Cupelli, Pista ciclabile: lo avevo detto

cupelli rosario Rosario Cupelli
Pista ciclabile e Lungomare...che bella cosa
ma è stato facile prevedere ciò che si prospetta

PISTA CICLABILE E LUNGOMARE.

Come dico sempre, la memoria, specie in politica, e' importante.

In data 13 Agosto 2015 avevo scritto un articolo, "facile fare profezie” e a distanza di mesi, ecco che anche una persona stimata come Antonio Cima (non quindi il ………..   non elenco tutte le “gentilezze” che mi vengono rivolte, nascosti da alias, per questioni di spazio) esprimere perplessità a proposito della cosiddetta “pista ciclabile”. Scrivevo che i soldi non sarebbero bastati, per i troppi lavori e variazioni “conseguenti” alla realizzazione del progetto. Che sarà, più che una pista da famiglia, una pista da CROSS-BIKE. Che però ha asfaltato la stradina per raggiungere le villette, “ex baracche”, poste alla fine del lungomare. Che non si sa come interdirla ai mezzi a motore.

Un progetto diverso dall’idea originale, che prevedeva un percorso parallelo al mare, trasformato in un tortuoso sentiero. Un progetto di cui nei giorni scorsi, l’ex assessore ai lavori pubblici,   “vantava la proprietà”, insieme ad altre opere, magari come il “frequentatissimo” e non “pericoloso” ponte di Santa Maria. L'ex assessore commette sempre lo stesso errore, si dimentica che le scelte in una Giunta sono ATTI COLLEGIALI, quindi lui è "proprietario" della proposta e dell'approvazione di quei progetti, insieme a TUTTA la precedente Giunta, cosi come è responsabile dei debiti , dei mutui, di TUTTE le scelte, contratte da quella decaduta Giunta, famosa per aver intascato due milioni circa di soldi pubblici, per un servizio non prestato alla cittadinanza e di cui ancora non sono state rese note le cifre.

Scrivevo rivolgendomi a tutti i cittadini, ma in particolare alla Menichino, ottimo consigliere d’opposizione di una lista civica (lo dico da tempo), ma che erroneamente ho contribuito ad eleggere nel M5S, affinché si attivasse nella sua funzione ispettiva e di controllo. Ma niente. Perché??

Chiedo ma chi è il progettista? Non penso l'arch. Vita , ovvero   lo stesso del progetto Lungomare sponsorizzato dal gruppo Menichino, Vita è solo il direttore dei lavori, confermate Menichino/Defina?

Comunque, il gruppo Menichino/Defina , in quel periodo, era impegnato in quella “babilonia” del comitato lungomare, insieme a pezzi del PD, della CGIL, e da altri politici, come Mazzei e Suriano, che, insieme a Tempo, quel progetto del lungomare dell'Arch. Vita, lo hanno approvato e finanziato e NON REALIZZATO con la passata e sopracitata Giunta .

Tutte persone aventi in comune la lontananza dai principi del M5S, ad iniziare dalle modalità della raccolta firme, che non dovrebbe avvenire mai casa per casa, perché le firme potrebbero essere condizionate da rapporti amicali, parentali, di favore, mentre il cittadino deve attivarsi e volontariamente recarsi a firmare ai banchetti, questo sempre secondo i principi del movimento. Di questo una volta il gruppo Menichino/Defina si vantava durante la campagna elettorale, ma sembravano persone diverse, ora si fanno "illuminare"..... ma non da Beppe. Sia chiaro che la modalità della raccolta firme e' da considerarsi LEGITTIMA.

A proposito del lungomare, è di nuovo diventato argomento di discussione. Anche in questo caso ricordo di averne più volte scritto (basta andare a cercare).

Prendo atto che a distanza di mesi , molti , compreso il gruppo Menichino/Defina, condividano la mia idea di un “concorso di idee” per il lungomare . Così come propongono di attingere ai fondi europei, anche se in maniera confusionaria, parlando di fondi diretti e indiretti, praticamente mischiando l’olio e l’aceto. O come quando chiedono di   usare i finanziamenti europei per RECUPERARE i soldi dei mutui contratti ????? E' stata addirittura approvata da TUTTI (tranne G.Morelli) in consiglio comunale????? sono curioso, vedremo come si recuperano, per il momento oltre a sganasciarmi dalle risate, penso ad un mio conoscente di Bergamo che sarà coricato sotto la scrivania.

Mi permetto di invitare tutti i politici intervenuti, a non limitarsi solo a suggerire, per quello basta anche un semplicissimo cittadino come me, ma LORO, valenti politici, dovrebbero fare altro.

Per esempio riguardo al progetto:

Ruggiero invece di fare “chiacchiere da bar”, essendo architetto ed ambientalista, perché non REGALA alla cittadinanza un’idea di Lungomare ecocompatibile e verde.

La Menichino che ha all’interno del suo gruppo, quel valente tecnico, anche se senza laurea, Cassano, quello che ha realizzato quella "bellissima" ricostruzione di Coreca con i massi a protezione (Antonio ti ricordi?), non DONA alla cittadinanza un progetto aderente alle stelle del Movimento.

Lo stesso Giacco (di cui apprezzo l'attivismo) con i potenti mezzi del PD, invece di “elaborare” (qualche maligno dice scopiazzare, ma anche in quello ci vuole bravura) condivisibili trattati sulle cose da fare ad Amantea, non REGALA all’Amministrazione, che ricordo è targata PD, proposte concrete, su carta, del lungomare che auspica.

Progetti che l’Amministrazione come farebbe a non prendere in considerazione, dopo che ogni volta si lamenta delle mancanze di proposte.

Amministrazione a cui mi permetto nuovamente di suggerire, di “aprire” , di chiedere, una collaborazione, pubblica, ai tanti giovani e valenti tecnici amanteani e del circondario(purché laureati) su questo argomento, sfatando così l’accusa di volere favorire qualche “amico”. Si potrebbe applicare per loro, come compenso, il metodo ventilato per il progetto lungomare.

Sui Fondi europei:

anche in questo caso Giacco ed il PD, dovrebbero essere più concreti ed indicare, in modo preciso e con riferimenti chiari, a quali finanziamenti il Comune può accedere. Considerati i mezzi a disposizione del PD, è ridicolo limitarsi alla più che generica frase “fondi europei”.

Anche il gruppo Menichino/Defina non può limitarsi alle generiche parole, peraltro espresse in maniera "confusa", ma "recupererà". Ricordo che a Bruxelles lavora un componente del loro gruppo, Carlo Diana, da me ideologicamente molto lontano, ma ragazzo molto preparato e che ha fatto dello studio la sua vita e che da poco ha vinto un concorso come funzionario al Parlamento Europeo (ne approfitto per fargli pubblicamente gli auguri), quindi perché non coinvolgerlo per avere riferimenti certi? Così come consiglio al gruppo Menichino/Defina, così vicino al parlamentare europeo Ferrara ed ai suoi più che NUMEROSI collaboratori, di coinvolgerli, visto che peraltro sono pagati con soldi pubblici e che potrebbero o forse dovrebbero dare maggiore collaborazione al territorio.

Da parte mia, a disegnare non sono bravo, ma ci posso provare e anche sui Fondi europei qualcosina ho studiato, sono eventualmente a disposizione.

Rosario Cupelli libero cittadino.
Amantea 17-12-2015

In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 


 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose


 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

temesa logo
I Luoghi di Temesa

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

petilia santa spina
Riti Pasquali

In Calabria


 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto


amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 




© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA