Mario Pirillo: Lavorare nelle istituzioni europee

X° uscita: lavorare nelle Istituzioni Europee

L’UE si pone come obiettivo principale, il mantenimento della cooperazione tra i popoli d’Europa. Al fine di realizzare tale obiettivo, sono promosse diverse attività, che una volta adottate dal Parlamento europeo sono gestite dalla Commissione europea attraverso le Direzioni competenti per settore d’intervento. Grazie a ciò, esistono numerose possibilità di crescita professionale oltre i confini nazionali.

Opportunità e reclutamento

L’UE offre possibilità lavorative in tutte le sue Istituzioni. Tra queste: concorso per funzionario comunitario, incarichi a tempo determinato, personale a contratto, agenti temporanei, agenti di ricerca, esperti Nazionali Distaccati, consiglieri, stage. Il reclutamento è affidato all’European Communities Personnel Selection Office (EPSO), http://europa.eu/epso/index_it.htm

Figure

Agenti temporanei e Agenti Ausiliari: due diversi tipi di contratti a tempo determinato, ma con durata di 3 anni, rinnovabili con retribuzione commisurata all’incarico. La selezione avviene tramite avvisi di offerte di lavoro, chiamate vacancies, pubblicizzati sui siti internet degli organismi comunitari appena menzionati. Esperti Nazionali Distaccati: questa figura è stata pensata per favorire il reciproco scambio di know how tra la CE e le amministrazioni degli Stati membri. L’obiettivo è di consentire ai funzionari già impiegati dalle amministrazioni degli Stati membri di realizzare un’esperienza presso i Servizi della Commissione. Consiglieri: figure professionali legate alla formulazione delle politiche comunitarie. Junior Expert Delegation: giovani professionisti che possono svolgere un’esperienza biennale e retributiva in una delle delegazioni comunitarie. Requisiti: titolo universitario in campo economico e/o ingegneristico, eccellente conoscenza dell’inglese o francese. Esperti Esterni: EuropAid(http://ec.europa.eu/europeaid/index_it.htm, ed ECHO (http://ec.europa.eu/echo/index_en.htm), sono uffici che selezionano esperti per varie attività. Bisogna registrarsi nei roster, segnalati sui loro siti internet.

Concorso Europeo

Si tengono periodicamente e sono resi noti a mezzo stampa sulla Gazzetta Ufficiale delle Comunità Europee (http://eur-lex.europa.eu/JOIndex.do?ihmlang=it. I concorsi si svolgono in 3 fasi: selezione preliminare, e prove scritte. La terza è orale, e si tiene a Bruxelles. Passano mesi tra l’avvio del concorso ed il completamento degli esami orali, ed i vincitori non sono assunti subito, ma vengono iscritti in un elenco di riserva. La CE contatterà i vincitori per un colloquio attraverso le unità di gestione del personale di ogni Direzione Generale.

Tirocini presso la Commissione Europea

La CE organizza 2 tirocini l'anno (anche per traduttori linguistici) della durata di 3 o 5 mesi per laureati e pubblici impiegati. Viene attribuita una borsa di studio, ed il contributo erogato (in media) è di quasi 700,00 euro. Se il tirocinante è coniugato, sono aggiunti circa 200 euro in più, ai 700 base. Per i tirocinanti portatori di handicap è prevista una somma integrativa di 350,00. Le candidature dovranno pervenire su formulario ufficiale, corredate di copia del certificato di laurea, entro il 31 marzo (aventi inizio il 1° ottobre), ed il 30 settembre (aventi inizio il 1° marzo). I candidati selezionati verranno inseriti nel “Blue Book”. Info http://ec.europa.eu/stages/index_en.htm. Consigli: inserire corsi di perfezionamento o attività tematiche comunitarie;  evitare frasi lunghe sull’atto della candidatura; instaurare, in caso di esito positivo, un “buon rapporto” con il funzionario della Direzione generale che si è scelto; inviare e-mail e chiedere informazioni continuamente alle varie direzioni per sapere tutte le opportunità (da dentro tutto è diverso).

Tirocini presso il Parlamento Europeo

Varie le opportunità offerte dal PE (http://www.europarl.europa.eu). Tirocini Retribuiti: 1) Robert Schuman, opzione generale; 2) Robert Schuman, opzione giornalistica; 3) Ramon y Cajal. L’importo della borsa di studio erogata è di quasi 1000 euro al mese, e concesso per un periodo di circa 4 mesi. Esistono anche quelli per traduttori retribuiti, dove il contributo erogato è di circa 950,00 euro al mese. Gli atti di candidatura devono pervenire online (application form) tramite apposito formulario (http://www.europarl.europa.eu/aboutparliament/it/007cecd1cc/Traineeships.html

Tirocini presso il Consiglio Europeo

Il tirocinio organizzato presso il Consiglio UE (http://www.consilum.europa.eu/), completa la preparazione acquisita nel corso degli studi e della vita professionale. La durata del tirocinio, viene fissata dal Direttore Generale, e può durare un anno a 4 mesi. Il contributo comunitario erogato è di quasi 700,00 euro. Le candidature devono pervenire su formulario ufficiale (indicativamente entro settembre di ogni anno) al seguente indirizzo: Consiglio dell’Unione Europea, Segretariato Generale, Ufficio Tirocini, BU 0370 FL. 39, 175 Rue de la Loi, B-1048 Bruxelles.

Tirocini presso il Mediatore Europeo

Possono presentare la domanda (http://www.ombudsman.europa.eu/) di i candidati in possesso del Diploma di Laurea in Giurisprudenza o Scienze Politiche. La domanda va inviata almeno 4 mesi prima dell’inizio del tirocinio, specificando “Domanda di Tirocinio” a: Mediatore Europeo (The European Ombudsman), 1, Avenue du President Robert Schuman B. P. 403, F-67000 Strasbourg CEDEX.

Tirocini presso il Comitato delle Regioni

Questo tirocinio (http://www.cor.europa.eu), è rivolto principalmente a coloro che hanno effettuato o iniziato uno studio sull’integrazione europea o su problemi regionali, attinenti situazioni comunitarie. Il CdR organizza il percorso di tirocinio dal 16 febbraio e dal 16 settembre di ogni anno (orientativamente) della durata di 5 mesi, con un max di 16 candidature accolte. Le domande (31 marzo per iniziare a settembre, 30 settembre per iniziare a febbraio) vanno inviate a: Comitato delle Regioni dell’Unione Europea, Ufficio Tirocini, 2 Rue Ravenstein, B-1000 Bruxelles. Ulteriori informazioni all’email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tirocini presso il Comitato Economico e Sociale

Il Comitato (http://www.eesc.europa.eu/) accoglie ogni anno max 22 tirocinanti, in media da 1 a 5 mesi. Le domande vanno inviate a: Comitato Economico e Sociale, Ufficio Tirocini, 2 Rue Ravenstein, B-1000, Bruxelles. I tirocini di lunga durata hanno luogo dal 16 febbraio al 15 luglio (primavera), e dal 16 settembre al 15 febbraio dell’anno successivo (autunno).

Tirocini presso la Corte dei Conti

La durata del tirocinio è della durata di 5 mesi, ma l’accoglienza è riservata a pochissimi (5 tirocinanti all’anno). Trattandosi di un’Istituzione (http://www.eca.europa.eu/) che svolge attività di revisione e controllo, è privilegiata una formazione in discipline economiche e finanziarie. Non vi sono date di scadenze per l’invio di candidature, per questo è consigliabile indicare il periodo desiderato nella domanda. L’indirizzo è: Corte dei Conti della Comunità Europea, Servizio del Personale, 12, Rue Alcide De Gasperi, L-1615 Lussemburgo.

Tirocini presso la Corte di Giustizia

Può accogliere tirocinanti (http://www.curia.europa.eu/) all’interno dei suoi Servizi (10/12 l’anno). Non vi sono limiti d’età, con durata max di 5 mesi. Il primo inizio è 1° marzo (con scadenza 1° ottobre dell’anno precedente per l’invio della candidatura), ed il secondo il 1° ottobre (con scadenza il 1° maggio) Il contributo erogato è di circa 1.115,52 euro al mese. Le domande vanno inviate a: Corte di Giustizia delle Comunità Europee, Divisione del Personale – Ufficio Tirocini, Boulevard Konrad Adenauer, L-2925 Lussemburgo, 100, Boulevard Konrad Adenauer, L-2950 Lussemburgo.

VARIE: http://www.eurobrussel.com/ (lavoro e stage a Bruxelles) – http://www.belgopocket.be/ (info utili per stranieri che vogliono trasferirsi a Bruxelles) – http://www.actiris.be/ (ufficio regionale per l’impiego di Bruxelles).

In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose

 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto

amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 

temesa logo
I Luoghi di Temesa



© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA