La storia dell'AVIS

Avis Amantea ha pubblicato sul diario di Webiamo.it

"CHE STORIA! È LA STORIA DELL’AVIS
Una notte di novembre del 1926 il Dottor Vittorio Formentano, ematologo, fu svegliato dal telefono. Un suo collega, ginecologo, lo chiamava al capezzale di una giovane donna, che era diventata madre da poco. La donna aveva perso molto sangue e occorreva farle una trasfusione con urgenza, per poterle salvare la vita. Formentano prese allora la sua borsa con l’attrezzatura per determinarne il gruppo sanguigno e corse in ospedale.
Si offersero, per donare sangue, due fratelli della donna e alcuni parenti. Formentano si mise subito all’opera e, per prima cosa, determinò il gruppo sanguigno della donna. Cominciò quindi nessuno di loro aveva un gruppo sanguigno compatibile. La perdita di sangue intanto continuava e la donna morì, senza aver potuto vedere il figlio appena nato.
Il Dottor Formentano quella notte tornò a casa amareggiato e deluso. Non riuscì a chiudere occhio. Un pensiero continuo lo tormentava: possibile non si potesse chiedere aiuto a tanti uomini e donne sani della città, affinché donassero una piccola parte del loro sangue per salvare tutti coloro che, per mancanza di sangue, erano condannati a morire?
La mattina dopo scrisse un appello su un giornale, in cui cercava donatori di sangue, disposti a donare volontariamente, segretamente, disinteressatamente.
Il giorno dopo, qualcuno, letto l’appello, disse che Formentano era matto; qualcun’altro disse che lui il suo sangue se lo teneva e che gli altri si arrangiassero.
Lui però attendeva fiducioso e al suo appello risposero 17 persone.
Così il 15 maggio del 1927 venne costituita a Milano l’AVIS.
Oggi, dopo 80 anni, i soci AVIS sono più di un milioneduecentomila."

Aggiungi commento

REGOLAMENTO SUI COMMENTI:
1- i commenti sono sottoposti a restrizioni
2- sono consentiti commenti su soggetti e fatti pubblici
3- saranno esclusi commenti e citazioni impropri di persone e ambiti privati
4- saranno escluse citazioni irridenti o non rispettose di commenti altrui
5- saranno esclusi commenti senza rilevanza di tema
6- è ammessa la forma satirica esclusivamente in relazione a contenuti pubblici
7- solo i commenti che la redazione riterrà conformi a quanto sopra saranno pubblicati

Commenti  

 
#1 Massimo Ragusa 2012-10-16 17:28
Ancora oggi, quando qualcuno pensa di "donarsi senza pretendere nulla in cambio" (sotto qualsiasi forma), è preso per matto!
Citazione
 

In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose

 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto

amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 

temesa logo
I Luoghi di Temesa



© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA