Cupelli ad Oliverio & C.: andate via

cupelli rosario Rosario Cupelli: Il 5 ottobre a Catanzaro
manifesta la Calabria che vuole cambiare

  E' di questi giorni la continuazione della "telenovela" Oliverio - Gentile. E' iniziata durante la preparazione della campagna elettorale, con Oliverio a giurare che nulla avrebbe fatto con Gentile. Ci furono parole dure. I soliti balletti. Ed infatti, appena insediati, ecco fra i primi atti, la NOMINA a Gentile. Ora ecco che Gentile torna a chiedere un alleanza FORMALE ad Oliverio e il presidente a smentire e rifiutare. In risposta, Gentile a dichiarare, a metà fra una previsione ed una minaccia "nessuna alleanza richiesta, non serve,questo governo regionale fra poco cade". Adesso ci sarà qualche altra dichiarazione, il solito gioco delle parti, il tempo di trovare il compromesso sulle richieste e poi si farà l'inciucio. La solita pantomima. Alla faccia dei creduloni. Il cadere poi, solo un'illusione. Mai come in questo momento, IN CONSIGLIO REGIONALE non esiste opposizione. I protagonisti eletti appartengono a forze politiche che governano insieme a Roma. Le uniche fibrillazioni sono all'interno del PD, fra le varie correnti. Sempre per gli stessi motivi. Ci sono nomine in ballo, conti da regolare, amici d'accontentare, ma i posti sono pochi, chi scontentiamo??  

In un anno di governo, questo enorme "cassonetto", ha solo accellerato il disfacimento dell'economia, la perdita dei diritti, come il diritto alla salute o al lavoro, aumentata la migrazione. Mentre tutto va a rotoli, in compenso, ha fatto tante nomine, illegittime. Per come scoperte, denunciate e in parte bloccate, grazie agli atti del parlamentare Nesci del M5S .

Come a livello nazionale, mi sembra esista una sola opposizione, quella dei PARLAMENTARI del M5S, gli unici che stanno contrastando   questo Consiglio Regionale composto da un'unica maggioranza. Ma il coraggio e la caparbietà nel presentare denunce,   non bastano.

Ecco perché, da cittadino stanco di questo andazzo, ritengo sia importante andare il 5 OTTOBRE A CATANZARO, a manifestare per dire "ANDATE VIA". Tutti i cittadini onesti dovrebbero partecipare, al di là dell'appartenenza o della condivisione delle idee del M5S, non esiste altra forza che vuole un cambiamento a favore dei cittadini. Invito tutti a partecipare , mandiamoli A CASA.

Se dovesse verificarsi il miracolo, da quello che vedo, sarà però necessario che gli attivisti calabresi del movimento si diano una mossa. Intensificare le iniziative e il contatto giornaliero con i calabresi. Bisogna che a noi cittadini il M5S appaia come una forza realmente alternativa. Gli attivisti non devono dipendere dai portavoce.

Dall' esterno mi permetto di suggerire di prendere atto degli errori fatti nelle scorse elezioni regionali.

Non basta dire assaltiamo il fortino, ci vogliono forza e coraggio per scalare il muro, escogitare modi diversi, diverse strategie,   fatti concreti per raggiungere la sommità della fortificazione. Umiltà e non presunzione ed arroganza. Principalmente riuscire a trasmettere a tutti un messaggio chiaro: qualsiasi cosa si farà, sarà solo nell'interesse dei cittadini. Poi una volta dentro servirà intelligenza politica e coerenza. Sarà importante scegliere persone che rispetto alla volta scorsa, siano realmente competenti e che GARANTISCANO sicuramente, che una volta dentro, restino fedeli ai principi e valori del M5S e ai programmi presentati, e obbligatoriamente, non siano soggetti propensi al compromesso con chi ha rovinato questa regione. Qualche errore del genere, mi sembra sia stato fatto, in passato, in altre elezioni. Accorrete a Catanzaro, ore 17,30 in Piazza Prefettura per una Calabria migliore.

Rosario Cupelli libero cittadino.
Amantea 02-10-2015

Aggiungi commento

REGOLAMENTO SUI COMMENTI:
1- i commenti sono sottoposti a restrizioni
2- sono consentiti commenti su soggetti e fatti pubblici
3- saranno esclusi commenti e citazioni impropri di persone e ambiti privati
4- saranno escluse citazioni irridenti o non rispettose di commenti altrui
5- saranno esclusi commenti senza rilevanza di tema
6- è ammessa la forma satirica esclusivamente in relazione a contenuti pubblici
7- solo i commenti che la redazione riterrà conformi a quanto sopra saranno pubblicati

In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 


 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose


 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

temesa logo
I Luoghi di Temesa

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

petilia santa spina
Riti Pasquali

In Calabria


 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto


amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 




© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA