Insieme Costruiamo, il programma elettorale

gaudio nicola INSIEME COSTRUIAMO … bene comune!
I punti programmatici per una svolta amministrativa
Nicola Gaudio, Amantea 04-04-2014

Come già più volte detto e scritto, siamo esclusivamente interessati a costruire un raggruppamento nuovo che possa candidarsi all’amministrazione delle nostre comunità di Amantea e Campora San Giovanni. Il nostro interesse è diretto esclusivamente a ridare speranze alla città.

Abbiamo dichiarato a tutti, sia pubblicamente, sia in incontri con forze politiche, raggruppamenti e singoli cittadini, che riteniamo non negoziabili alcuni principi che devono guidare l’amministrazione della città:

  • Sarà indispensabile RIFORMARE LA MACCHINA AMMINISTRATIVA COMUNALE perché siano valorizzate competenze che ad oggi appaiono mortificate, ed essa sia sempre più rispondente alle reali necessità della città, risolvendo ogni conflitto d’interesse latente o potenziale.
  • Bisognerà capire e chiarire se il BILANCIO del Comune riassume esattamente la situazione reale. Da troppo tempo si parla di crisi finanziaria e non solo, salvo poi vedere spuntare investimenti di dubbia utilità. Bisognerà capire se i vociferati richiami della Corte dei Conti sono di forma oppure di sostanza. Su questo è necessario fare finalmente chiarezza, perché da questa chiarezza si capisca e si determini che fine fanno i soldi dei contribuenti.

Nello stesso tempo, andrà fatta una SERIA REVISIONE DELLA SPESA, perché ogni centesimo venga impegnato in direzione della promozione di uno sviluppo sociale ed economico che ponga al centro le persone e le potenzialità del territorio.

  • Andrà ridefinito il ruolo delle COOPERATIVE SOCIALI consentendo che esse possano esplicare la loro indispensabile opera del lavoro cooperativistico al servizio della comunità e non del Comune. Le maestranze impegnate, dovranno essere finalmente liberate dalla schiavitù del lavoro concesso per favore da qualcuno. Risoluzione di ogni conflitto di interesse tra amministrazione e gestione delle cooperative.
  • Sarà indispensabile fissare dei criteri oggettivi, che garantiscano un serio “FEDERALISMO FISCALE” tra il centro di Amantea ed il centro di Campora San Giovanni, perché ad ognuno venga attribuita la giusta quota di investimento in relazione alle opportunità e alle diversità che caratterizzano i singoli territori. Non concessioni temporanee alle giuste richieste di ciascuno, ma investimenti dedicati e motivati. In questo senso andrà valorizzato l’apporto costruttivo del consiglio di frazione.

Promuovere una NUOVA CULTURA DI LEGAME DEI QUARTIERI AL TERRITORIO con valorizzazione e promozione di un volontariato ambientale di prossimità, con quote di bilancio autogestite dai quartieri in relazione al numero degli abitanti e all’estensione del territorio.

  • ANDRANNO RIVISTI TUTTI I SERVIZI AL CITTADINO E AL TERRITORIO, ivi inclusi i servizi di tassazione, di riscossione, servizi esterni, di manutenzione e di pulizia, il tutto favorendo certezza, chiarezza, trasparenza, SPERIMENTANDO FORME DI COOPERAZIONE CON I COMUNI LIMITROFI.
  • Indispensabile ridefinire il concetto di AMBIENTE che non può essere esclusivamente limitato alla sola necessaria pulizia del territorio, ma necessita di una ridefinizione di uno stile di vita compatibile con un rinnovato equilibrio uomo-ambiente: piste ciclabili, aree riservate all’esclusivo traffico pedonale, verde pubblico, recupero di angoli abbandonati, tutela del verde pubblico esistente e pulizia del verde privato, manutenzione del territorio in relazione alla sua naturale vocazione (il lungomare deve essere lungomare, il centro storico deve essere centro storico…)
  • VALORIZZAZIONE DEL CENTRO STORICO in funzione abitativa con applicazione di tassazione diversificata, implementando forme di incentivazione volte al recupero degli immobili.

Riequilibrio di un traffico veicolare all’interno del centro storico, in linea con le esigenze di conservazione e valorizzazione del patrimonio culturale.

  • VALORIZZAZIONE E PROMOZIONE DELLE AREE COMMERCIALI, perché esse possano continuare a costituire punto di riferimento per le popolazioni dei comuni limitrofi. Di questa valorizzazione certamente si avvantaggerà in termini economici ed occupazionali, l’intera comunità.
  • Politiche di PROMOZIONE TURISTICA che siano dirette a VALORIZZARE LE TRADIZIONI, le specificità del territorio e che facciano finalmente leva sulle grandi capacità di accoglienza turistica che il nostro territorio dimostra (non solo feste, ma un bilancio dedicato alla promozione turistica della città in cogestione con gli operatori del settore).
  • VALORIZZAZIONE DELLE ENORMI POTENZIALITA’ CULTURALI, MUSICALI, SOCIALI, assegnando alla associazioni specifiche parti di bilancio, con obiettivi concordati e non occasionali.
  • VALORIZZAZIONE DELLE STRUTTURE SPORTIVE, RICREATIVE E CULTURALI presenti sul territorio, favorendo un efficace collegamento con istituti scolastici.
  • Valorizzazione delle NUOVE TECNOLOGIE IN FUNZIONE SOCIALE.

gaudio nicola2Il tutto assicurando specchiata moralità e ripristinando non solo la legalità ma l’etica nella gestione della cosa pubblica.

Ovviamente rispetto a queste linee programmatiche, che meritano ulteriori specificazioni e che non esauriscono certamente il panorama di interventi, non facciamo sconti a nessuno, e su questo e non su altro (posti, prebende, favori) sviluppiamo la nostra aggregazione.

Inoltre ci teniamo ad informare che non partecipiamo ad “accordicchi” di alcun genere, che siamo lontani dal “pellegrinaggio” che attualmente pervade la scena elettorale, e che vede altri potenziali candidato a sindaco visitare ogni pertugio per togliere candidati dalla nostra compagine. Si tratta chiaramente di bassissima tattica elettoralistica di politicanti senza scrupoli che hanno a cuore il solo ed esclusivo interesse personale, e che hanno chiaramente terrore di perdere quello che considerano un potere e non un servizio.

Inoltre informiamo che le offese personali legate a credenze religiose o opinioni politiche, non ci indurranno a fermarci, ma ci spingeranno ulteriormente sulla strada dell’impegno trasparente per la costruzione di una città sempre più attenta agli ultimi e ad ogni cittadino che vorrà impegnarsi per il bene di tutti.

Inutile calunniare, inutile ricercare scheletri negli armadi, perché non abbiamo né scheletri né armadi per contenerli.

Continueremo a lavorare in trasparenza nell’interesse della città difendendoci da queste tattiche con la chiarezza delle nostre proposte.

Ringraziamo i tantissimi cittadini che si stanno avvicinando a noi e che ci incoraggiano a proseguire.

Il gruppo INSIEME COSTRUIAMO

03/04/2014

Aggiungi commento

REGOLAMENTO SUI COMMENTI:
1- i commenti sono sottoposti a restrizioni
2- sono consentiti commenti su soggetti e fatti pubblici
3- saranno esclusi commenti e citazioni impropri di persone e ambiti privati
4- saranno escluse citazioni irridenti o non rispettose di commenti altrui
5- saranno esclusi commenti senza rilevanza di tema
6- è ammessa la forma satirica esclusivamente in relazione a contenuti pubblici
7- solo i commenti che la redazione riterrà conformi a quanto sopra saranno pubblicati

Commenti  

 
#5 Nicola gaudio 2014-04-05 18:50
X Gianfranco Suriano:
Caro Gianfranco, ci sono dichiarazioni su giornali e siti web, quindi non è ufficiale, di più.
Buona campagna elettorale nell'esclusivo interesse della città.
Ciao
Nicola
Citazione
 
 
#4 pati francesco 2014-04-05 14:53
https://www.google.it/maps/@38.9155412,16.3975639,1377m/data=!3m1!1e3
Citazione
 
 
#3 GIANFRANCO SURIANO 2014-04-05 14:30
A dire il vero in pochissimi stiamo parlando alla città di politica e di progetti amministrativi per la nostra comunità. Tra l'altro una delle poche liste, la Nuova Primavera, che sta facendo ciò è oscurata da alcuni siti web.
Per quando riguarda la lista Insieme Costruiamo Bene Comune, questa non ha ufficializzato il suo candidato Sindaco. Mi pare di capire che potrebbe essere Nicola Gaudio, in tal caso all'amico Nicola i migliori auguri e buona campagna elettorale. GIANFRANCO SURIANO
Citazione
 
 
#2 Nicola gaudio 2014-04-04 21:58
Veramente qua sembra che di programmi ne parliamo in pochissimi...
Figurati se si parla di centro storico!!!
Cmq a me interessa la realizzazione di quanto scritto e dichiarato...
Ciao
N
Citazione
 
 
#1 antonio 1 2014-04-04 18:52
finalmente qualcuno parla anche del centro storico -speriamo bene - che successivamente spero tanto che non sarà dimenticato -grazie
Citazione
 

In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose

 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto

amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 

temesa logo
I Luoghi di Temesa



© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA