Giovanni Morelli al Presidente della Provinci Oliverio: "riaprire il centro diurno disabili" di Sa, Pietro

PROVINCIA DI COSENZA        

IL CONSIGLIERE PROVINCIALE

Giovanni Battista MORELLI 

AL SIGNOR PRESIDENTE

GIUNTA PROVINCIALE

On. Gerardo Mario Oliverio

 

Oggetto: Richiesta intervento a favore della riapertura del Centro Diurno Disabili di San Pietro in Amantea

         Esimio Presidente,

Le scrivo questa lettera per chedere un suo cortese intervento in qualità di Presidente della nostra Provincia, riguardo la riapertura del Centro Diurno per Disabili di San Pietro in Amantea.

Il Centro in questione era sede di riabilitazione, di occupazione, di svago, di impegno in lavori di artigianato, pittura, lavorazione della ceramica per circa trentatre ragazzi diversamente abili del comprensorio del basso Tirreno Cosentino. Questo Centro, come Le ho già anticipato verbalmente in uno degli ultimi Consigli Provinciali, è stato “chiuso” in seguito ad una ispezione da parte dei NAS, perché la sua destinazione d’uso era per RSA (Residenza sanitaria per anziani) e non per Centro Disabili.

L’ASP territoriale aveva, grazie all’interessamento del Direttore del Distretto di Amantea, dott. Tullio Lupi, riutilizzato una struttura che invece si stava perdendo, rendendola fruibile ed accessibile a tutti quei giovani svantaggiati e meno fortunati della nostra comunità, che in essa hanno trovato un sicuro punto di riferimento ed una nuova gioia di vivere rendendosi utili.

La lettera che allego personalmente a questa mia, mi è stata consegnata direttamente da uno dei giovani fruitori del Centro Disabili, Vittorio Gagliardi, che si sta, pur nelle sue condizioni di disagio e svantaggio, battendo strenuamente per il recupero della propria dignità sociale che passa necessariamente attraverso la riapertura di quel luogo che gli ha permesso nuovamente di sentirsi vivo e partecipe di una comunità ed utile alla stessa.

La commozione che ho provato leggendo queste semplici ma sofferte parole mi ha spinto ad intervenire nuovamente chiedendo il suo aiuto laddove possibile più incondizionato a favore dei deboli che Lei stesso ha sempre cercato di proteggere e sostenere.

Il senso di solidarietà civile che ha sempre caratterizzato la sua azione politica ed il sentimento di giustizia che ho sempre percepito nelle sue azioni e che mi hanno portato a rispettarLa come persona ancor prima che come politico oltre ogni schieramento, mi fanno sperare che anche Lei prenda a cuore i bisogni dei nostri cittadini meno fortunati e delle loro famiglie.

Sicuro del suo interessamento resto in attesa di una risposta e la saluto cordialmente.

Amantea 7 settembre 2012

                                                               Il Consigliere Provinciale

                                                                Dott. Giovanni Battista MORELLI

In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose

 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto

amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 

temesa logo
I Luoghi di Temesa



© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA