L'impegno dei giovani amanteani

amantea carri carnevale 2014 Amantea - Carnevale 2014
Fervono i preparativi dei carri
gruppi di giovanissimi impegnati nel capannone

RIPRODUZIONE RISERVATA - non è consentito l'uso di alcun elemento della pagina
I giovani amanteani sono come le stagioni. Se ti limiti ad osservare autunno e inverno il giudizio diventa negativo condizionato da tuoni, lampi, fulmini e saette; le continue piogge, freddo, vento e mareggiate creano distacco dall’ambiente, temuto per le ripercussioni sulla salute e sulle cose.
Poi però arriva la primavera con il tepore, i colori, il verde, i profumi, e gli fa seguito l’estate del bel mare, dei rinfrescanti maestrale e grecale.
I giovani amanteani sono come le stagioni, si, ma non li devi giudicare d’autunno o d’inverno, bensì quanto offrono il meglio di se nella primavera-estate della partecipazione.
Ora è la primavera di tanti giovanissimi amanteani impegnati a lungo nel capannone dei carri, tanti pomeriggi e altrettante serate. Vari gruppi disposti intorno alle loro postazioni creative, a ripartirsi i compiti, a sostenersi, a confrontarsi, a lavorare.
Grazie a questa dedizione, che va avanti da tanti anni, Amantea riesce ancora ad essere (nello spazio del carnevale) riferimento d’inesauribile creatività che riempie le strade cittadine di tanti calabresi nelle giornate delle sfilate. continua dopo le foto


Questa lusinghiera attitudine giovanile fa il paio con altre vocazioni amanteane in vari settori dell’intelletto e della manualità che, adeguatamente organizzate e sostenute, potrebbero avviare un processo virtuoso propedeutico ad una possibile ripresa dell’economia cittadina.
Intanto riconosciamo l’operosità di questi giovani, del comitato Brusco che li sostiene, sperando in istituzioni accorte, costantemente vicine a tali realtà.
La fortuna delle generazioni a venire è quella di avere modelli positivi di riferimento, avendo la possibilità di esprimersi nelle specifiche "primavere".
Recita un proverbio napoletano: Ah, si l'auciell canuscessr o' gran importato ad Amantea con declinazione nostrana si tutt’i cielli canucissir’u granu.
Antonio Cima 09-02-2014

Aggiungi commento

REGOLAMENTO SUI COMMENTI:
1- i commenti sono sottoposti a restrizioni
2- sono consentiti commenti su soggetti e fatti pubblici
3- saranno esclusi commenti e citazioni impropri di persone e ambiti privati
4- saranno escluse citazioni irridenti o non rispettose di commenti altrui
5- saranno esclusi commenti senza rilevanza di tema
6- è ammessa la forma satirica esclusivamente in relazione a contenuti pubblici
7- solo i commenti che la redazione riterrà conformi a quanto sopra saranno pubblicati

In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose

 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto

amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 

temesa logo
I Luoghi di Temesa



© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA