il turismo : è questione di prezzi praticati dagli operatori economici e di pulizia e accoglienza della nostra città .Io penso che su questo settore c’è ancora molto da fare .Se ne potrà parlare più in là.

Il porto   : è stato uno dei grossi errori compiuti nel passato e purtroppo non si può tornare indietro. Amantea come centro avrebbe meritato di avere un porto,ma per evidenti ragioni legati all’orografia della costa e dell’entroterra     questa scelta opzione non è stata ritenuta praticabile e valida.

A suo tempo, personalmente in un pubblico dibattito ,mi sono pronunciato per un porto canale lungo il fiume Oliva.

Era la soluzione più logica,ma così va il mondo. E’ stato fatto nel posto sbagliato e pantalone paga per aprirlo ogni stagione.

Prevedere grossi investimenti per un ampliamento ? Ma chi si ci mette. Ancora non esistono le condizioni ambientali, siamo seri.

Piuttosto rilanciamo l’area industriale dei PIP. Ai ragazzi che adesso hanno 15- 16 -17 anni i quali a breve si affacceranno alla vita e si dovranno formare una famiglia   ai   dovremo dare conto del nostro operato, che diremo? Andate all’estero? Quelli ci manderanno all’inferno se ci andrà bene !

Apprezzabile invece l’intenzione manifestata da tutti di procedere con la raccolta differenziata della spazzatura. Peccato che fino ad oggi nessuno ha proposto di costruire un termovalorizzatore o un più modesto inceneritore.

Siamo ecologisti ?

Forse meno dei gatti che i loro rifiuti almeno li nascondono sotto terra.

Esistono tante case e anche ben visibili che hanno manti di copertura in eternit (amianto cancerogeno).Queste cose non interessano a nessuno ?

Quando piove un po’ più del dovuto le strade di Amantea e Campora si allagano (io conservo filmati ). Sarebbe il caso di dare più attenzione a queste cose serie ,più che alle piste ciclabili ,almeno per l’immediato.

E’ vero ,sono stati costruiti molti chilometri di fogne,ma nelle zone di campagna.

Più utilmente si poteva dare un bonus a chi abita nelle campagne e che ne avesse fatto richiesta per impiantare delle fosse Himoff, e si sarebbe risparmiato qualche centinaio di migliaia di euro da spendere per fare ex novo o rivedere tratti di raccolta delle acque piovane che non funzionano per niente. Ci sarebbe tanto ancora da dire ,ma mi fermo e noi cittadini aspettiamo una vera rivoluzione da questa nuova amministrazione. Chi ci proporrà le cose più concrete e fattibili avrà l’appoggio sincero di quanti amano questa città,come me che sono cresciuto aru vicu i l’erba e mi sento amanteano nell’anima.

 

NUOVI ASPIRANTI AMMINISTRATORI di AMANTEA   ABBIATE CORAGGIO.

Nicola Ianni   grida   :     W AMANTEA — FORZA AMANTEA

Aggiungi commento

REGOLAMENTO SUI COMMENTI:
1- i commenti sono sottoposti a restrizioni
2- sono consentiti commenti su soggetti e fatti pubblici
3- saranno esclusi commenti e citazioni impropri di persone e ambiti privati
4- saranno escluse citazioni irridenti o non rispettose di commenti altrui
5- saranno esclusi commenti senza rilevanza di tema
6- è ammessa la forma satirica esclusivamente in relazione a contenuti pubblici
7- solo i commenti che la redazione riterrà conformi a quanto sopra saranno pubblicati

In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose

 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto

amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 

temesa logo
I Luoghi di Temesa



© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA