Amantea - Halloween nella scuola di S.Maria

Amantea – Festa di Halloween con i bambini della scuola “Don G.Spada”
Tra pochi giorni vi sarà la Fiera di Amantea. Da cinquecento anni da padre in figlio, ma ancor più da madre in figlia, viene tramandata la modalità d’approccio a tale evento, la crescente attesa che inizia da metà settembre e che a fine ottobre raggiunge la massima voglia di bancarelle per le via cittadine.

Come la fiera molte altre usanze si trovano a vivere i giovani così come le hanno vissuto i genitori. L’incedere del tempo, le repentine innovazioni, stanno cambiando la quotidianità facendo cessare vecchie abitudini orientando le nuove generazioni verso spazi non vissuti dai genitori.  continua dopo le foto


Da anni l’informatizzazione dei costumi ha creato un gap tra genitori e figli. Ragazzi abilissimi sulle nuove tecnologie e tanti genitori impacciati. E’ questo un ambito in cui non c’è continuità tra genitori e figli.
Svariate altre usanze del tempo non legano l’infanzia/giovinezza dei ragazzi di oggi con chi ragazzo è stato in passato (Pigiama-party, i cento giorni, la notte prima degli esami, ecc.).
Un altro evento che ormai è diventato un riferimento imprescindibile è la festa di Halloween.
Una ricorrenza d’origine nordica, che non fa parte del costume tradizionale nazionale italiano, ma che da qualche anno è stata “adottata” tra le tante nostrane fino a diventare appuntamento immancabile soprattutto nelle scuole materne ed elementari (infanzia e primaria).
Ed è in questo lunedì 29 ottobre 2012 che scoppia la festa ad Amantea, dove se non nella scuola “Don Giulio Spada” con le solite instancabili maestre che mai si smentiscono e che ogni anno, pur nelle ristrettezze finanziarie, ne inventano una più del “fantasma” di Halloween per assicurare la scenografia adeguata alla bisogna.
E allora tutti a bordo, così nell’emiciclo della nuova scuola, appello per i bambini delle materne di Lago e di via Ticino come protagonisti e per gli scolari delle elementari “Spada” con spettatori.
Canti , danze e varie coreografie per far divertire i bambini, ma soprattutto gli euforici genitori che a 360° hanno avvolto il catino di recita alla presenza di tutti i docenti, della dirigente scolastica Caterina Policicchio, della Dssa Monica Sabatino Presidente del Consiglio comunale e delegata all'Istruzione, e dell’ospite d’onore Marcello Mannarino, ex D.S. della scuola, che queste giornate ha vissuto in quantità industriale.
Come al solito oltre non oso levando l’impaccio alle parole di doversi misurarsi con le immagini.
Antonio Cima 29-10-2012

In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose

 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto

amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 

temesa logo
I Luoghi di Temesa



© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA