Massimo Ragusa contesta il no alle olimpiadi e i commenti favorevoli

15-02-2012 Massimo Ragusa sul NO alle Olimpiadi
contesta la decisione di Monti e un parere in proposito letto su un sito amanteano - pubblicato come pervenuto

Caro Antonio, più volte ho avuto il “chiurito di scrivere la mia” attraverso il tuo sito, ma forse perché le discussioni non erano abbastanza argomentate, rischiando di cadere nell’errore di passare per saccente, ho desistito.

Stavolta visto l’argomento credo di poter dire la mia, specie dopo aver letto su altri siti locali, nefandezze di persone che con lo SPORT non hanno mai avuto a che farci, se non lunedi mattina al bar.. ma quello è pallone, non Sport.

Io mi schiero apertamente pro-Alemanno nella vicenda Roma 2020, perché ha perso lo SPORT non l’Italia, ha perso Roma non la politica romana.

(Fonte: amantea.net… …E non ci fate ridere dicendo che lo sport italiano ha perso una occasione! Lo sport italiano o di altre nazioni ha modo di farsi valere in ogni parte del mondo, non solo a Roma. Dire il contrario significherebbe offendere chi fa tanto per la immagine sportiva dell’Italia… ) Leggendo come mio consono tutte le riviste on-line locali, mi ha fatto sorridere stamattina il Sig. Marchese, spesso attento alle problematiche politiche (specie locali), ma altrettanto spesso lontano dall’accomunare lo Sport (se non il pallone…) alla cultura anche se locale.

Di Pietro Mennea come atleta non discuto minimamente perché ancora oggi rappresenta l’Italia Atletica, ma come politico lo vedo con il dente avvelenato (ex parlamentare di Forza Italia). Forse il Sig. Marchese non sa che il mondo dello Sport aveva proposto il suo nome come presidente del comitato organizzatore, ma che la politica ha stoppato l’avvocato di Barletta (Pietro Mennea…) non ricalcando le orme di chi in Inghilterra ha chiamato Sebastian Coe (mezzofondista immenso degli anni ’80) a ricoprire questa carica.

Nel suo articolo si parla di sperperi, che vanno deprecati ovviamente, ma non si fa affatto menzione a cosa rappresenta lo Sport, e soprattutto le ricadute post evento quali possano essere. Ricordare le Olimpiadi Invernali di Torino con conseguente boom di atleti che si sono avvicinati alla pratica del CURLING, dovrebbe far riflettere, sui benefici che questi grandi eventi lasciano sul territorio. Ricordare che la medaglia d’Oro alle Olimpiadi di Atene da parte di Stefano Baldini ha fatto si che il movimento di corsa sia in continuo aumento (con relativo giro di euro per tutto ciò che ruota intorno al mondo del podismo), sarebbe riduttivo. Ricordare infine che da quando ad Amantea si è ripreso ad organizzare una manifestazione sportiva, ad opera dell’AVIS comunale, il numero di chi si dedica a questa pratica è aumentata in numero notevole, sia per agonismo che per semplice diletto, nonostante ciò il sito su cui scrive il Sig. Marchese non ha ritenuto mai opportuno pubblicare notizie inerenti.

Diciamoci la verità fino in fondo, che se si trattava di mondiali di calcio non era neanche in discussione la cosa, perché l’Italia è diventata una Repubblica basata sul calcio, e chi scrive AMA lo SPORT (calcio compreso) a 360°.

Detto ciò, mi piacerebbe per una volta capire cosa vogliamo, perché se si parla di sprechi, di costi di levitazione, allora dovremmo processare chi abusa degli sprechi, non chi come Petrucci e Pescante abbiano provato a portare un evento simile in Italia.

Non mi risulta infatti che ci siano processi in corso per chi ha sperperato denaro pubblico organizzando i mondiali di nuoto in Italia (Striscia la notizia e Le Iene hanno dato ampio risalto alla cosa), quindi finiamola di fare i finti moralisti, scrivendo addirittura che il default della Grecia ha origini dalle olimpiadi del 2004, altrimenti dovremmo capire perché per Pechino 2008 così non è stato… forse perché i cinesi a differenza di noi europei sono molto più seri nella progettazione e nella realizzazione di un qualunque evento? Non mi risulta inoltre che una cittadina come Amantea che attende da 30 anni un palazzetto dello sport (nel frattempo tutte le realtà si sono eclissate…), abbia atteso tanto per il manto d’erba o i fari di illuminazione (puntualmente non utilizzati..), e che qualcuno sia stato messo sotto accusa per lo sperpero di una struttura lasciata a metà, con la scomparsa di tutto il fior fiore dell’Atletica regionale (senza citare i grandissimi risultati raggiunti dalla Polisportiva De Luca nel volley).

Nel mio piccolo, ho avuto il piacere di partecipare ai Mondiali Master di Atletica nel 2007 in rappresentanza della nazionale Italiana e in quella occasione ho potuto ammirare questa piccola olimpiade live, tornando a casa con un bagaglio culturale/sportivo impressionante.

Le Olimpiadi potevano e dovevano essere un segnale chiaro di rilancio a lungo termine, e visto che da qualche tempo gli organi competenti hanno deciso di fare sul serio nei controlli nelle attività commerciali, lasciando capire che il vento è cambiato, (mi aspetto quindi che anche negli appalti pubblici si usi lo stesso metodo) poteva essere un investimento sul futuro, senza costruire cattedrali nel deserto, ma strutture adeguate da lasciare sul territorio ad uso delle generazioni future, non soffermandosi sul semplice evento.

Sperando di aver espresso chiaramente il mio concetto, ti ringrazio per lo spazio che dai a noi lettori per esprimere il loro pensiero (giusto o sbagliato che sia, si ha la libertà di espressione e di rispetto), e spero di tornare a scrivere qui, trattando argomenti locali, magari dello Sport locale.

Massimo Ragusa

In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose

 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto

amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 

temesa logo
I Luoghi di Temesa



© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA