Amantea, Opposizione indignata

morelli giovanni Amantea - I consiglieri comunali d'opposizione infuriati per il mancato invito alla cerimonia d'intitolazione della strada C.A. Dalla Chiesa
Amantea 22-03-2013

La ripetuta mancanza di democrazia dell’amministrazione Tonnara

Stamattina è stata inaugurata la Via Carlo Alberto Dalla Chiesa.

Giustissimo ricordare Carlo Alberto Dalla Chiesa, nobile figura della storia dell’Arma dei Carabinieri, nobile figura dello Stato italiano, esempio della lotta contro la mafia e contro il malaffare, eroe del nostro tempo ed esempio del sacrificio anche della vita per amore della patria, per amore della giustizia, per rispetto della legge.

Ma avremmo voluto esserci anche noi Minoranza!!!

Possibile che si celebri il generale Dalla Chiesa dimenticando il principio della democrazia, di correttezza, di giustizia per le quali egli sacrificò della propria vita e che imponeva che tale evento fosse partecipato a tutti, a noi ed alla cittadinanza?.

Possibile che l’amministrazione comunale inviti tutti, dalle istituzioni scolastiche ai rappresentanti dell’Arma dei Carabinieri e si dimentichi dei Consiglieri di Minoranza del nostro comune?.

Non solo, ma tra i componenti di Minoranza il sottoscritto svolge il compito di Consigliere Provinciale di questo Collegio. Non Giovanni Battista Morelli in quanto tale, ma il Consigliere Provinciale di questo Collegio, oggi Giovanni Battista Morelli, doveva essere invitato ad una cerimonia importante di questo genere. Non è stato invitato l’Europarlamentare On. Mario Pirillo.

Ma forse per l’Amministrazione Tonnara non solo non è importante invitare la Minoranza ma neanche chi del luogo occupa ruoli istituzionali diversi. Perché?

Della intitolazione disposta con una vecchissima delibera di Giunta del 27 giugno 2012 n. 107, non si è mai discusso, nemmeno a livello di partecipazione, in Consiglio, non si è discusso nelle commissione consiliari.

Della manifestazione pubblica è stata data informazione alla stampa ed ai componenti della maggioranza.

Ma l’Amministrazione Tonnara non ha partecipato l’evento alla Minoranza, quasi come se la ritenesse estranea al contesto cittadino, estranea alle importanti celebrazioni civiche?

Si è preoccupata di impegnare come al solito i ragazzi delle scuole superiori ma non di dare notizia ai rappresentanti del popolo.

E’ questa la democrazia attiva, partecipata, che la giunta Tonnara ha diffuso nelle campagne elettorali?

Anni fa l’Amministrazione Tonnara ha nominato una Commissione di esperti, di professionisti locali e conoscitori della storia amanteana come il Prof. Roberto Musi ed altri che hanno dovuto redigere un elenco di Amanteani che hanno lasciato un segno del loro passato nella storia cittadina a cui intitolare appunto strade e piazze cittadine. Che fine ha fatto il risultato di quella Commissione?

Giornate come oggi non solo mortificano la Minoranza, le Istituzioni Locali e la democrazia in generale ma mortifica anche i componenti di quella Commissione che credeva nel lavoro a loro affidato.

Viene spontaneo dare un senso o una motivazione a quanto accaduto. Ma un senso logico esiste tra persone di buon senso appunto. Bisognerebbe invece capire come definire quanto accaduto o meglio definire chi doveva sapere come comportarsi. Quindi dare una definizione a questa Amministrazione? Totò classificava gli uomini in “uomini”, “ominicchi” e “quaquaraquà”. Lascio ai lettori la propria conclusione. Io personalmente non voglio considerarli nella terza “categoria”… Mi ritengo però offeso, come componente di Minoranza del mio importantissimo Consiglio Comunale, come Consigliere Provinciale, ma soprattutto come cittadino amanteano per quanto accaduto.

Abbiamo già contestato questo comportamento illegittimo in occasione della conferenza di servizi sul nuovo porto ed ancora più fortemente lo contestiamo in questa occasione, chiedendo le ragioni di siffatta logica che persegue nella esclusione della opposizione.

Ribadiamo che continueremo a sollecitare questa amministrazione assente e parziale.

Amantea lì 22.3.2013

                                                           IL CONSIGLIERE COMUNALE

                                                        GIOVANNI BATTISTA MORELLI

                                                           e

                                                          ANTONIO RUBINO

                                                          GIUSEPPE NESI

                                                          FRANCO CHILELLI

In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose

 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto

amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 

temesa logo
I Luoghi di Temesa



© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA