Franco Danese: 8 marzo - Auguri a tutte le donne del mondo

danese Franco Danese
per l'8 marzo, Auguri a tutte le donne del mondo

Approfitto il sito "Webiamo.it" per inviare i migliori auguri di felicita' e progresso alle donne amanteane, alle donne italiane ed alle donne del mondo in occasione dell'Anniversario del "Giorno Internazionale della Donna". E' doveroso ammettere ed accettare che la donna merita un buon livello sociale , culturale, politico ecc. per le sue innate capacita' che man mano trascorre il tempo dimostrano ( in tutti i campi ) e si affermano con consistenza col trascorrere del tempo.----.-- Notiamo nel mondo donne-capo di stato, donne scientifiche, donne politiche, donne in importante carica impresariale, politica, cultura, ecc.....addirittura , in alcuni casi specifici, hanno quasi superato gli uomini.....ed in questo "speciale anniversario" aggiungiamo anche la "mamma"....che rappresenta "il tutto fare" della vita quotidiana d'una famiglia. ...la base principale e la guida essenziale della famiglia.......la miglior donna del mondo........"la lavoratrice" piu' generosa e tenace per eccellenza....Chi valora i suoi sacrifici, i suoi diritti ed i suoi lavori ?.....I figli o lefiglie, vero ?? Pero' in quanti casi le mamme vecchiarelle sono "buttate" in un geriatrico... alla buona di Dio......... Conclusioni finali: Viva la donna, genio, madre, sposa, dolcezza e tenerezza della vita degli uomini e dell'umanita'---------------------------­

Mi soffermo un poco pensativo su questo "anniversario importante e strano nello stesso tempo". Qualcuno potra' chiedersi perche'? Il perche' e' semplice senza minimizzare i valori ed i diritti che corrispondono alla donna. Su questa tematica sono d'accordo e non c'e nulla da obbiettare.....pero' vado al fondo della questione della data "08 di Marzo" .............In vari Paesi del mondo si festeggia questo giorno come una festa femminile......si regalano fiori, dolciumi ed altre cosettine o preparano cenette tra amiche,ecc.---------Domando ? Stanno festeggiando veramente i diritti ed i valori della donna ???? .........Stanno riflettendo il vero significato che lo ha originato????-----------------Nel mondo della globalizzazione tutto e' cambiato e trasformato in un commercio sfrenato e sempre piu' competitivo.....Tutti si aderiscono o si associano al sistema commerciale.......e l' anniversario passa inosservato.. .......sono sicuro che molte persone disconoscono l'origine di questo avvenimento mondiale.--­

Ordunque ricordiamo le sue origini. .--Secondo dati storici.........l'inizio o meglio dire la prima scintilla di fuoco popolare .........comincia con un successo tragico avvenuto il giorno 08 di Marzo 1908 in cui muoiono 129 operarie nell'incendio della fabbrica tessile "Triangle Shitwaist" di Nueva York (Stati Uniti d'America) dove lavoravano (la maggioranza emigranti italiane ed ebree ) che reclamavano miglior tratto, migliori condizioni di lavoro e di pago,ecc...... indefinitiva uguaglianza di diritti sociali e lavorativi come gli uomini, ecc.ecc.--------------------
­Nota: d'accordo ad alcune pubblicazioni giornalistiche dell'epoca.......sembrerebbe che le porte della fabbrica erano state rinchiuse per castigare l'ardire ribelle delle operarie e con premeditazione incendiata la fabbrica .......condizione che non lasciava la minima possibilita' di uscire con vita. Diversi commenti dicono qualsiasi cosa.... anche sulla data esatta del successo.......In definitiva tutto rimane nel dubbio...che sembra una leggenda........quando in realta' e' vera e reale Per ricordare il tragico evento...che in quella epoca remota ,ha dato avvio alla rivendicazione di uguaglianza di genero e di difesa di diritti e valori della donna. E cosi' che- oppor­tunamente -le Nazioni Unite hanno definito l'evento per determinare politiche sociali ,lotte e diritti della donna in tutto il mondo che, attualmente, si esaminano e si affermano sempre di piu' con risoluzioni favorabili. La prima festa o meglio dire il primo ricordatorio del tragico evento avvenne il 26 di Febbraio 1909 negli Stati Uniti per iniziativa del partito socialista locale. ­L'inizio del "Giorno Internazionale della Donna Lavoratrice" comincia a stabilirsi a principio del 1910 cuando le donne -operaie si sono riunite in Copenaghen (Danimarca) realizando la prima Conferenza Internazionale di Donne Socialiste.--- In assemblea hanno deciso definire il giorno 08 di marzo come la giornata di lotta per difendere e tutelare i diritti delle donne, con partecipazione al voto, diritto per occupare cariche pubbliche, uguaglianza legale lavorativa ,ecc.-La decisione finale eliminava,automaticamente, la discriminazione che, sino a quel momento soffrivano le donne.-La proposta fu fatta per due operarie socialiste tedesche Luise Zitz e Clara Eissner Zettkin .----Gia' in varie parti del mondo cominciavano a realizzarsi convocazioni massive di donne, esempio: in Germania, Austria, Danimarca, Suiza ecc.,Le guerre che devastarono le varie parti del mondo dal 1910 al 1945....quasi mandarono nell'oblio la "Festa della Donna".----A partire dell'anno 1960 col progresso femminile in tutte le sfere sociali.......... si incomincio' a notare la scalata vertiginosa di valori e di diritti della donna .....gia' non era "la donna dei servizi domestici" bensi "la donna da rispettare e valorare...."....------------­

In Russia per la prima volta se festeggio' l'ultima domenica di febbraio del 1913............per poi passare quasi nel dimenticatoio colle lotte politiche interne.-- E cosi' che dopo la terribile rivoluzione del 1917 che la lasciato l'intera nazione in una situazione sociale, politica ed economica molto preoccupante............la bolscevica Alexandra Kollontas convinse a Lenin affinche' proclamasse "festa ufficiale" il giorno 08 di marzo in tutta la Russia, anche se rimaneva lavorativo.....pero' nel 1965 per decreto del USSR Presidium del Soviet Supremo de la Unión Sovietica, la Russia declaro' non lavorativo il "Giorno Internazionale della Donna Lavoratrice".-- In Cina cominciarono a celebrare la "festa della donna" a partir dal 1922, mentre nella Spagna dal 1936.-------Nel 1977 la ONU proclamava definitivamente "l'08 di Marzo" "Giorno Internazionale per i diritti della donna e della pace internazionale"".-E' risaputo che questo "Giorno speciale della donna" ha conquistato, nel mondo intero, proporzioni impensabili ed imprevisibili.......addirittura s'e' trasformato in "un movimento collettivo e popolare femminile" che va aumentando ed avanzando - a passi giganteschi-e che certamente concretara' -prima o poi e soddisfatoriamente-gli obiettivi fissati. -Nulla da sorprendersi...........il mondo della globalizzazione ha permesso la evoluzione di tutti e di tutto......la contesa di valori e di diritti tra uomini e donne sta' in piena evoluzione.........e' una lotta ad oltranza........come finira' ???........................... Da tenere in conto :   """"La donna convince e domina piu' che l'uomo"""".....Il tempo sara' giudice e testimonio di cio' che potra' succedere......... E per finire questo mio commento ricordatorio sulla storia del "Giorno Internazionale della donna"........ringrazio per la possibile let­tura.---- ------ Felicita' ed Auguri a tutte le donne del mondo......nel loro "Giorno di rivendicazione sociale".---------------------------­
FRANCO DANESE Buenos Aires, 05-Marzo-2012

Aggiungi commento

REGOLAMENTO SUI COMMENTI:
1- i commenti sono sottoposti a restrizioni
2- sono consentiti commenti su soggetti e fatti pubblici
3- saranno esclusi commenti e citazioni impropri di persone e ambiti privati
4- saranno escluse citazioni irridenti o non rispettose di commenti altrui
5- saranno esclusi commenti senza rilevanza di tema
6- è ammessa la forma satirica esclusivamente in relazione a contenuti pubblici
7- solo i commenti che la redazione riterrà conformi a quanto sopra saranno pubblicati

In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose

 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto

amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 

temesa logo
I Luoghi di Temesa



© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA