Giorni noti della storia di Amantea - 1900-1950

amantea matrice 3 Giorni noti della storia amanteana
4ª pagina 1900-1950

 

da una ricerca del prof. Marcello Mannarino

29/08/1900

In municipio e nella Chiesa Matrice viene commemorato il re Umberto I che era stato ucciso a Monza dall’anarchico Bresci un mese prima.

08/10/1904

Nasce ad Amantea Settimio Perna.

08/09/1905

Alle 2,45 del mattino una violentissima scossa di terremoto durata 40 secondi colpisce anche Amantea. Vengono gravemente danneggiati il carcere, le Poste, il Municipio, le chiese. Settanta abitazioni sono completamente distrutte e altre 250 circa vengono danneggiate.

18/09/1905

Il Ministro degli Interni Carlo Ferraris, visita i luoghi colpiti dal terremoto dell’8 settembre e si sofferma anche ad Amantea.

20/09/1905

Il Generale Lamberti visita Amantea.   I cittadini protestano vivacemente per i mancati interventi del governo sui danni del terremoto.

18/07/1907

Giuseppe Furgiuele di Amantea diventa presidente della “Società calabro-lombarda, oliere e saponerie riunite”.

25/06/1908

L’On. Aroldi interpella il Presidente del Consiglio sulle notizie di cattiva amministrazione che si verifica al Comune di Amantea. Il Se. De Seta difende l’Amministrazione.

01/01/1914

Viene inaugurata la sede sociale della “Società cooperativa di lavoro fra i pescatori di Amantea.

14/06/1914

Carlo Furgiuele viene confermato Sindaco di Amantea

09/03/1915

Nel crollo avvenuto nella miniera di Layland (West Virginia) perdono la vita gli emigrati amanteoti Abate Francesco e Perri Fiore.

18/05/1915

Si svolge ad Amantea una manifestazione a favore dell’intervento dell’Italia nella prima guerra mondiale. Tengono discorsi Michele Bianchi, Domenico Fuoco e Benedetto Carratelli.

13/01/1920

Nasce Antonio Bonavita. Si arruolerà nell’arma dei Carabinieri e verrà ucciso a Gravina di Puglia durante uno sciopero al Pastificio Divella nel mese di luglio del 1948.

03/08/1920

Numerosi cittadini di Amantea, per protestare contro la distribuzione clientelare della farina, occupa il Municipio murandone il portone d’ingresso.

04/08/1920

Un carro ferroviario contenente merce destinata alla cittadinanza di Amantea viene sequestrato dagli ex-combattenti e scaricato presso la sede della lega dei Contadini in via V. Emanuele.

08/08/1920

Alfredo Mirabelli si dimette da sindaco con conseguente scioglimento del Consiglio Comunale.

31/10/1920

Vengono indette nuove elezioni comunali. Con uno scarto di 95 voti vince la lista “Spiga” guidata da Carlo Furgiuele.

15/05/1921

Viene eletto deputato l’amanteota Mario Furgiuele nella lista dei liberali democratici con 4.485 voti.

05/11/1922

Viene inaugurata ad Amantea la sezione del Partito Nazionale Fascista.

11/11/1923

Re Vittorio Emanuele III emana un decreto con cui scioglie il Consiglio Comunale di Amantea

16/12/1923

Con un decreto del Re Vittorio Emanuele III, Francesco Celestino viene nominato Commissario Straordinario per il Comune di Amantea

20/03/1924

Re Vittorio Emanuele III emana un decreto con cui Alessandro De Munno viene nominato Commissario Straordinario al Comune di Amantea in sostituzione del rinunciatario Francesco Celestino.

06/04/1924

Si svolgono le elezioni politiche. Ad Amantea il partito fascista ottiene un successo enorme (quasi l’82% dei voti contro la media nazionale del 64%)

24/12/1924

Giuseppe Mirabelli viene eletto segretario politico della locale sezione del PNF.

10/02/1925

Si svolgono le elezioni comunali.

16/02/1925

Il Consiglio Comunale elegge sindaco l’avv. Alfredo Mirabelli

21/02/1926

Il Re nomina Alessandro De Munno Cavaliere dell’Ordine della Corona d’Italia

13/03/1927

L’avv. Vincenzo Mirabelli viene nominato podestà d Amantea

29/08/1929

Carlo De Luca di Lizzano viene nominato podestà di Amantea

26/08/1930

A Napoli, muore l’amanteota On. Roberto Mirabelli

10/01/1937

Muore ad Amantea il maestro Domenico Fiorillo. Fu valente direttore della banda musicale “Mario Aloe”.

15/05/1937

Viene riconosciuto il valore legale alla scuola media di Amantea

17/03/1941

Viene affondata nel basso Adriatico la torpediniera “Andromaca” da parte di aerei inglesi. Sull’Andromeda si trovava l’amanteota Italo Vittorio Morelli che perse la vita a soli 24 anni.

20/02/1943

Poco dopo le tre di pomeriggio, aerei americani bombardano il centro storico di Amantea centrando alcune abitazioni alle spalle della chiesa matrice (oggi chiamate case sciullate). Si contano una trentina di morti.

31/07/1943

Viene bombardata Campora San Giovanni. 5 i morti.

20/11/1943

L’avv. Settimio Perna viene nominato Commissario Prefettizio di Amantea

03/11/1945

A Napoli muore il musicista amanteota Alessandro Longo

10/03/1946

Si tengono le elezioni comunali. Vince con 1596 voti, pari al 63,3%, la lista della DSA con a capo l’avv. Settimio Perna che diventa Sindaco di Amantea

02/06/1946

Si svolge il referendum istituzionale. Ad Amantea 2556 elettori (62,9%) si esprimono a favore della monarchia e 1507 (37,1%) per la forma repubblicana.

18/04/1948

Si tengono le elezioni politiche. Ad Amantea la percentuale maggiore dei voti va alla DC (65,8%). Il PSDI arriva al 4,5%, il MSI al 12,4%, il PCI al 11,6%, il PSI al 11,6% mentre il 5,7% va ad altre liste.

29/03/1950

Affonda il Piroscafo “Mercurio” partito da Vibo Valentia e diretto a Salerno. 10 uomini dell’equipaggio si salvano raggiungendo a nuoto la spiaggia di Amantea.

01/10/1950

La scuola media di Amantea diventa statale e dipendente dalla Scuola Media di Cosenza di via Montesanto.

Aggiungi commento

REGOLAMENTO SUI COMMENTI:
1- i commenti sono sottoposti a restrizioni
2- sono consentiti commenti su soggetti e fatti pubblici
3- saranno esclusi commenti e citazioni impropri di persone e ambiti privati
4- saranno escluse citazioni irridenti o non rispettose di commenti altrui
5- saranno esclusi commenti senza rilevanza di tema
6- è ammessa la forma satirica esclusivamente in relazione a contenuti pubblici
7- solo i commenti che la redazione riterrà conformi a quanto sopra saranno pubblicati

In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose

 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto

amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 

temesa logo
I Luoghi di Temesa



© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA