Nella Villa Rendano di Cosenza con Casanova

cosenza convegno casanova villa rendano-027 Villa Rendano di Cosenza
Evento culturale sulla storia di Casanova
Convegno, mostra illustrazioni, visita alla villa
Organizzato e tenuto da Alliance Française
Con la presente di relatori e studiosi del Casanova

cosenza convegno casanova villa rendano-003 Villa Rendano di Cosenza
Gioiello architettonico della citta dei Bruzi
Sede conclamata di diffusione della Cultura

Villa Rendano di Cosenza, gioiello architettonico calabrese
Chiunque sia interessato alla superba consistenza di questo prestigioso palazzo cosentino, visitando il sito web  http://www.villarendano.it/, può appagare in vasta misura ogni aspetto riferito all’architettura, alla storia, agli eventi, ai coinvolgimenti minuziosamente narrati e mostrati.
Avendo personalmente partecipato al convegno sul Casanova ed avendo trascorso alcune ore di affascinazione stilistica ed artistica in tale luogo, costante veicolo di Cultura e narrazione della Bellezza, par doveroso, ad uno che si adopera per mostrare il bello della Calabria, pubblicare un modesto contributo fotografico sulle superbe fattezze della Villa Rendano. Antonio Cima 27-10-2016


cosenza convegno casanova villa rendano-011 Convegno su Giacomo Casanova del 27-10-2016

Nella sala convegni della sede della Fondazione Attilio ed Elena Giuliani, presso la Villa Rendano di Cosenza, un’assise, organizzata da Alliance Française di Cosenza, finalizzata ad illustrare il personaggio Casanova per quello che realmente è stato, oltre lo stereotipo di libertino dedito alla evanescenza esistenziale.
Il compito è affidato ad esperti relatori che al Veneziano hanno dedicato approfonditi studi scrivendo libri ed avviando iniziative divulgative sulla complessa personalità che si è manifestata lungo l’arco del 18° secolo.
Apre i lavori la D.ssa Irene Mossuto, Presidente di Alliance Cosenza, con i saluti di rito dell’associazione, facendo un sintetico excursus organizzativo, introducendo l’accattivante tematica, certa dell’interesse dei convenuti.
Segue un rapido intervento del Prof. Francesco Altimari, Direttore del Dipartimento LISE Università della Calabria, che porta i saluti dell’Ateneo cosentino.
Il microfono passa al prof. Roberto Musì per la relazione di base del convegno. L’approfondito intervento dell’intellettuale amanteano trae sostanza dal libro scritto nel 1999 “Casanova in Calabria”. Racconta la genesi di quell’opera, l’intensa ricerca presso le fonti istituzionali, le verifiche, il confronto con esperti, la rivisitazione storica del casanovismo. L’opera, pur traendo spunto dal breve periodo che il giovanissimo seduttore trascorre in terra di Calabria, approfondisce le trame dell’epoca, la realtà politica-economica imperante, evidenziando la netta differenza tra i luoghi di origine del fascinoso Veneto e l’arretratezza della società calabrese.
La considerazione del brevissimo tempo trascorso dal Casanova in Calabria, tra Martirano e Cosenza, avvalora ulteriormente il testo del Musì che rimane una qualificata opera divulgativa, oltre che della vita dell’intellettule lagunare, anche della Calabria di quel secolo.
Altrettanto atteso, dopo il forbito dire del prof. Musì, l’intervento specialistico del Dott. Domenico D'Oria, dell’Alliance Française Bari, francesista e approfondito studioso del Casanova.
Inizia complimentandosi con lo storico Roberto Musì per l'attinenza dell'esposizione, incentrata sugli aspetti strettamente correlati, evitando suggestive divagazioni sul personaggio. 
Ha poi tracciato rapidamente l’intensa vita del poliedrico veneziano certamente avventuriero, ma anche diplomatico, filosofo, poeta, scrittore. Ha ulteriormente evidenziato l’infondatezza del banale cliché che lo rende noto esclusivamente come desiderato amante di ansimanti belle donne dei palazzi europei.
Ha circostanziato gli spazi del sapere del dotto Veneto soffermandosi sul manoscritto “histoire de ma vie” di ben 3700 pagine. Ha chiarito la specifica volontà del Casanova di scriverlo in francese per maggiore pertinenza della lingua, ha proseguito con le vicissitudini della proprietà dell’opera finita nel 2010 alla
Biblioteca Nazionale di Francia
, acquistata in Germania con 7,25 milioni di euro donati in incognito da una grande azienda transalpina.
Ha concluso, il consapevole casanovista, che difficilmente potrà essere mutata l’identità del Nostro e che resterà nella storia avviluppato per sempre dal mito delle 121 donne francesi e altre insinuazioni che hanno esaltato il mito esclusivo de l'amour.


cosenza convegno casanova villa rendano-001 Mostra delle illustrazioni figurative
Casanova a Venise

Dopo la brillante relazione del Prof. Musì sulla toccata e fuga del Casanova in Calabria e degli approfondimenti del Dott. Domenico D'Oria, il dotto casanovista e francesista pugliese ha fatto da guida agli interessati astanti, tra le fascinose sale, raccontando con minuzia di particolari le circa 20 illustrazioni sul mito del Veneziano relativi alle due connotazioni che del personaggio si sono affermate nell’immaginario collettivo: l’Amour e Venise.
Tanti i pittori che si sono interessati del “fatale amante” dedicandogli una illustrazione riferita ad uno dei due aspetti, a volte ad entrambi, identificativi della intrigante personalità. Nelle tavole sono rappresentate vedute paesaggistiche della città lagunare, aspetti pubblici ed intimi, la malinconia caratterizzante, le casin (luoghi di appassionati incontri), l’addio a Venezia, la curiosa comparaison, l’arresto, la prigione ed altro.
Il personaggio Casanova ha interessato anche il cinema con film di grandi registi italiani: Antonioni, Monicelli e Fellini che non nascose la sua non simpatia per la complessa figura del Veneziano.

Il completamento delle illustrazioni ha concluso una serata molto apprezzata da tutti e con un accrescimento conoscitivo, almeno per chi scrive che ringrazia doverosamente.


Pagine del manoscritto di Casanova histoire de ma vie
Casanova Manoscritto 1

Casanova Manoscritto 2
 

In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 


 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose


 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

temesa logo
I Luoghi di Temesa

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

petilia santa spina
Riti Pasquali

In Calabria


 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto


amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 




© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA