Amantea, la Legalità

amantea consiglio-legalita-campus Amantea, per affermare la Legalità
Consiglio aperto al Campus dopo le recenti intimidazioni
con il Ministro per gli Affari Reg. Lanzetta, il Prefetto di Cosenza Tomao e tante autorità civili e militari

© Riproduzione riservata - Nessun uso è consentito degli elementi della pagina
Mi perdonerà il poeta: “Me ne vado ogni giorno a spigolare, per cercar dov’è il bello da mostrare…”, invece passo davanti al Campus e vedo varie auto di forze dell’ordine disposte nei punti di rilievo logistico. Davanti all’ingresso un pò di persone con la postura di chi attende qualcuno.
Accidenti alla distrazione, c’è il consiglio comunale straordinario al Campus contro le intimidazioni, è importante.
Stavo andando sulla spiaggia di Acquicella dove in questi giorni stazionano dei gabbiani. Si posizionano in un tratto di arenile protetto da massi e quasi inaccessibile. Per arrivarli si va dal pontino di fronte al bar, si devono superare i grandi massi di protezione dei binari. Quando volano se si dirigono verso il largo oscurano gli scogli di Isca.
Senza esitare mi fermo al teatro, si tratta di affermare il bisogno di legalità, già, la retta via.  
Continua dopo le foto


Nell’auditorium c’è pochissima gente, qualcuno teme il flop. Ritorno sul piazzale e vedo che gruppi di studenti cominciano ad arrivare, altri amanteani formano vari crocchi dibattendo l’argomento: le minacce, le pallottole, gli oscuri presagi. Altri studenti arrivano, altra gente, le presenze diventano significative: il tema è serio, molto serio, richiede partecipazione, condivisione.
Arriva la ministra Lanzetta, viene accolta da Monica Sabatino come se si conoscessero da tempo, non si sono mai viste. Le contingenze avverse che accomunano, anche la ministra calabrese ha passato di questi momenti. Dagli sguardi e dalla mimica emerge un affiatamento tra le due donne calabresi, quasi un’affinità elettiva. Altri amministratori in cerchio ad osservare.
Le due figure istituzionali si avviano verso l’interno e verso il palcoscenico disposto per accogliere consiglieri e ospiti di riguardo.
Nel frattempo hanno preso posto in prima fila tanti sindaci del comprensorio, tra loro anche Wanda Ferro candidata di Forza Italia alla presidenza della Regione, più avanti anche Mario Oliverio concorrente della Ferro nelle fila del PD.
Sul palcoscenico trovano posto tutti i consiglieri comunali di Amantea presenti e il sindaco Sabatino, tra di loro il Ministro Lanzetta, il Prefetto di Cosenza Tomao, il Segretario Regionale del PD Magorno, a seguire la deputata PD Enza Bruno Bosso e la senatrice PD Doris Lo Moro.

La galleria accoglie tanta gente, quasi colma. Vari operatori di tv regionali compresa Rai3, alcuni fotografi e giornalisti, ed io che non sono fotografo né giornalista né operatore tv (diciamo che ho fatto altro come lavoro) ma ci sono sempre. Non sono queste le cose che amo raccontare di Amantea, né queste foto vorrei scattare, né queste riprese registrare.
Non vorrei che queste notizie si diffondessero della mia città, sono totalmente vocato alla bellezza del luogo da soffrirne; speriamo che davvero "la bellezza salverà il mondo" come afferma il principe Miškin nell'Idiota di Dostoevskij.
Se tutti amassero la bellezza andrebbero per colli e per mari invece di mettere pallottole nelle buche della posta.
Mentre vengono pronunciate ripetutamente le parole legalità, onestà, rettitudine, impegno, le condivido e mi rammarico per quanto sta succedendo.
Rimango volentieri rinunciando ai gabbiani, grigi con macchie di nero e bianco, tutti orientati in direzione del vento in attesa che il capo si alzi in volo per essere seguito da tutti gli altri.


Apre l’assise il presidente Ermelinda Morelli, chiama l’appello, quasi tutti.
I Consiglieri intervengono con compostezza, senza inutili orpelli, con tempi razionali, una condanna decisa con la volontà di andare avanti con maggiore convinzione.
Di particolare rilievo l'intervento di Francesca Menichino che ha evidenziato il difficile dialogo in ambito consiliare per via di decisioni che a suo parere meriterebbero maggiore accortezza. La consigliera del M5S ha lasciato il palcoscenico prendendo posto tra il pubblico.
Poi gli ospiti: Magorno, Bruno Bossio, Lo Moro a sostenere l’amministrazione comunale con la loro presenza, adoperandosi nei propri ambiti, confidando negli organi inquirenti che sicuramente daranno soluzione al caso.
Il Prefetto di Cosenza ha evidenziato le iniziative avviate, la necessità di un fronte verso la malavita organizzata, sostenendo il bisogno dei buoni comportamenti istituzionali, sempre e comunque, anche nelle piccole cose.
Ultima degli ospiti la ministra calabrese Lanzetti; ha immediatamente rincuorato il sindaco di Amantea citando le proprie vicissitudini. Ha evidenziato le difficoltà, nel suo caso, di trovare disponibilità di pari istituzioni per un’azione congiunta.
Andare avanti con decisione facendosi forte della presenza dello Stato, che oggi è qui presente, può rassicurare la cittadinanza contro la parte malsana della società.


Conclude Monica, emozionata, tesa, un pò legge, un pò a braccio; racconta la sera delle pallottole in famiglia: la paura, il pianto, la voglia di lasciare, la reazione.
Si dilunga un pò con varie citazioni letterarie di rilievo morale e legale e si rivolge particolarmente ai giovani.
Conclude respirando profondo, alzando il tono di voce, arrossendo un po gli zigomi per il trasporto emotivo: “Andremo avanti senza Se e senza MA, non saranno le pallottole a fermarci”. Un grande e prolungato applauso ha chiuso l’assise.

Domani andrò dai gabbiani, grigi con qualche macchia di bianco e di nero, allineati in direzione del vento. Nei giorni a venire in altri posti per raccontare Amantea.
Ogni tanto passerò dalla casa comunale speranzoso di sentire le voci del Campus riecheggiare nella dimora di tutti gli amanteani.
Antonio Cima 08-11-2014

Aggiungi commento

REGOLAMENTO SUI COMMENTI:
1- i commenti sono sottoposti a restrizioni
2- sono consentiti commenti su soggetti e fatti pubblici
3- saranno esclusi commenti e citazioni impropri di persone e ambiti privati
4- saranno escluse citazioni irridenti o non rispettose di commenti altrui
5- saranno esclusi commenti senza rilevanza di tema
6- è ammessa la forma satirica esclusivamente in relazione a contenuti pubblici
7- solo i commenti che la redazione riterrà conformi a quanto sopra saranno pubblicati

Commenti  

 
#11 iooo 2014-11-10 15:44
caro Valentino hai proprio ragione. Parlano sempre di legalità e trasparenza, ma quando osservo e leggo da lontano quello che succede e che soprattutto dicono, mi viene da ridere forse per non piangere. Cari giovani non ho il coraggio di dirvi combattete per il vs.futuro perché finché le cose andranno in questo modo, futuro da noi ce n'è sarà ben poco.
Citazione
 
 
#10 Francesco Spinelli 2014-11-10 11:30
La ‘ndrangheta vuole, dunque, dominare e sottomettere la politica. E il mondo politico come reagisce?

R. – Ieri ha reagito benissimo. C’è stata la solidarietà di tutta l’Italia. Siamo stati veramente consapevoli che la politica ha voluto dire di ‘no’ a questi atti di intimidazione, al punto tale che questo gesto potrebbe alla fine rivelarsi un ‘autogol’ della mafia stessa, se noi saremo in grado di reagire positivamente alla violenza subita. Padre Giancarlo Bregantini
Citazione
 
 
#9 Munno Val 2014-11-09 18:13
Il comunicato del Comune dice che questa giornata passera' alla storia...C'e' una enorme dose d'ipocrisia.Ama ntea e' un paese dove governa l'anarchia e l'inpunita',dov e la maggioranza delle persone se ne infischia delle leggi e dove chi dovrebbe farle rispettare non lo fa fino in fondo. E la politica che dovrebbe agire secondo la legge, lo fa secondo interessi clientelari.Per la prima volta sono stati riuniti tutti nello stesso posto i protagonisti della mancanza del principio di legalita'.
Citazione
 
 
#8 cico 2014-11-09 10:38
ad amantea la legalità semplicemente non esiste.
Citazione
 
 
#7 Ventenne 2014-11-09 10:20
Sig. Antonio, la prossima volta vada a vedersi i gabbiani.
Citazione
 
 
#6 pluto 2014-11-09 07:13
Complimenti Filopanto per la colta citazione... :D :D
E per il suggerimento...
Citazione
 
 
#5 mariapia 2014-11-08 22:03
Me ne vado ogni giorno a spigolare, per cercar dov’è il bello da mostrare…” devo dire che ci riesci sempre bene ma , altrettanto bene riesci a rappresentare situazioni che di bello hanno le parole:legalità , onestà, rettitudine, impegno . Per noi la speranza che non siano solo parole .
Citazione
 
 
#4 camporese doc 2014-11-08 21:01
un consiglio comunale straodinario il PD lo ha reso una parata di politici che non hanno dato l'impressione di essere li per le regionali, ma lo hanno dimostrato apertamente.Ind irettamente hanno fatto fare bella figura a wanda Ferro che e' uscita in punta di piedi senza parate
Citazione
 
 
#3 camporese 2014-11-08 19:38
Tutte quelle autorità hanno reso un consiglio comunale straordinario in una parate elettorale con il Pd con l aiuto di morelli,tempo,c annata, a farla da padrone,ma siccome in tanti se ne sono accorti hanno fatto il gioco di Wanda FErro che invece ja solidarizzato e poi andata via in punta di piedi
Citazione
 
 
#2 filopanto 2014-11-08 18:21
2) Forse avresti fatto meglio ad andare a fotografare i gabbiani bianchi con un poco di strisce nere.
Citazione
 

In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose

 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto

amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 

temesa logo
I Luoghi di Temesa



© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA