Teatro dell'Opera: No ai licenziamenti

petizione teatro-opera-roma A tutela dell'Arte, della Cultura, del Lavoro
Petizione · Annulliamo la decisione del Consiglio di amministrazione del Teatro dell’Opera di Roma che ha LICENZIATO in data 2 ottobre 2014 tutti gli artisti dell’Orchestra e del Coro!

leggi testo della petizione
petizione teatro-opera-roma

Aggiungi commento

REGOLAMENTO SUI COMMENTI:
1- i commenti sono sottoposti a restrizioni
2- sono consentiti commenti su soggetti e fatti pubblici
3- saranno esclusi commenti e citazioni impropri di persone e ambiti privati
4- saranno escluse citazioni irridenti o non rispettose di commenti altrui
5- saranno esclusi commenti senza rilevanza di tema
6- è ammessa la forma satirica esclusivamente in relazione a contenuti pubblici
7- solo i commenti che la redazione riterrà conformi a quanto sopra saranno pubblicati

Commenti  

 
#8 Antonio Sicoli 2014-10-22 16:59
Mi fa effetto sentir parlare di flessibilità proprio Pappano... A che flessibilità si riferisce non lo specifica però...
Citazione
 
 
#7 Antonio Sicoli 2014-10-22 16:56
Conosco benissimo Pappano e ipotizzo anche il motivo di questa sua dichiarazione (ne riparleremo entro il 2017). Fino a poco fa nella PA non licenziavano nessuno ora, fatti alla mano (cit. "creda a me"), non sarà più così....
Citazione
 
 
#6 giuseppe 2014-10-22 15:04
2- teatro non è facile; dall'altra i musicisti devono capire che per andare bene le cose ci vuole più flessibilità ( che non c'è il commento è mio). Il muro contro muro non funziona. Poi creda a me in Italia nella P.A non licenziaranno mai nessuno, ci sono stato per 42 anni e ne ho viste di tutti i colori: i fannulloni - ci sono- e prendono lo stesso premio annuale chiamato produttività di chi lavora.
Citazione
 
 
#5 giuseppe 2014-10-22 14:58
Non sappiamo se la colpa è del manovratore o del Comandante (con la magistratura italiana non si è mai certi di niente). Lei Antonio Sicoli ha mai sentito parlare del maestro Antonio Pappano? Oggi in un'intervista apparssa sul Corriere della Sera ad una domanda ha risposto cosi:...Il mondo sta cambiando, da anni dico che i teatri italiani devono trovare un'altra struttura. Da una parte sono stati gestiti male e ora c'è un debito enorme, la situazione è disastrosa, serve competenza, dirigere un
Citazione
 
 
#4 Antonio Sicoli 2014-10-22 13:13
Purtroppo la stampa, come sottintende Giuseppe, ha fornito solo una parte di verità. La colpa dell'affondamen to della Concordia é del manovratore o dello Schettino? I buchi al teatro l'hanno fatto i professori d'orchestra e artisti del coro licenziati o gli amministratori? ?
Citazione
 
 
#3 Antonio Sicoli 2014-10-22 13:09
Perdere il posto di lavoro é un dramma per tutte le categorie, per qualsiasi ceto, etá sesso e religione... Il caso del teatro dell'opera è singolare in quanto, con tutto il rispetto per i metalmeccanici o i dipendenti delle compagnie aeree, essendo un posto di lavoro statale, i licenziamenti in atto potrebbero costituire un precedente pericolosissimo per gli insegnanti in esubero, per i pompieri in mobilità, per il personale sanitario ecc.
Non c'è differenza tra il professore e il manovale!
Citazione
 
 
#2 cassa integrato 2014-10-21 19:27
Personalmente non me ne frega nulla di questi 4 esperti strimpellanti di pell' i tammurru! chi è questo amanteano così colto che non dorme la notte per propinarci sta petizione?? come mai non si fa petizione per Thyssen? per il Sulcis? per le acciaierie di Terni? per gli stabilimenti di Termini Imerese??? tutti lavoratori che il didietro se lo spaccano, non su una poltrona in giacca e cravatta!!! queste petizioni, le lascio a chi pensa che siano utili al paese! illuso, strimpellatore!
Citazione
 
 
#1 giuseppe 2014-10-21 15:53
Vogliamo fare demagogia facciamola pure, ma se vogliamo dire le cose come stanno diciamo la verità.In questo periodo di profonda crisi perdere il posto di lavoro non piace a nessuno. Ma quelli dell'Orchestra di Roma se la sono voluta specialmente la maggioranza che non si è saputa far valere sulla minoranza legata sindacalmente ad una sigla di sx che detta legge e i quali componenti -indispensabili - si sono rifiutati di partecipare alla tournè in Giappone.Questo ha riferito la stampa.
Citazione
 

In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose

 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto

amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 

temesa logo
I Luoghi di Temesa



© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA