Rosario Cupelli: SI tutelare la Salute, ma..

cupelli rosario Rosario Cupelli
L'iniziativa "Difendiamo la Salute" ...
... tra contraddizioni e carenze organizzative

Premetto che sono bastian contrario sin dalla nascita, e che apprezzo la "ventata" di gioventù di ragazzi come Giacco oppure Pugliano.

Ho letto il comunicato del Direttivo "difendiamo la salute", pur apprezzando l'iniziativa, non posso non evidenziare, da cittadino e attivista politico, delle evidenti contraddizioni e conseguenti evidenti limiti, e criticare quelli che sono, secondo me, gli scopi di alcuni componenti questo direttivo.

1) Era opportuno informare di questa riunione ed invitare tutti i cittadini, non inviare mail private. Nella prima riunione, peraltro organizzata dal PD, questo si è fatto, non nella seconda occasione. Si chiama RETE, ma appare principalmente (non totalmente) il PD e la CGIL (mi riferisco alla foto pubblicata e al post di Bevacqua )più la Menichino che non credeva l'ora di dialogare con Giacco apertamente e non più in privato. Ma Dalila Nesci che ne pensa? Sabatino, Oliverio, Renzi sono del PD, oppure pensiamo che esiste un PD buono ed uno cattivo??

2) La prima contraddizione evidente e che c'è un PD che parla di risolvere problemi causati dallo stesso PD. Dimenticando per esempio, quando si parla di LEA, che per colpa delle politiche nazionali del governo Renzi, ed adottate dal governo regionale Oliverio, le prestazioni previste dai LEA sono state ridotte e allora il "direttivo" , doveva chiedere di RISTABILIRE LE PRESTAZIONI, di cui oggi i cittadini NON possono più usufruire, grazie a Lorenzin - Renzi - Oliverio e solo dopo di Scura. Ma una parte del "direttivo" non può farlo.

Parlare solo di Scura è evidentemente un gioco fra correnti del PD. Lo stesso gioco che ha trombato Carlo Guccione ovvero l'unico che negli anni scorsi ha parlato di sanità e che ambiva all'assessorato medesimo. Si è riflettuto sulla gestione sanitaria sempre più tesa a favorire il privato rispetto al pubblico? Privato a cui sono collegati tanti politicanti regionali di lungo corso. Ma per caso si porta pressione a Scura per conto di Oliverio??

Se, se , i tesserati del PD presenti, riconoscono pubblicamente di non essere d'accordo con la linea del loro partito in ambito sanitario allora il discorso cambia.

3) Si dimentica in questo comunicato, che se il poliambulatorio e' oggi in queste condizioni, la colpa è delle politiche degli anni scorsi del PD a livello regionale e nazionale e che iscritti del PD amanteano   hanno gestito il poliambulatorio di Amantea, contribuendo al depauperamento.

4) Poi generiche affermazioni: Completiamo la struttura. Bene ditemi il perché e per farci cosa?? Lo dico io. Intanto per accorpare in unico presidio, tutti gli uffici siti in appartamento in affitto e sparsi per la città, con conseguente risparmio economico per l'ente e non per favorire i privati. Poi per rendere un servizio migliore ai cittadini che potranno recarsi in un unica sede. Poi..... che aggiungete??

Ci facciamo la "Casa della Salute"! Bene, ora però riempite di contenuti queste belle parole. Che tipo di Casa della Salute? Ci sono diverse forme e progetti. Cosa ci mettiamo dentro?? Con quali obiettivi??

Ricordo che un progetto di istituzione di Case della Salute e' stato accantonato dalla Regione anche per l'opposizione dei medici di base. Quindi di che parliamo???

5) Organizzazione medicina specialistica . Bene. Come?? I vecchi e persistenti problemi, le ore perse in alcune branche e quelle che si rischiano di perdere??? Responsabilità, le evidenziamo? Può il PD? Sapete, e se si, nel caso informate, che ci sono dei limiti imposti dalle norme vigenti, ci sono i medici specialisti legati alla politica, c'è il sindacato dei medici specialisti, c'è la politica nella sanità. Può Giacco e questo direttivo chiedere al Pd di non tenere conto di questi legami e di uscire dalla sanità??

6) La carta dei servizi. E' importante a livello sanitario regionale e poi provinciale, ma per il nostro livello locale non e' prioritaria.

Avete idea di quante persone non riescono a scrivere una richiesta qualsiasi per limiti culturali? Cosa volete che leggano. Ad Amantea serve un Ufficio Relazioni con il Pubblico posizionato in un ufficio con pareti di vetro, ben visibile, per offrire direttamente le informazioni (e su come farlo funzionare esiste una bella idea).

Concordo naturalmente sull'unica proposta, il sistema di prenotazione informatizzato.


7) Laboratorio analisi. Contrari alla chiusura siamo tutti.   Avete analizzato il perché si è arrivati a questo punto? Non e' colpa solo di Scura. Scura ha deciso in base a dei dati, in seguito a dei progetti elaborati nel periodo Scopelliti. Io pubblicamente non posso dire di più, ma va affrontato questo problema per poterlo risolvere, anche in questo caso il PD ha delle responsabilità.

Mi dite poi le proposte e le soluzioni per scongiurare la chiusura?? Per migliorare il servizio e renderlo ancora più competitivo rispetto al privato? Nulla non avete detto nulla.

Ma a Scura cosa volete dire?? Ad Oliverio cosa volete dire al di là di queste generiche richieste. Bisogna andare con proposte reali e fattibili.

Alla Menichino chiedo oltre alle foto come contribuisci in questo direttivo? Evito di dire "ma che ci stai a fare viste le condizioni"??   Perché nel comunicato NON C'È NULLA CHE RISPECCHIA LE POSIZIONI DEL M5S. Riesci a contribuire e ad indirizzare verso soluzioni per i cittadini e non per favorire giochi interni del PD. Perché non c'era il Comune vi siete posta questa domanda??


Mi permetto di suggerire due cose:
La prima. Va studiata la proposta di Antonio Cima, ci vuole un comitato di cittadini che lavori per la città, per questo caso e per programmare ed indirizzare le politiche del territorio in generale.

Cittadini e non apparizioni di politicanti a fini elettorali. Lasciando TUTTE le tessere, simboli e liste varie. Questo è il limite di questa RETE, non attrarrà cittadini perché appare strumentalizzata.

L'iniziativa doveva essere proposta non da un partito, ma per esempio dai giornali on line locali. Poi va informato l'utente, va fatto rendere conto dei pericoli, ci si deve parlare faccia a faccia. Solo se c'è una "moltitudine" di cittadini si può raggiungere l'obiettivo.

La Seconda: Bisogna partire non dalle leggi citate dal comunicato, perché hanno un vizio enorme, specie per chi dovrebbe rappresentare il M5S, ovvero la sanità vista come Azienda. La sanità che fa profitto e non come servizio al cittadino, per come previsto dalla costituzione.

Invito ad andare a leggere le posizioni sulla sanità non del M5S ma di Gino STRADA (tanto   sono simili e alternative a quelle del PD).

Bisogna partire dalla legge 833, istitutiva del Servizio Sanitario Nazionale, che aveva un principio basilare, la PREVENZIONE rispetto alla cura, il contrario di quanto prospettato nel comunicato. La cura inoltre, se vogliamo parlare di costi benefici , costa di più della prevenzione.

Avrei molto altro da dire, ma non posso pubblicamente, come gli altri operatori della sanità. Una cosa e' certa, in questo comunicato manca l'esperienza nel settore, mancano pareri competenti.

Se parte la proposta di Antonio Cima, volentieri condividerò idee e proposte per un obiettivo più grande, ovvero un progetto di casa della salute in cui far ricadere i problemi come il laboratorio.

Rosario Cupelli libero cittadino.

P.s. Non mi si dica che parlo dopo o perché non ho partecipato alla prima riunione. Per storica coerenza, non partecipo a riunioni indette dal Pd, né a riunioni dove non mi sembrano   limpidi, da parte di tutti, gli scopi. Inoltre non ne sapevo nulla non essendo stato invitato.
Rosario Cupelli 14-10-2015

Aggiungi commento

REGOLAMENTO SUI COMMENTI:
1- i commenti sono sottoposti a restrizioni
2- sono consentiti commenti su soggetti e fatti pubblici
3- saranno esclusi commenti e citazioni impropri di persone e ambiti privati
4- saranno escluse citazioni irridenti o non rispettose di commenti altrui
5- saranno esclusi commenti senza rilevanza di tema
6- è ammessa la forma satirica esclusivamente in relazione a contenuti pubblici
7- solo i commenti che la redazione riterrà conformi a quanto sopra saranno pubblicati

Commenti  

 
#8 Emanuele 2015-10-17 13:45
Complimenti al comitato di associazioni per aver acceso i riflettori sul problema salute nel comprensorio di Amantea, è già un buon punto di partenza per cercare di migliorare le cose. Poi se nel comitato c'è il Pdl o il movimento 5 stelle o il Pd questo non importa perchè la salute non ha colore politico. Andate avanti, senza pensare alle sconsclusionate polemiche di qualche megalomane.
Citazione
 
 
#7 Elcif 2015-10-17 12:56
Buongiorno "Rosario Cupel",
rispondo alla sua gentile richiesta di chiarimento:
Se fossimo a scuola si potrebbe parlare di gap (esempio:, in questo caso la spiegazione e d'obbligo, ma nella vita reale ci si confronta tra alunni o Professori, veda la Sua collocazione,il "post" sembrerebbe alla portata di tutti. Buon lavoro come attivista.
Citazione
 
 
#6 Rosario Cupel 2015-10-17 11:03
Signora Elcif ho grossi limiti culturali rispetto a Lei , chiedo cortesemente di spiegarmi il suo post, seriamente puo essere piu chiara??
Citazione
 
 
#5 Rosario Cupel 2015-10-17 10:58
Cinque il M5S non e' un partito ma una vera associazione di cittadini. Mi dispiace veramente che Lei non ha capito il mio post, se mi indica quali passaggi saro' felice di spiegarmi meglio, accetti i miei limiti.
Intanto a conferma del mio pensiero il 21 ottobre riunione con Oliverio, oggetto della discussione il nulla. O meglio parleranno delle conseguenze della loro politica in ambito sanitario, un modo per rendere accettabile il cetriolo a TUTTI i cittadini
Citazione
 
 
#4 Salva 2015-10-17 08:40
Non capisco i contenuti dell'articolo del sig. Cupelli. Mi sembra che l'iniziativa è partita da associazioni, partiti e movimenti (e per ovvie ragioni non poteva essere altrimenti, immaginate una riunione sul lungomare dove a parlare si sarebbero trovate centinaie e centinaie di persone). E considerato che il partito a cui appartiene Cupelli (il partito di Grillo) è stato invitato e ha partecipato con il suo massimo Responsabile Avv. Menichino, non si capisce il senso di questa polemica.
Citazione
 
 
#3 Elcif 2015-10-16 08:26
Buongiorno,
rispondo all'interlocutore;
"Ottimo promuovi l'iniziativa", e perché no!,
se fosse facile, meglio dire normale proporsi alla comunità in cui si vive. Tante le iniziative politiche nel corso del tempo che si sono affacciate nella nostra comunità, tutte utili, ma inutili nel tempo che è trascorso, nessuna ha lasciato "un segno". l'azione politica deve avere un fondamento condiviso e difeso dai componenti nell'azione stessa e va effettuata guardandosi negli occhi.
Citazione
 
 
#2 Rosario Cupelli 2015-10-15 17:39
Ottimo promuovi l'inziativa . Dipende pero' dal comitAto o meglio dai componenti. Se c'e chiarezza ....
Citazione
 
 
#1 Elcif 2015-10-15 09:57
Buongiorno, vorrei soffermarmi sulla domanda presente nel testo:"Avete idea di quante persone non riescono a scrivere una richiesta qualsiasi per limiti culturali?"; tale domanda può far comprendere meglio le motivazioni del nostro sottosviluppo e magari essere d'aiuto ad approcciare meglio una eventuale azione (politica) per il futuro di Amantea (penso ad un comitato come proposto già da altri)
Citazione
 

In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 


 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose


 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

temesa logo
I Luoghi di Temesa

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

petilia santa spina
Riti Pasquali

In Calabria


 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto


amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 




© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA