Lungomare, Amantea ingannata

lungomare new Amantea, il disappunto del Comitato Lungomare
Ignorati gli obblighi di legge al confronto con il territorio
L'arroganza di una maggioranza irragionevole

E LA FARSA CONTINUA
Anche nell’ultimo Consiglio Comunale straordinario di Amantea del 30-11-2015 abbiamo assistito a decisioni irresponsabili e per niente rispettose dei bisogni dei cittadini e del territorio.
La favola delle “difficoltà demaniali”, più volte raccontata dal Sindaco, per l’acquisizione dell’area del lungomare è quindi finita.
Finalmente hanno preso atto che non esistevano ostacoli particolari e che bastava seguire semplicemente l’iter suggerito a suo tempo dal Comitato Lungomare, o informarsi presso altri Enti che hanno risolto lo stesso problema da anni.
Un ulteriore mutuo di circa 1.400.000 Euro è stato chiesto alla Cassa Depositi e Prestiti per destinarlo ad un misero “rimaneggiamento del lungomare” che  prevede: smantellamento e rifacimento della pavimentazione, ancora buona, tranne poche e piccole superfici ripristinabili, copertine sui muretti, la riduzione delle aiuole a verde, quindi ancora più cemento, qualche panchina e piantumazione di nuovi alberi.
Così si spendono i soldi dei cittadini, senza apportare miglioramenti tali da farne un punto di accoglienza, attrazione e sviluppo turistico. Sostanzialmente il lungomare rimarrà il solito nastro d’asfalto dove si potrà continuare a “scorazzare” in moto ed in macchina.
Per un’opera così concepita e per la quale necessita sostanzialmente solo un computo metrico ed un piano di sicurezza, l’Amministrazione, pur avendo un Ufficio Tecnico ben fornito di tecnici comunali che possono assolvere al compito, ha dato una pletora d’incarichi tecnici esterni. [Altri impegni elettorali da assolvere?]
Il Comitato Lungomare sostiene invece che, se al mutuo di cui sopra si aggiunge il 1.400.000 di Euro previsto per il ponte sul Colongi, non urgente e necessario, adottando l’idea del progetto originario, si potrebbe “riscrivere” il lungomare per farne finalmente un  motore di sviluppo per il turismo, per la città ed il Comprensorio.
In sede di Consiglio Comunale il Sindaco ha affermato che gran parte dell’Amministrazione è aperta al dialogo.
E’ evidente che siamo in presenza di affermazioni che offendono i cittadini e le proprie organizzazioni, le quali non hanno mai trovato disponibilità al confronto democratico, sebbene più volte richiesto.
Siamo invece in presenza di assenza di democrazia e di decisioni che non tengono conto delle indicazioni emerse con la Proposta Popolare di 1609 firme raccolte dal Comitato per un lungomare moderno.
Di quale dialogo parla questa Amministrazione se anche per il piano delle opere, a differenza di quanto accade in altre realtà comunali, non è stato avviato nessun periodo di ascolto delle esigenze del territorio con incontri che andavano promossi e tenuti nei quartieri, con Associazioni e Comitati spontanei così come prevede la norma?
Invitiamo pertanto gli amministratori a rivedere la scelta fatta nel Consiglio del 30 novembre u.sc. a favore, come sopra specificato, di un lungomare profondamente innovato con: più verde, una grande area centrale attrezzata e meno traffico veicolare.
Comitato Lungomare 04-12-2015
per commentare  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

1) commento di Demetrio Metallo 05-12-2015
Purtroppo abbiamo perso l'entusiasmo di "imprendere", e quando si perde la voglia di progredire, è come se un bambino perdesse il sorriso! In questa nostra amata città ormai siamo alla deriva completa!L'unica speranza che abbiamo, è uno scatto di reni ed un'impennata di orgoglio, che possa far tornare in tutti noi il senso della vita sociale.Purtroppo non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire!
Demetrio Metallo -Presidente Isca Hotels


Aggiungi commento

REGOLAMENTO SUI COMMENTI:
1- i commenti sono sottoposti a restrizioni
2- sono consentiti commenti su soggetti e fatti pubblici
3- saranno esclusi commenti e citazioni impropri di persone e ambiti privati
4- saranno escluse citazioni irridenti o non rispettose di commenti altrui
5- saranno esclusi commenti senza rilevanza di tema
6- è ammessa la forma satirica esclusivamente in relazione a contenuti pubblici
7- solo i commenti che la redazione riterrà conformi a quanto sopra saranno pubblicati

In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 


 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose


 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

temesa logo
I Luoghi di Temesa

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

petilia santa spina
Riti Pasquali

In Calabria


 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto


amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 




© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA