Banda Curcio alla festa del Beato Nicola

banda curcio longobardi

La Banda Curcio ai festeggiamenti del Patrono Beato Nicola di Longobardi.

RIPRODUZIONE RISERVATA - non è consentito l'uso di alcun elemento della pagina

LONGOBARDI (CS) – Ieri, nella splendida cornice del borgo di Longobardi, piccolo comune del basso tirreno cosentino, una folla di fedeli ha partecipato ai solenni festeggiamenti in onore del Patrono Beato Nicola Saggio.

Con inni religiosi e marce sinfoniche la Banda Musicale “Francesco Curcio” di Amantea ha accompagnato la celebrazione eucaristica nella chiesa di San Domenica.

Presenziata dal sindaco Giacinto Mannarino, l’amministrazione comunale ha consegnato le chiavi della città al Patrono Beato Nicola e salutando l’intera comunità, il primo cittadino ha comunicato che con molta probabilità il prossimo anno il Beato diventerà Santo.  continua dopo le foto


Per via dell’inclemenza del tempo la processione e la fiaccolata non hanno avuto inizio ma i festeggiamenti sono comunque proseguiti sempre nell’antica Chiesa di San Domenica dove la banda musicale ha intrattenuto la comunità con un concerto diretto dai giovani maestri Alfonso Perri Altomare e Francesco Giovanni Di Rende.

Un pubblico attento e numeroso ha assistito al ricco e articolato programma che ha visto impegnata la formazione amanteana nell’esecuzione di brani di indubbia difficoltà quali: il Brindisi di Giuseppe Verdi, La vita è bella di Piovani, Celebration Song di Sheldon, Modugno Forever arrangiamento di Gazzani, Cinema Paradiso di Morricone, Medea di Piantoni.

Nel corso del concerto, inoltre, si sono esibiti in pregevoli esecuzioni in veste di solisti: Chiara Giampà (Clarinetto) in Oblivion, Stefano Scanga (Tromba) in C’era una volta il West, Daniel Ibarra (Tromba) in My Way ed Erika Fittipaldi (Sax Alto) in Concerto de Aranjuez.

Prima della chiusura delle celebrazioni civili con i consueti fuochi pirotecnici, il parroco ha voluto ringraziare la banda Curcio per la professionalità con la quale ha animato i festeggiamenti del patrono della città di Longobardi.

Paolo Miraglia 04-02-2014

Aggiungi commento

REGOLAMENTO SUI COMMENTI:
1- i commenti sono sottoposti a restrizioni
2- sono consentiti commenti su soggetti e fatti pubblici
3- saranno esclusi commenti e citazioni impropri di persone e ambiti privati
4- saranno escluse citazioni irridenti o non rispettose di commenti altrui
5- saranno esclusi commenti senza rilevanza di tema
6- è ammessa la forma satirica esclusivamente in relazione a contenuti pubblici
7- solo i commenti che la redazione riterrà conformi a quanto sopra saranno pubblicati

In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose

 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto

amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 

temesa logo
I Luoghi di Temesa



© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA