Angelo Corigliano Eroe moderno

Non ha fatto in tempo a mantenere la sua promessa, Angelo Corigliano.

Il 4 ottobre scorso aveva acquistato una pagina sul Corriere della Sera per annunciare l'assunzione di 50 giovani nella sua Itex Srl. I colloqui erano già partiti, venerdì le prime dieci assunzioni. Ma lunedì il male da cui si pensava guarito è riapparso per portarselo via. A darne notizia è stato il presidente della Regione, Roberto Formigoni, che su Twitter ha scritto: «Non dimenticheremo il suo coraggio».

LA STORIA - Corigliano, due figli ancora giovani, aveva cominciato con un piccolo ufficio di consulenza a San Donato. Era nato nel Sud d'Italia 61 anni fa. Oggi lascia un'azienda di consulenza e servizi con 500 collaboratori in tutto il mondo e un fatturato di oltre 10 milioni di euro. «Più di cinquanta posti di lavoro, in meno di un anno, uguale infinita soddisfazione», aveva scritto sul Corriere. «La crisi morde feroce - spiegava - per me ora tutto è cambiato». Era stata la malattia, un tumore, ad aprirgli lo sguardo sul mondo. Sembrava perfettamente guarito. Poi il precipitoso ricovero e la morte, inaspettata.

(da Corriere.it) continua dopo foto

1

 2

3

Lascia un messaggio che è lezione, monito e speranza per cogliere il vero

Senso della Vita. Siamo in un mondo dove impera il principio del profitto in cui tante aziende guadagnano molto e quando, conseguenze delle crisi, i loro utili diminuiscono sensibilmente la strada scelta è sempre e solo quella di chiudere o scegliere luoghi più redditizi lasciando nella disperazione migliaia di dipendenti e loro familiari. La malattia,le difficoltà economiche, i giovani senza nessuna prospettiva suggeriscono visioni nuove della nostra esistenza che non sia più mal di vivere ma cammino per un sereno esistere.

Che si abbandonino le antiche vie dell’avere sempre di più, spesso a discapito di altri, e di accettare, non contentarsi, del giusto che ci compete.

L’ultimo atto che Angelo Corigliano ci regala è come un testamento che ci ricorda i principi cristiani o sociali, a secondo dei propri convincimenti, dove può risultare semplice pensare che è moralmente più gratificante il principio del Dare piuttosto che quello dell’Avere.

In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose

 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto

amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 

temesa logo
I Luoghi di Temesa



© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA