Amantea - la Minoranza: un anno disastroso

signorelli pmorellirubino pnesi pchilelli p
Tonnara aveva promesso il “Paese delle Meraviglie”
Non abbiamo visto ne Alice, ne meraviglie e tra poco perderemo anche il paese

Carissimi Concittadini,

Noi sottoscritti Consiglieri Comunali di minoranza, Tommaso Signorelli, Giuseppe Nesi, Francesco Chilelli, Giovanni Battista Morelli e Rubino Antonio, a distanza di un anno dalle elezioni comunali (Maggio 2011), intendiamo effettuare un doveroso resoconto del mal governo dell’Amministrazione Tonnara. Tutta la cittadinanza, ha notato che, l’Amministrazione Tonnara ha governato questo primo anno in maniera non consona e completamente inadeguata a quanto promesso un anno fa nel corso della campagna elettorale. Ebbene, cari Concittadini, noi Consiglieri di minoranza, abbiamo effettuato, come nostro dovere tutti gli interventi necessari per portare avanti un’operazione di controllo e di opposizione costruttiva ogni qualvolta ci è stato possibile. Non abbiamo mai dimenticato il “plebiscito” che ha visto uscire vincitrice la lista Primavera, né tantomeno la grande responsabilità che questo tipo di vittoria ha consegnato ai suoi eletti.

La lista Tonnara, ha ottenuto 5.200 voti ed abbiamo ritenuto doveroso da parte nostra rispettare il voto della gran parte dei cittadini del nostro Comune che hanno scelto Tonnara e la sua squadra alla guida della Città. Abbiamo deciso di attendere al varco del primo anno di Amministrazione la nuova Giunta per poi tirare le doverose somme. E’ bene sottolineare, quindi, che noi, minoranza, non abbiamo potuto rappresentare un vero e proprio ostacolo alla realizzazione del tanto decantato “PATTO PER LA CITTA’” che, più volte, Tonnara e gli attuali Amministratori di maggioranza hanno propagandato in campagna elettorale, ma non hanno ancora nemmeno iniziato a realizzare.

Oggi, però, non possiamo più stare zitti, per una serie di motivi. Primo fra tutti, trascorso un anno, il fallimento dell’Amministrazione Tonnara, non lo si può nascondere a nessuno, tanto meno, agli elettori dell’attuale maggioranza.

La lista Primavera, nel suo programma elettorale, parlava di “Città del futuro” nella quale “la partecipazione, la trasparenza, il confronto e le discussioni “fuori dal palazzo”, dovevano riavvicinare i cittadini alle istituzioni in un momento in cui è forte la percezione che la politica non si interessa più del bene comune”. Ma, tutte queste parole, hanno trovato riscontro nella realtà? Vi risulta che l’Amministrazione Tonnara, prima di fare delle scelte, abbia coinvolto cittadini, commercianti, imprenditori, professionisti, Associazioni in genere? A noi, non risulta nulla di tutto questo. Nelle poche scelte fatte non hanno fatto partecipare nessuno, neppure noi della minoranza.Un esempio su tutti, solo perché cronologicamente è l’ultimo in termini di scelta, riguarda l’ubicazione della nuova farmacia che dovrà nascere ad Amantea. La discussione è avvenuta solo tra la Maggioranza di governo e non è passata né in Commissione Consiliare, né in Consiglio Comunale. Dovete sapere che il sito da loro scelto, si trova a Nord di Amantea quando, la stessa normativa, indica di privilegiare le zone in espansione che al momento sono prive del servizio farmaceutico. Era più logico, far nascere la nuova farmacia nell’area che va dalla zona A.S.L. fino a Loc. Marinella che è una zona intermedia tra Campora S. Giovanni e Amantea. Purtroppo però, gli abitanti di Campora S.Giovanni, ancora una volta, dopo l’istituto Comprensivo, perdono un’altra occasione di sviluppo e, di tutto questo, devono ringraziare i loro rappresentanti all’interno del Consiglio Comunale che, come al solito, con le loro firme, affondano il territorio dove in realtà sono stati eletti.

Nel programma elettorale, la lista Primavera, si impegnava a “risanare il bilancio, contenendo la spesa generale e i costi dei servizi. Inoltre, riqualificando i settori comunali, nonostante i tagli del Governo centrale, si impegnava a mantenere inalterate le tariffe dei servizi e, si impegnava a introdurre riduzioni e esenzioni a favore di alcune categorie di contribuenti”. Anche in questo hanno fallito. Infatti, nel Consiglio Comunale del 27 Aprile 2012, archiviato nel più assoluto silenzio e nella più assoluta apatia da parte dell’Amministrazione Tonnara, mortificando la tanto decantata “democrazia partecipata”, durante la discussione del rendiconto finanziario relativo all’anno precedente, è emerso che il comune di Amantea ha debiti per circa 9 milioni di Euro e vanta crediti dai Cittadini per circa 15 milioni di Euro. Volete sapere come intendono risanare il bilancio? Aumentando tutte le tasse (Spazzatura, acqua, depurazione) e, inserendone pure qualche altra come la tassa di soggiorno! In merito all’IMU, applicheranno una delle tariffe più alte. Di certo, sono debiti che provengono anche dalla vecchia Amministrazione ma, non dimentichiamoci che, l’ attuale Giunta è uguale a quella precedente. Di fatto, è dal 2006, che questa Giunta, tranne i 18 mesi di Commissione Prefettizia, governa la nostra città e, ad oggi, la situazione economica dell’ente è CATASTROFICA. A dimostrazione di tutto ciò, per la prima volta nella storia del Comune di Amantea, i dipendenti comunali, non hanno percepito lo stipendio del mese di Aprile 2012, per non parlare delle Cooperative, delle ditte che gestiscono il servizio scuolabus e mensa che devono essere pagate dal mese di Febbraio. Cosi come, oramai, da diversi mesi, viene negato il sostegno economico alle famiglie più bisognose. Eppure, l’anno scorso, (CAMPAGNA ELETTORALE) di questi tempi, la stessa giunta, deliberava centinaia e centinaia di contributi a persone che, molto probabilmente, non erano nemmeno tanto disagiate!!

Noi Consiglieri Comunali di minoranza, chiediamo al Sindaco e alla sua Amministrazione, di rivedere in maniera analitica tutte le spese comunali superflue (incarichi a professionisti esterni, fitti, forniture allegre, affidamenti diretti, ecc..) prima di aumentare la pressione fiscale sulla cittadinanza che oggi vive un momento non felice dal punto di vista economico. Tutti sappiamo che è un momento di crisi mondiale ma, non potete trincerarvi con le solite frasi di circostanza: “non ci sono più soldi in cassa”, o “siamo pieni di debiti” o persino “i furbi non pagano le tasse” o, ancora, dobbiamo “scovare” chi non paga le tasse. Vi siete candidati e la popolazione vi ha scelto per risolvere i problemi e non per crearne altri. Se l’ufficio tributi, come voi sostenete da sei anni, non funziona, perché non prendete provvedimenti? Cosa vi frena? E’ giusto che tutta la cittadinanza paga per negligenze vostre e di qualche responsabile di servizio?

La Città del futuro che avete VENDUTO in campagna elettorale, prevedeva :

la Ristrutturazione del lungomare di Amantea e costruzione strada di collegamento via Vulcano – Lungomare (noi consiglieri di minoranza vi consigliamo di mantenere pulito quello che esiste visto e considerato che non riuscite nemmeno in questo); Projiect financing del Porto per rendere l’attuale struttura la più importante del Meridione (è diventata la più importante al mondo grazie a STRISCIA LA NOTIZIA. Noi vi consigliamo di scendere sulla terra e tralasciate le idee MEGA GALATTICHE agli extra terrestri. Risolvete in maniera definitiva il problema dell’insabbiamento e dell’erosione a Sud invece di fare i soliti interventi tampone buttando a mare migliaia e migliaia di euro senza risolvere nulla); Realizzazione della Cittadella dello sport e del tempo libero ( noi vogliamo farvi notare che avete letteralmente abbandonato lo STADIO il quale era il fiore all’occhiello del tirreno casentino. Come fate a parlare di Cittadella dello Sport se non riuscite a mantenere e rendere funzionali le strutture già esistenti?); Creazione di una società per la gestione della Casa delle Culture (ma è agibile questa struttura della quale pagheremo debiti per tantissimi anni? Come mai stavate per tagliare il nastro prima delle elezioni e poi vi siete bloccati? Anche in questo avete preso in giro tutta la cittadinanza?); Ammodernamento arredo urbano Campora S. Giovanni (come al solito, prima delle prossime elezioni? E con quali soldi?); progetto lungomare Campora S. Giovanni (è lo stesso progetto del Porto MEGA GALATTICO? Ma il vostro obbiettivo, è solo quello di dare incarichi a progettisti per opere che non verranno mai realizzate? Chi pagherà tutti questi tecnici?); per quanto riguarda le politiche giovanili, dovevate mettere in atto una serie di azioni tese a favorire l’occupazione (quali sono? Siamo noi poco attenti? E’ solo un caso che da quando l’Amministrazione Tonnara è tornata al Governo della città (Aprile 2010), la disoccupazione ad Amantea ha raggiunto livelli da record?); sempre nel vostro programma si parla di sistemazione delle strade interpoderali specificando che avreste provveduto alla bitumazione, alla raccolta acque, ecc…(come mai, in queste zone, andate solo in occasione delle campagne elettorali? Perché non andate oggi a vedere in quali condizioni si trovano? Ma i cittadini di queste zone sono di serie B? Non riuscite nemmeno a garantire il taglio erba e avete propagandato di tutto e di più).

Carissimi Concittadini, da oggi in poi, vi terremo informati su tutti gli altri fallimenti dell’Amministrazione Tonnara. Non possiamo tollerare questo modo di operare dell’attuale maggioranza di Governo. Sono stati bravi un anno fa ad accaparrarsi la maggior parte dei vostri consensi facendo promesse, bitumando strade ed elargendo contributi ma, sono stati altrettanto bravi, nell’arco di un anno, a dimostrare alla gente che sono completamente assenti e non risolvono nessun tipo di problema. Tutta la città ha capito che questa Amministrazione non ha più entusiasmo e capacità organizzativa. In merito all’aumento delle tasse, noi faremo sentire la nostra voce. Non è possibile che sei anni non sono bastati a regolarizzare e scaglionare i pagamenti dei contribuenti i quali, ancora oggi, si trovano a pagare tasse relative a periodi precedenti e, per questo motivo, l’Amministrazione Tonnara, ha accumulato circa 1.000.000 di euro di debiti con la Sorical la quale, oggi, minaccia, la riduzione dell’acqua potabile provocando forti disagi anche di tipo igienico-sanitario sul nostro Territorio. Questo non è più concesso ad una Amministrazione che da anni ha detto che avrebbe portato a regime sia i pagamenti sia il controllo all’evasione. E’ evidente che, l’ente, è sull’orlo del dissesto finanziario.( vedi gli stipendi dei dipendenti comunali non pagati). Noi Consiglieri Comunali di opposizione, di fronte a questo fallimento dell’Amministrazione Tonnara, abbiamo votato, in maniera compatta, contro l’approvazione del Rendiconto finanziario e, vista la proposta della Maggioranza di aumentare tutte le tasse, VOTEREMO PURE CONTRO L’APPROVAZIONE DEL BILANCIO.

Amantea è una città che ha bisogno di amministratori presenti, carichi di spirito di iniziativa, capaci di saper organizzare, risolvere i problemi e cogliere al volo le poche opportunità che le politiche a vari livelli propongono. Sin da ora, invitiamo tutta la cittadinanza, a presiedere il prossimo Consiglio Comunale nel quale si discuterà dei tributi e, nello stesso tempo, a partecipare in maniera più attiva alla vita politica del paese.

COSÌ NON È PIÙ POSSIBILE ANDARE AVANTI. C’È BISOGNO DI UNA PRESA DI POSIZIONE DA PARTE DI TUTTI.

Amantea 04 Maggio 2012                  

I CONSIGLIERI DI MINORANZA DI AMANTEA

TOMMASO SIGNORELLI

GIUSEPPE NESI

FRANCESCO CHILELLI

GIOVANNI BATTISTA MORELLI

ANTONIO RUBINO

In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose

 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto

amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 

temesa logo
I Luoghi di Temesa


{jcomments on}


© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA