Quando sembra facile sentirsi sindaco

cima antonio La sindrome del vincitore alle elezioni comunali
Come si arriva a prefigurarsi i più votati
di Antonio Cima 24-05-2014

La funzione documentale e informativa, propria di un sito web che le pubblicazioni le produce, porta ad avere contatti in ogni direzione, con tutte le componenti sociali, politiche, associative, produttive, religiose.
Se ciò si fa per anni si acquisiscono parametri interpretativi che consentono di valutare adeguatamente le cose che scorrono nella quotidianità.
Vivendo intensamente una campagna elettorale, non da candidato di una lista ma da osservatore esterno, con facoltà di muoversi liberamente in ogni ambito, puoi osservare i comportamenti dei candidati, le incertezze iniziali, i loro convincimenti, le esaltazioni in itinere.
Avendo vissuto varie elezioni nella posizione di libero osservatore annoto un comportamento che non saprei come altro definire se non sindrome del vincitore elettorale nelle piccole località con sistema maggioritario.
Una competizione elettorale parte da lontano; il sistema maggioritario puro con elezione diretta del sindaco ha fatto scomparire la presenza dei partiti favorendo le liste civiche. Oggi solo M5S si propone con lista di movimento e al nord la Lega.
Con il sistema proporzionale si poteva comporre un gruppo di candidati da modesta percentuale (15%, 20%) per poi sedersi al tavolo delle trattative per la composizione del governo cittadino.
Oggi si deve puntare obbligatoriamente ad una lista vincente altrimenti si perde solamente tempo rischiando anche figure barbine.

Nell'approssimarsi delle elezioni, dopo la fase convulsiva iniziale, tra le tante iniziative che affollano il panorama dei competitors, emergono solo alcune liste che credono di avere i numeri per concorrere e vincere.
Prima che le liste vengano definite e presentate si naviga senza bussola e senza rotta solcando ogni mare possibile; alla formazione e presentazione delle liste gli spazi di navigazione si riducono, ognuno ha la sua bussola e le sue rotte da seguire.
Comincia la campagna elettorale cercando contatti con chi potrebbe essere un potenziale elettore, evitando quelli decisamente schierati con altri.
Con il passare dei giorni la selezione va avanti eludendo quelli dichiaratamente orientati altrove, concentrandosi nei “propri” o ancora possibili “propri”.
Questo andazzo va avanti ed ogni giorno il cerchio si restringe sui “propri”.
Gli ultimi giorni si finisce con l’orbitare esclusivamente sui consensi “intimi”.

Qui subentra la sindrome del vincitore.
Nella fase iniziale si ha chiara la percezione dell’esistenza degli “altri”; nella fase finale, ruotando esclusivamente sui “propri”, vivendo contatti esclusivi della lista, si finisce inconsciamente per convincersi di avere praticamente tutti dalla propria parte.
A rafforzare questo convincimento le notizie che i candidati portano nel gruppo su elettori imprevisti sostenitori della lista del tipo:”ho parlato con Franco Casacca e mi ha detto che, pur avendo il cugino nella lista -Futuro in arrivo-, vota noi”. Sono queste iniezioni corroboranti che galvanizzano la lista. Se ogni candidato ne porta qualcuna si rischia una "apoteosi" anticipata e sommersa. L'atteggiamento più ripetuto è quello di sbilanciarsi sul distacco che sarà inflitto al secondo.
In questa reazione si sommano vari istinti umani vitali nella storia della specie (sopravvivenza, accaparramento, sopraffazione, paure incontrollabili, ecc.).
Questo succede sempre e sta succedendo ora ad Amantea altrimenti sarebbe incomprensibile come un ottimo boxer pesi leggeri possa ipotizzare di battere un peso massimo.

Antonio Cima 24-05-2014

Aggiungi commento

REGOLAMENTO SUI COMMENTI:
1- i commenti sono sottoposti a restrizioni
2- sono consentiti commenti su soggetti e fatti pubblici
3- saranno esclusi commenti e citazioni impropri di persone e ambiti privati
4- saranno escluse citazioni irridenti o non rispettose di commenti altrui
5- saranno esclusi commenti senza rilevanza di tema
6- è ammessa la forma satirica esclusivamente in relazione a contenuti pubblici
7- solo i commenti che la redazione riterrà conformi a quanto sopra saranno pubblicati

Commenti  

 
#5 Elcif 2017-05-16 09:02
Buongiorno,
dallo scritto emerge inconfutabilmen te che siamo lontani dal crescere. il racconto mette in evidenza la pochezza delle discussioni che serpeggiano nei salotti buoni di Amantea (Via, viuzze e sottoponti) che l'attento osservatore e prodico gestore del sito web ci dona. Infine qualcuno dovrà amministrare è il minimo sindacale. Il resto deve ancora apparire all'orizzonte. Ciao
Citazione
 
 
#4 pasquale bonavita 2017-05-15 23:53
Caro Presidente la metafora del boxer è fin troppo chiara.ma non lo so se leggerla come un offesa per la maggioranza di amantea compresibile dal vostro "sottile incompresibile" , o semplicemente un invito a riflettere. del resto la boxe è un nobile sport.saluti Pasquale Bonavita

Risposta
Caro Pasqualino si tratta solo di un semi-ironico spaccato psicologico del periodo elettorale, non c'è nient'altro.
Se rinunciamo anche a questo diventa tutto apprensivo.
Non si rivolge a queste elezioni, guarda la data che è del 2014.
Citazione
 
 
#3 Joe flovers 2017-05-15 21:50
Analisi perfetta, ma manca di amore.
Come tutti noi credo, caro Antonio, che anche tu sei in grossa difficoltà. Imbocca al lupo Amantea.

Risposta
Non centra l'amore o il sentimento. E' una semplice, e quasi scontata, constatazione psicologica del momento elettorale. Non ci sono critiche, nè incitamenti, nè lamentazioni, è un semplice guardare a ciò che si verifica in questo momento, che prescinde dal quadro esistente o da chi è candidato.
Citazione
 
 
#2 Antonio Cima 2014-05-25 16:57
risposta a Corchia
fai quella domanda con i tuoi dati identificativi e poi ti rispondo (Cognome, nome, data nascita, email)
Citazione
 
 
#1 Amanteano 2014-05-24 23:52
Usciamo dal coma. Abbattiamo il potere. :sad:
Citazione
 

In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose

 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto

amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 

temesa logo
I Luoghi di Temesa



© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA