Enzo Pellegrino, svoltare nella direzione del dialogo

pellegrino enzo Enzo Pellegrino
E' tempo costituire un Osservatorio Politico Cittadino
la giunta che verrà si apra al dialogo con la gente

Nessun dorma…..

Volutamente ho tenuto ferma la penna in questo particolare periodo. Motivi di opportunità e di correttezza formale nei confronti della Città e di tutti i candidati hanno suggerito il doveroso silenzio.

Mentre scrivo queste note, i media registrano la grande avanzata del PD di Renzi ( 41%) in campo nazionale, l’arretramento del M5S, la debacle berlusconiana, la sostanziale tenuta della lista Tsipras e dell’NCD.

Non è ancora iniziato, invece, lo spoglio delle amministrative di Amantea.

Mi sembra pertanto questo il momento opportuno per esprimere un pensiero compiuto ( personale, molto personale !!!) non sulla campagna elettorale o la composizione delle Liste, non sulle candidature a Sindaco o sui programmi ( ???) esposti.Sarebbe vuota ed inutile dietrologia, buona solo ad alimentare critiche postume e come tali non costruttive.

Il pensiero compiuto che intendo esprimere è volto solo alla costruzione, cui credo tutti, dico Tutti i cittadini di Amantea, siamo chiamati a contribuire, ognuno per la propria parte di responsabilità. Tra breve l’urna consegnerà alla Città una Compagine amministrativa democraticamente eletta ed un Sindaco che dovrà essere il Sindaco di Tutti.Di quelli che ne hanno sostenuto la candidatura, di quelli che l’hanno apertamente osteggiata, di quelli che hanno contrassegnato il proprio comportamento con un gesto di indifferenza.Il Neo Sindaco, a sua volta, dovrà connotare il proprio mandato con i toni della serenità, manifestandosi da subito disponibile all’ascolto delle istanze che promanano dal tessuto cittadino, proponendo soluzioni efficaci per il breve, medio e lungo periodo.

Dovrà farlo da solo ? Il Sindaco, da solo, dovrà caricarsi sulle spalle il peso di una situazione complessivamente difficile, resa tale da una congiuntura non favorevole e dal grigiore dei tempi ?Può bastare l’appoggio che la sua Maggioranza sarà chiamata ad assicurare ? Può bastare l’azione di verifica e controllo, sale della democrazia, cui la Minoranza è chiamata a svolgere ?

Io penso di no ! Penso che tutta la cittadinanza dovrà svolgere un ruolo propositivo.O perlomeno, questo ruolo dovrà essere svolto da quella parte di cittadinanza che vuole rendersi parte attiva della vita democratica di Amantea e non soggetto passivo acconcio solo alla critica.

Penso che questa parte di cittadinanza dovrà costituirsi in una sorta di OSSERVATORIO POLITICO CITTADINO (OPC), il cui compito specifico sia quello, non della critica preconcetta all’azione politico-amministrativa del Sindaco e del Consiglio Comunale, minoranza compresa, ma che diventi giorno dopo giorno il luogo della proposta fattiva, scaturita dall’analisi precisa delle criticità emergenti, nel supremo interesse della Città.In questo senso, sostenuto da queste ragioni e per raggiungere questi obiettivi, propongo alla Città ed ai tanti cittadini di buona volontà e spirito democratico, la creazione dell’Osservatorio al solo scopo di favorire la crescita di questo Territorio che amiamo ed amo, e di cui ci sentiamo e mi sento parte integrante.

                                                                                              Enzo Pellegrino

Aggiungi commento

REGOLAMENTO SUI COMMENTI:
1- i commenti sono sottoposti a restrizioni
2- sono consentiti commenti su soggetti e fatti pubblici
3- saranno esclusi commenti e citazioni impropri di persone e ambiti privati
4- saranno escluse citazioni irridenti o non rispettose di commenti altrui
5- saranno esclusi commenti senza rilevanza di tema
6- è ammessa la forma satirica esclusivamente in relazione a contenuti pubblici
7- solo i commenti che la redazione riterrà conformi a quanto sopra saranno pubblicati

Commenti  

 
#2 Carmela Sicoli 2014-05-28 11:39
Mi sembra un bel progetto e l'essere sganciati da sigle o apparati,darebb e opportunità di partecipazione "disinteressata ", in ogni caso potrebbe ricchezza per il territorio.
Citazione
 
 
#1 cav.GiovanniLISCOTTI 2014-05-26 15:46
Preg.mo dott. Enzo, concordo perfettamente con quanto da te asserito, che potrebbe essere integrato con i c.d. consigli di quartire, considerato che la città oramai vanta una serie di problematiche soprattutto sociali, a cui un unico osservatorio non potrebbe a mio avviso sopperire. Ovviamente dell'OPC faranno parte i vari rappresentati di quartiere regolarmente eletti. Mi chiedo però: Amantea è pronta a tale cambiamento? visto poi come vanno le cose?
Citazione
 

In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose

 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto

amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 

temesa logo
I Luoghi di Temesa



© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA