Trilussa su progressisti e conservatori

polli-trlussa A proposito dei polli di Trilussa
divagando sugli schieramenti politici

È evidente che, Trilussa, al secolo Carlo Alberto Salustri (1871-1950), doveva avere una grande stima per i polli se, in più di una occasione li immortalò nei suoi versi sarcastici a mo’ di paragone, per rendere ancor più vivide le immagini, proiettandole nella dimensione del grottesco.

I polli di Trilussa, difatti, sono l’archetipo del paragone, quando la statistica smette di essere scienza, mentre, nei versi che presentiamo ai lettori, si può notare come la vera arte sfugga al trascorrere del tempo ed alle mode fatue, e quanta somiglianza vi sia tra er Gatto senza core ed i politicanti italici, pronti a cambiare casacca e bandiera in maniera gattopardesca, alla prima occasione, non per amor di patria, ma per miserabile convenienza.

Giuseppe Tomasi di Lampedusa, a tal proposito, nel suo unico, celebre romanzo, Il Gattopardo, creò dei personaggi, ambientandoli nell’epoca dell’Unità d’Italia, scialo per i voltagabbana, che per la loro indole e natura, nulla hanno da invidiare ai soggetti politici che operano in questo terzo millennio.

Ma, ritornando, dopo questa breve digressione, a er Gatto di Trilussa, viaggiando con la fantasia tra i palazzi romani dove si annidano i personaggi che operano “nell’arte del possibile”, fino a giungere alle circoscrizioni delle più infime periferie metropolitane, non sarà difficile dargli un nome ed un volto. La cosa non vi affaticherà alquanto e, tra gatti, gattopardi e felini in genere, vi sarà solo l’imbarazzo della scelta, l’importante è… non diventare polli!  Antonio Furgiuele

Er compagno scompagno

Un Gatto, che faceva er socialista
solo a lo scopo d'arivà in un posto,
se stava lavoranno un pollo arosto
ne la cucina d'un capitalista.

Quanno da un finestrino su per aria
s'affacciò un antro Gatto: - Amico mio,
pensa - je disse - che ce sò pur'io
ch'appartengo a la classe proletaria!

Io che conosco bene l'idee tue
sò certo che quer pollo che te magni,
se vengo giù, sarà diviso in due:
mezzo a te, mezzo a me... Semo compagni!

- No, no: - rispose er Gatto senza core -
io nun divido gnente cò nessuno:
fo er socialista quanno sto a digiuno,
ma quanno magno sò conservatore!

Trilussa

Aggiungi commento

REGOLAMENTO SUI COMMENTI:
1- i commenti sono sottoposti a restrizioni
2- sono consentiti commenti su soggetti e fatti pubblici
3- saranno esclusi commenti e citazioni impropri di persone e ambiti privati
4- saranno escluse citazioni irridenti o non rispettose di commenti altrui
5- saranno esclusi commenti senza rilevanza di tema
6- è ammessa la forma satirica esclusivamente in relazione a contenuti pubblici
7- solo i commenti che la redazione riterrà conformi a quanto sopra saranno pubblicati

In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose

 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto

amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 

temesa logo
I Luoghi di Temesa



© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA