WWF Belmonte - come salvare una tartariga

Amantea 20-12-2012
Una tartaruga marina della specie Caretta caretta, di circa 20 kg, e' stata ritrovata sulla spiaggia di Amantea, precisamente nella frazione di Campora S. Giovanni, nel pomeriggio di mercoledì 20 dicembre .

Il ritrovamento e' stato effettuato dal sig. Aldo Cuglietta che ha prontamente avvisato il Comandante della locale Delegazione di Spiaggia della Guardia Costiera, Maresciallo Fausto De Caria che, a sua volta, ha allertato la rete dei volontari del WWF Calabria che da anni operano sul territorio costiero per la salvaguardia delle specie marine protette e del loro habitat.

Gli attivisti locali dell’associazione ambientalista sono infatti intervenuti e hanno organizzato una staffetta per il trasporto del rettile presso il Centro di recupero dell' Area Marina Protetta di Isola Capo Rizzuto (KR).

L'esemplare presentava un filo di nylon che fuoriusciva dalla cloaca, il che fa presumere che la tartaruga abbia ingerito un amo, probabilmente rimasto all’interno del tubo digerente, e che l’animale si trovasse in condizioni critiche già da diverso tempo.

La Caretta caretta è una specie carnivora, ed è per questo che spesso abbocca agli ami dei palangari (il cosiddetto “conzo”); in questi casi gli esperti del WWF consigliano ai pescatori di recuperare con delicatezza la tartaruga, di tagliare il bracciolo, cioè il nylon che fuoriesca dalla bocca, e di avvisare subito la Guardia Costiera tramite il numero verde 1530: ciò consentirà agli uomini delle Capitanerie di Porto, di contattare i volontari che operano nel campo della conservazione e di intervenire per trasportare l’animale in difficoltà nel più vicino centro di recupero per le cure necessarie.

In caso contrario l’animale è destinato a morire lentamente di fame, prima di spiaggiarsi miseramente con il micidiale nylon che testimonia l’impatto con l’attrezzo di pesca.

Da qui l’invito rivolto dal WWF ai pescatori, a collaborare per salvare una specie antichissima che corre seri pericoli di estinzione: a volte basta una semplice telefonata e nessuno verrà mai denunciato per aver issato sulla propria barca una tartaruga ferita o in pericolo, ma, al contrario, sarà elogiato perché avrà contribuito alla salvaguardia dell'ecosistema marino.

WWF Amantea
1
2
3

In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose

 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto

amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 

temesa logo
I Luoghi di Temesa



© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA