Grazie agli amanteani

amantea-panorami Amantea - il ringraziamento di Carmela e Nino
Siamo grati a tutti coloro che si sono prodigati per nostro figlio Ottaviano

Otta e la sua famiglia

Vogliamo ringraziare di cuore tutti coloro che hanno contribuito e si sono prodigati, nel pomeriggio del 15 ottobre 2014 nell’immediatezza dell’incidente domestico subito da nostro figlio Ottaviano, scongiurando che potesse accadere l’irreparabile.
Grazie a tutti senza distinzione alcuna, ai compagni che nonostante la giovane età, resisi conto della gravità hanno tempestivamente chiamato il 118, ai vicini di quartiere e ai semplici passanti che sentendo le grida di aiuto non sono rimasti indifferenti, agli operatori sanitari e al servizio d’ordine della polizia municipale che hanno fronteggiato l’emergenza in modo impeccabile, grazie a coloro che seppur lontani ci hanno fatto sentire la loro vicinanza, con una parola, un messaggio, una preghiera, un pensiero. In una terra in cui primeggiano le lamentele di quello che non c’è e quel poco che c’è funziona male, possiamo testimoniare che una, la più importante c’è e funziona benissimo, ed è la solidarietà umana, ognuno di noi è preso dalle faccende del quotidiano ed è convinto di non aver tempo abbastanza ma poi, in effetti, di fronte al bisogno ci si rende conto di quali sono le vere priorità e ci si adopera per risolverle al meglio.
Il decorso post trauma sarà lungo e travagliato, ma l’importante è che Ottaviano potrà rifesteggiare i suoi 18 anni. Auguriamo a tutte le famiglie di trovare sempre una buona sorte e di avere la forza di superare tutte le avversità che la vita ci riserva. Cari concittadini vi vogliamo salutare riflettendo insieme su una frase di S.Francesco d’Assisi che ci ha insegnato: “Viviamo la nostra vita con semplicità d’animo e ogni giorno come se fosse l’ultimo”. Grazie a tutti, con affetto Carmela e Nino Provenzano, genitori di Ottaviano.
Amantea 16-11-2014

P.S. Ottaviano Provenzano è stato vittima di un incidente domestico, il 15 novembre, riportando gravi ferite da taglio. Il tutto è avvenuto durante la festa del 18° compleanno. E' intervenuto il soccorso pubblico con elicottero; il ragazzo è ricoverato in ospedale, ma le condizioni di salute sono in netta ripresa.

Aggiungi commento

REGOLAMENTO SUI COMMENTI:
1- i commenti sono sottoposti a restrizioni
2- sono consentiti commenti su soggetti e fatti pubblici
3- saranno esclusi commenti e citazioni impropri di persone e ambiti privati
4- saranno escluse citazioni irridenti o non rispettose di commenti altrui
5- saranno esclusi commenti senza rilevanza di tema
6- è ammessa la forma satirica esclusivamente in relazione a contenuti pubblici
7- solo i commenti che la redazione riterrà conformi a quanto sopra saranno pubblicati

In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose

 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto

amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 

temesa logo
I Luoghi di Temesa



© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA