Fidapa relazioni con la stampa

fidapa-stampa

F.I.D.A.P.A.    BPW-ITALY
DISTRETTO SUD/OVEST  CALABRIA E CAMPANIA
COMMISSIONE PUBBLICHE RELAZIONI
E RAPPORTI CON LA STAMPA - 20-04-2013

COMPONENTE DISTRETTUALE ANNA LORELLI

Si sono svolti sabato 20 e domenica 21 aprile i lavori della Commissione Distrettuale Fidapa Pubbliche Relazioni e Rapporti con La Stampa ospitati dalla sezione Fidapa di Amantea.

Sabato 20 aprile, dopo i saluti della Presidente della Sezione Fidapa di Amantea Franca Dora Mannarino e della Vice Presidente Distrettuale Fidapa Angiola Infantino , è stata presentata la Rassegna Stampa Distrettuale , raccolta in una pubblicazione di 150 pagine redatte e curate dalla Componente Distrettuale della Commissione Anna Lorelli.

“Fenicotteri Rosa” , questo il titolo del libro, contiene la summa degli eventi più significativi inviati dalle Presidenti delle sezioni del Distretto Sud -Ovest Calabria e Campania, attraverso articoli , relazioni ed immagini trasformate in collage dalla Componente Distrettuale e corredate da note di personale approfondimento .

“Un viaggio lascia ricordi indelebili, ricordi che ci fanno crescere e che alla fine ci rendono più felici.Ma viaggiare significa anche arricchire le proprie conoscenze, confrontarsi con altre realtà per poi consegnare a futura memoria i momentiimportanti e di autentico scambio condivisi con le persone care......Fondamentale diventa, dunque, il racconto di un itinerario per capire appieno tutto il valore che in esso è racchiuso e ciò che ha rappresentato in un particolare momento della nostra vita ........ Eccomi dunque a raccontarvi la mia e la vostra “Rassegna Stampa Distrettuale” ben consapevole dell’ importanza del viaggio compiuto, grata a tutte voi per avermi suggerito la strada maestra e certa di non avere perso nulla di ciò che mi avete generosamente donato.....Non è detto che la strada scelta sia stata la migliore, ma se andiamo avanti con la curiosità del bambino e la consapevolezza dell'adulto allora ogni incrocio, ogni bivio, ogni percorso rappresenterà comunque un'opportunità per migliorare noi stesse e la qualità della nostra vita......Un viaggio che resterà impresso per sempre nel mio cuore , un volo fantastico che per essere realizzato appieno avrebbe avuto bisogno di un paio d’ali simili a quelle dei…Fenicotteri Rosa”.Questo in sintesi il messaggio che la componente ha voluto trasmettere nella sua presentazione. La serata è proseguita all’insegna dell’alta moda e della raffinatezza con la sfilata degli abiti da sposa , da cerimonia e dei gioielli Swarovski sapientemente indossati dalle “Miss” che si sono avvicendate sulla passerella. Un folto pubblico ha seguito l’evento con attenzione, curiosità ed evidente emozione. 

Di tutt’altro tenore il convegno distrettuale di domenica mattina 21 aprile dal tema “INTERCETTAZIONI TELEFONICHE fra dignità della persona e libertà di informazione”.

Al tavolo dei relatori, Il Procuratore Capo di Paola dottor Bruno Giordano, il Consigliere di Stato dottor Giulio Veltri , la giornalista de La Stampa e direttore esecutivo del Notiziario Nazionale Fidapa, dottoressa Selma Chiosso.

“L’intercettazione è in se un validissimo strumento investigativo, di cui non si può fare a mento purchè vengano utilizzate   le captazioni effettivamente utili ai fini   delle indagini e ci sia rigore nella valutazione delle trascrizioni e sia garantito un rispetto complessivo della privatezza della persona ....questa attività suscita problemi sia di ordine morale che più strettamente tecnico, perché la parola è il mezzo che l’uomo utilizza per dire quello che pensa ma spesso anche quello che non pensa   e specie nelle conversazioni private un recepimento acritico   del tenore della conversazione può portare a delle conseguenze aberranti spesso violando la privatezza della persona ...... E’ certo che in Italia si fa largo uso di intercettazioni e forse anche un abuso.... spesso l’imputato ha conseguenze fortemente negative per intercettazioni che poi si rivelano inutilizzabili o male interpretate e non poche porsene sono state indotte da questi fatti anche a gesti estremi” Questi i passaggi salienti della relazione del dottor Bruno Giordano che ha sapientemente chiarito il contesto in cui operano il magistrato ed il giudice nell’ambito dei cosiddetti mezzi di ricerca della prova , quali sono anche le intercettazioni.

E’ stato poi il dottor Giulio Veltri a chiarire un altro dei punti cardine della tematica in oggetto : il rapporto fra tutela della riservatezza e diritto di cronaca . Dopo aver descritto il quadro normativo di riferimento   il Consigliere di Stato ha spiegato che “Quando i contenuti della captazione affluiscono nel processo sono oggetto di cronaca, quindi in realtà il giornalista non ha un rapporto diretto con il captato e quindi non viola direttamente la riservatezza, ma ha un rapporto con l’autorità giudiziaria che ha ritenuto i contenuti captati di rilievo penale . Ecco quindi che la cronaca giudiziaria è una libera manifestazione del pensiero che rientra nella libertà di stampa disciplinata dall’art 21 della Costituzione e non c’è alcun dubbio che essa prevale sul diritto alla riservatezza “.....Il giornalista che pubblica i contenuti delle intercettazioni aventi rilievo penale connessi comunque al reato   per il quale si è proceduto è nel pieno esercizio della sua professione...... Diverso il ragionamento per i politici o alti funzionari, insomma chi ha una funzione pi appetita dalla stampa deve esporre la sua vita privata molto più di un cittadino comune”. Insomma una grande lezione di diritto quella esposta dal dottor Giulio Veltri.

Alla dottoressa Selma Chiosso il compito di chiarire come si esercita il diritto di cronaca in ambito giudiziario e come in tribunale manchi una figura “autorizzata” a fornire le notizie ai cronisti. Tenuto conto che salvo atti secretati le informazioni dopo l’udienza preliminare possono diventare pubbliche e che il compito del giornalista è cercare notizie, bisogna sempre tenere presente l’essenzialità e l’utilità dell’ informazione. Dopo aver distinto tra giornalisti di cronaca e giornalisti di gossip ( periodici femminili di cronaca rosa) ha spiegato: “Immaginiamo una autostrada, il diritto di cronaca è la carreggiata, i mezzi sono le notizie, il guard rail è l’etica professionale, lo spartitraffico il diritto all’informazione”. Poi ha aggiunto: “Spesso le persone coinvolte in vicende di cronaca nera o giudiziaria si arrabbiano con i giornalisti che pubblicano le notizie accusandoli di rovinare le famiglie. E sbagliano: non è la notizia sul giornale a rovinare la gente ma ciò che è stato commesso. Un bravo giornalista segue la notizia da quando “nasce” a quando si conclude. E se ci sono stati errori da parte di chi ha proceduto nelle indagini o di chi ha scritto l’articolo tutto va e viene rettificato. Nascondere le notizie non è corretto: il diritto di cronaca è uno specchio e va letto come diritto dei cittadini ad essere informati. Senza l’applicazione di questi diritti si spiana la strada verso la censura”.

Un uditorio vario e numeroso , composto da Fidapine , Autorità Fidapa , Autorità Civili ed Autorità Militari , amici e cittadini attenti, ha ascoltato gli interventi degli autorevoli relatori   sul tema del convegno , assai delicato ed attuale .

Amici Se solo avessimo avuto un solo dubbio sulla audacia della Fidapa oggi avremmo avuto di sicuro la prova del contrario.

Un convegno sulle intercettazioni telefoniche di domenica mattina …mah! Cosa mai verrà fuori avrà sospirato qualcuno…più di uno …

Il risultato però è sotto gli occhi di tutti noi……il risposta a tutte le perplessità è questa sala gremita che è la vera ricompensa per tutto il lavoro e l’impegno profuso da tutti indistintamente:   Distretto, Commissione, Sezioni e socie.

Amici quando la Fidapa chiama la Fidapa risponde e risponde anche Amantea ..... Clampetia, Nepetia... Al Mantiah, , che dir si voglia ma, in ogni caso, Perla del Tirreno e culla di civiltà.

Così ha salutato e ringraziato i presenti la Componente Distrettuale Anna Lorelli visibilmente emozionata ma ampiamente soddisfatta per il risultato ottenuto.
20-04-2013

In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose

 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto

amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 

temesa logo
I Luoghi di Temesa



© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA