Amantea, confronto tra aspiranti sindaco

cima antonio Amantea Elezioni Amministrative 2014
C'è stato l'ultimo confronto tra i candidati a sindaco.
In p. Emigranti con Radio.Net, moderati da Rino Muoio.
E' continuato il dialogo flemmatico tra i contendenti che ricorda la fiaba della principessa che aveva bisogno di cure. 
Un grido a Francesca e Sergio:"non fate morire la principessa"

© Riproduzione riservata - Nessun uso è consentito degli elementi della pagina 
Ultimo faccia a faccia tra i quattro amanteani che il 25 maggio 2014 si sfideranno per impugnare le chiavi del palazzo municipale. Su iniziativa della radio locale Amantea.net, con la moderazione del giornalista Rino Muoio, nel locale della piazzetta degli emigranti, i “magnifici quattro” hanno risposto alle domande dei cittadini amanteani pervenute via web: spazzatura, decoro, bilancio, crediti inesigibili, giovani, malavita, lavoro, commercio, ecc.
Come nei precedenti incontri estremo garbo e cortesia, vento a regime di brezza, andamento lento, nessun accenno vivace (per forma e contenuti) ad un confronto che lo richiederebbe.
Immaginate un turno di coppe europee di calcio tra Real madrid e Inter. Andata a Madrid il Real vince 3-0. Al ritorno a Milano ti aspetti una Inter rapida, aggressiva, con continue verticalizzazioni. Invece i nerazzurri giocano con ritmo pacato, passaggi laterali, alleggerimenti al portiere, una melina. La partita finisce 0-0, passa il Real, l’Inter viene eliminata.
In questa metafora, ovviamente, il Real è il duo Mazzei-Sabatino, l’Inter è la coppia Menichino-Ruggiero.  continua dopo le foto


Non v’è alcun dubbio che i modi gentili, affabili debbano prevalere, ma quando un molare è molto compromesso occorre una decisione risolutrice, gli sciacqui con il rosolio, come si faceva una volta, non guariscono il dente.
Non dico di fare come Berlusconi, Renzi e Grillo che in questi giorni se le danno di santa ragione, ma un piglio adeguato alla bisogna sarebbe opportuno.
All’inizio della campagna elettorale definii la competizione come una gara di fioretto dove invece occorre una sciabola, sta andando avanti così.
Gli amministratori uscenti hanno tutto l’interesse a tenere i toni bassi (se non uno scheletro nell’armadio, almeno una falange, un malleolo, una mandibola ci sarà).
Chi sale sul palco per la prima volta avrebbe il diritto/dovere di dirle tutte, e con adeguato tono.
Un elettore non schierato, che non frequenta la strada, poco informato, che ha comunque una insoddisfazione su come vanno le cose, ha bisogno di una illuminazione, di un riscontro, e possibilmente di una scossa. Non si chiede di essere come Berlinguer o Almirante, ma verso questo elettore occorre avere più incisività per convincerlo a cambiare la X sulla scheda elettorale.
Ammiro il garbo, che si ammanta di eleganza, di Francesca e Sergio, ma credo che in una campagna elettorale il miele possa starci, ma sul tavolo occorre anche l’aceto di vino di Cannavina.

Si racconta una fiaba(1) a non lieto fine di una giovane e bellissima principessa che si ammalò di una malattia sconosciuta. Nonostante l’incessante impegno dei medici del regno non si trovò rimedio.
Furono chiamati a consulto i medici dei regni confinanti con esito negativo.
La principessa continuava a sfiorire con grande dispiacere della corte reale e dei sudditi.
Un giorno la contadina che quotidianamente portava le uova nel palazzo reale si avvicinò al maestro di cerimonie reale e con voce tremula gli sussurrò: “maestro ho saputo che nei boschi della montagna c’è nu magaru che guarisce da strane malattie”.
Il cerimoniere si attivò immediatamente, rintracciarono l’omone in una capanna sui monti e lo portarono a corte. La regina madre promise ogni bene al contadino purchè salvasse la ragazza.
L’irsuto uomo guardo a lungo la giovane senza mai toccarla; dopo alcune ore si accostò alla regina per la diagnosi:”Maestà, affinchè la principessa guarisca occorre una goccia di sudore di oratore da spalmare sulla fronte della ragazza.”.
La cosa sollevò la regina in considerazione dei tanti oratori presenti nel regno.
Rapidamente furono convocati tutti gli uomini di verbo d'ogni ducato, contea, marchesato che si precipitarono al palazzo.
Furono organizzati intrattenimenti, comizi, affabulazioni, narrazioni, declamazioni d’ogni tipo impegnando tutti gli oratori. La cosa andò avanti per giorni, per settimane, la goccia di sudore non arrivò.
La principessa continuò a deperire, con sommo dispiacere della coppia reale, della corte, dei sudditi. Il giorno 25 maggio di un anno non definito, la ragazza emise l’ultimo respiro.

Mi rivolgo a Sergio e Francesca:”non fate morire la principessa”.

Antonio Cima 23-04-2014

(1) si tratta di una rielaborazione di una fiaba che il nonno paterno Francesco raccontava intorno al braciere nelle fredde sere invernali.

Aggiungi commento

REGOLAMENTO SUI COMMENTI:
1- i commenti sono sottoposti a restrizioni
2- sono consentiti commenti su soggetti e fatti pubblici
3- saranno esclusi commenti e citazioni impropri di persone e ambiti privati
4- saranno escluse citazioni irridenti o non rispettose di commenti altrui
5- saranno esclusi commenti senza rilevanza di tema
6- è ammessa la forma satirica esclusivamente in relazione a contenuti pubblici
7- solo i commenti che la redazione riterrà conformi a quanto sopra saranno pubblicati

Commenti  

 
#6 AMMUGLINATI 2014-05-24 00:49
EQUILIBRIO TOTALE FINO AL ULTIMO VOTO E FINITO IL TEMPO DEI CONSIGLIERI CON 450 VOTI LA BATTAGLIA E DURA CHI SOSTIENE CHE LA LOTTA SARà TRA MAZZEI E SABATINO MI SA CHE SI SBAGLIA DI GROSSO IL VENTO STA CAMBIANDO ANCHE QUI ANCHE BERSANI ALLE ULTIME POLICHE DICEVA CHE M5S ERA SOLO UNA FIABA PER BAMBINI VI RICORDO CHE QUESTA FIABA E E DIVENTATà REALTà CON IL 25% DEI VOTI E OGGI I SONDAGGI DANO PRIMO PARTITO DITALIA O MEGLIO PRIMO MOVIMENTO
Citazione
 
 
#5 ORTENZIO 2014-05-24 00:27
credo che il pronostico potrebbe essere completamente ribaltato il duo sabatino mazzei stanno perdendo colpi per quello che si sente in città la gente mi sembra veramente stanca di mandare al comune di amministrazione sempre le solite persone e come ben saPPIAMO QUESTE SOLITE PERSONE hanno combinato solo danni
Citazione
 
 
#4 Antonio Cima 2014-05-23 12:58
per #3 crycry
in genere alle sottili provocazioni di anonimi non rispondo.
Credo tu sia vicino al M5S, va bene così.
Non si tratta di toni aspri, si tratta di essere pertinenti alla situazione e al momento nei contenuti e nei modi.
Se Grillo (esagerato) avesse "raccontato" le malefatte del sistema con tono dolce e suadente il M5S non esisterebbe. Al latino rispondo con il dialetto: si vo mangiari panu 'i su cummientu e rapiri 'u culu quantu na tagana.
Ho sempre apprezzato Francesca da tempi non sospetti, continuo a farlo, ma in questi casi qualche decibel in più non guastava.
Et monere et moneri proprium est verae amicitiae.
Citazione
 
 
#3 crycry 2014-05-23 12:43
Noli foras ire
in te ipsum redi
in interiore homine habitat veritas

Se nessuno riesce a scorgere in se stesso il bisogno e l'urgenza di cambiare, a cosa potrà giovare un confronto anche con toni aspri???

Elegance is an attitude...forz a Francesca!
Citazione
 
 
#2 Elettore 2014-05-23 10:17
Congratulazioni e spero che saranno perseguiti i responsabili.
Citazione
 
 
#1 INDIGNATO 2014-05-23 10:16
MENO MALE CHE LA PUBBLICITA' ABUSIVA RIGUARDA AMMINISTRATORI DEL COMUNE CHE SI RIPRESENTANO,TU TTAVIA E' RIDICOLO COPRIRE QUESTA PUBBLICITA' DOPO CIRCA UN MESE CHE E' STATA AFFISSA.
Citazione
 

In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose

 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto

amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 

temesa logo
I Luoghi di Temesa



© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA