Franco Danese: Europa in Crisi

danese FRANCO   DANESE   dall' ARGENTINA
 LA RECESSIONE IN EUROPA SARA' PEGGIO DI QUELLA PREVISTA

Gli aggiusti o tagli economici-finanziari seguiranno durante il 2013 con livelli ,anche se -minimamente- ritoccati, pero' preoccupanti...con una disoccupazione con tendenza di crescere ancora di pìu'....Almeno questi sono i pronostici emanati per gli esperti economici dell'UE,   di gia'   sono contrari a quelli informati l'anno scorso.................. quando la Commissione   Europea assicuro' che sarebbe stata la volta buona (?) per recuperare la economía   ed eliminare   -paulatinamente-   la disoccupazione .....pero', come sempre, il solito ritornello romanesco.... "ma che ce ne frega...ma che ce ne importa".....-sempre promesse e nient'altro che   promesse ............difronte ad una realta' sempre piu' difficile ed incarbugliata....Un anno fa tutto erano prespettive lusinghieri per le Nazioni Europee e soluzioni per i loro popoli........Sembrava una luce di speranza apparsa nel mezzo della bufera.....pero' il trascorrere del tempo ha apportato maggior tempesta e   tenebre oscure all'orizzonte.....La settimana passata la CE spiffero' ai quattro venti che il 2013 sara' un anno perso per la economía del Gruppo Europeo involucrato.....e che la tanta sospirata crescita arrivera' nel 2014... (!!!)       Sara' verita' o un'altra dimostrazione ingannevole d' una facciatosta senza vergogna e senza scrupoli.........?? Chi lo sa?? .................tanto ""cresce cavallo che l'erba cresce"..Le previsioni economiche preséntate , in questa occasione, per Olli Rihn - Commissario Europeo della Economía-- sono un anticipo di notizie -certamente- poco alentatrici.....................

Secondo i pronostici di questo alto funcionario europeo, il PBI del "Blocco Europeo" scendera' -quest'anno- un 0,1% e quello di tutta Europa un 0,4%. I dati ricavati nei Paesi corresponenti dimostrano che i tagli o gli aggiusti     impediscono   la crescita della economía e fanno aumentare la disoccupazione ed il debito pubblico..........anche se con tanta fortuna potrebbe ridurre, minimamente, "il deficit fiscale".-Tra le principali economie europee, i "capoccioni della UE, in Bruxeles, han previsto che la Germania crescera', in quest'anno, un 0,4 % e nel 2014 un 1,8%, la Francia perdera' un 0,1% e crescera' un 1,1% nel 2014,l ' Inghilterra crescera' nei due anni un 0,6% ed un 1,7% rispettivamente, la Spagna   si   fermara'     in un 1,5% e crescera' un 0,9% nel prossimo anno, l'Italia perdera'   un 1,3% e crescera' un 0,7% nel 2014, ecc.ecc. ... - Con questa stadistica bisogna stare molto attenti...........potrebbe essere, ancora una volta, un "Cavallo di Troya".......palesa una fiducia "sfiduciata"..........Percio' questi pronostici, che potrebbero essere occasionali, opportuni o che ? ..bisogna prenderli con "pinza" perche' ogni anno la   CE   sempre presenta tante previsioni ottimiste e speranzate .... che a posteriori si trasformano in pesanti delusioni........colle conseguenze dovute.........Segue affermando il "funcionario europeo"   che ci sono Nazioni Europee, come la Grecia che perdera' ancora di piu' (sara' la 6º volta)con un 4,2% anche se la CE, afferma che nel 2014 crescera' un 0,6% ....Sara' un colpo di magia??? o gli dei dell'Olimpo capeggiati da Giove scenderanno a valle per dare una mano....................Incredibile crederlo......pero' se lo dice la CE........sara' !!!!!!!!!!------------------------

Portogallo si fermara' in un 2,3% e crescera' un 0,6% nel 2014.........................un'altro colpo di fortuna...chissa' al lotto.....pero'..se lo dice la CE !!!!!..............Si salvara' solamente Irlanda che crescera' un 1,1% ed un 2,2% nell'anno seguente. Ripetiamo   che questi pronostici sono della CE, col suo conosciuto stilo speranzato all'annunziare......e disastroso al finalizzare...................

Speriamo che questa volta sara' diverso...per il bene di tutti.............La UE aspetta ansiosa un pronto risorgere lavorativo nel Continente Europeo,...chiarendo che nel 2014 solo Cipre ,Olanda, Slovenia e Polonia incontreranno la spinta necessaria per avviarsi verso una fonte di lavoro...

........ Olli Rehn annuncio' ufficialmente che la CE concedera' a la Francia ed alla Spagna due anni ancora per ridurre il loro déficit pubblico al disotto d'un 3%.------- La Spagna da tempo a questa parte sta' dimostrando d'essere l'esempio perfetto del fracasso del sistema di aggiusti o tagli , suggeriti o imposti per la UE.......Un'altro anno di recessione con un 1,5%,     disoccupazione superiore ad un 27% , déficit pubblico in un 7% e debito interno ad un livello disastroso.. quasi   un 100% per l'anno prossimo. Un panorama disanimato e senza speranza...... per tentare un'alternativa...............la situazione d' una Europa (la maggior parte delle Nazioni) che   giace e si dibatte nel fango económico-finanziario senza poter trovare una possibilita' per ritornare a galla..................Di gia' siamo piu' che convinti che questa situazione   disastrosa...quasi all'estremo delle proprie forze......e' stata forzata da ambizioni usuraie que vogliono dominare propri e strani......Ecco la causa............Allora como si puo' credere       cio' che dicono, promettono ed affermano ????? Speriamo che il Buon Dio possa aiutare la nostra amata Italia ed il suo Popolo da tanti sciagalli che aspettano, avidi........per   divorare tutto e tutti.--------------------

Abbiamo notato una terribile contradizione nell'esprimere della CE..a principio disse che l'anno 2013 era un anno perso per la economía europea... e poi afferma che in alcuni Paesi ci sara' una uscita di lavoro.......com'e' questa faccenda?????..............
Prima di terminare col commento....vorrei rivolgermi ai miei Fratelli Italiani: -----""Necessitiamo cambiare ::: * rabbia per allegria----* arroganza per umilta'-----* divisioni per unione------- * prepotenza per rispetto.---- * menefreghismo per comprensione.----* corruzione per onesta'.---* usura per solidarieta'.---- * odio per fratellanza.---* guerra per pace.----* bugia per sincerita'---* indifferenza per responsabilita'.----* dolore per allegria.-----* malumore per buonumore.--------* scoraggiamento per speranza.---- ecc. ecc.-..... perche' il cambio e'   l' única via che ci condurrira' alla pace, al progresso, alla solidarieta', all'unita' per costruire   una   Italia,   un'Europa , un Mondo migliore dove tutti, senza distinzione o discriminazioni di classi social, culture, religioni, color di pelle, ecc. ci sentiremo fratelli sotto la protezione d'un solo Dio......e tutti uniti ed affratellati , stretti in un solo abbraccio con un solo sentire ed un solo palpito di tanti milioni di cuori...........potremo gridare: l'Italia, l'Europa ed il Mondo ha trovato, finalmente, la sua Famiglia , quella famiglia che   si stava cercando , affannosamente, durante   tanti pèro' tanti decenni.........Siamo persone normali, e per conseguenza meritiamo un Paese normale.........Non vorremmo mai piu' ritornare al passato.....quello che conta e' il futuro...perche' senza futuro l'uomo e' una ombra che vegeta tra e nelle nuvole ............. Su, coraggio, cerchiamo di evitar questa debacle... abbiamo o meglio possediamo tutte le opportunita' per rifarci...per avanzare.....dirigerci verso un punto fisso detto: crescere e progressare senza perdere piu'  tempo nemmeno energie ne   tante parole e parole......sono necessari fatti................fatti concreti, seri ,responsabili e pieni di tanto ardore d'italianita'...... Pensatelo profundamente.... senza timore, senza paura ma con coraggio e fiereza di essere e sentirsi "ITALIANO·.....Se non mettiamo in pratica   queste condizioni......   rimarremo sempre fermi e nello stesso punto di ieri.................. Sono necessarie idee nuove per soluzionare problemi vecchi e nuovi..............Basta di rancore, terminiamo coi litigi rabbiosi tra i politici ......che nulla apportano , a nulla servono............ originano piu' confusione e scompiglio...................................Basta divisioni senza senso arrastrando il Paese in uno spirale infeccioso di frustazioni e violenze.....Qualvolta spariscono le buone e giuste idee............lo único che rimane e' l'autoritarismo, la prepotenza con l'ambizione (di alcuni personaggi)   di perpetuarsi al potere....................
Ecco la realta ' che si vive in Italia, in Europa e nel Mondo...........Vogliamo un Paese cin cui si potra' dialogare, concordare, ragionare apertamente ed in liberta' senza nessuna condizione ed imposizione previa... sia interna o sia proveniente da interessi capitalisti europei e del mondo.

Siamo ancora a tempo per conseguire il tanto anelato desiderio.................basta buona volonta' , unione e genuino pàtriottismo italiano per conseguirlo.....e' questione di animarsi................ Italia necessita cambiare.....Uniamoci......si, uniamoci per aiutare la nostra   Patria ad   essere     sovrana, indipendente, repubblicana e   progressista............Dobbiamo cambiare le fantasie della relazione   e del procedimento.........per soluzioni reali e concrete...........Oggi il mondo   guarda attonito il destino della bella e storica Italia......................Bisogna agire gia' cercando il progresso, la pace, l'ordine e la giustizia sociale in dimocrazia ed in   liberta'......Unirci   per offrire un compromesso chiaro     ed   un programa moderno con un progetto possibile   basato     in   politiche popolari e con nuove generazioni...
Questa e' la soluzione che resta........Non facciamocela   perdere...........................
Mentre questa accorata esortazione vola attraversando mari e monti, per giungere da Voi, fratelli miei, ..................... nel Nuovo   Governo Italiano si stanno bisticciando , come cani e gatti........................per ottenere un posticino di segretario o sotto-segretario ecc. per percepìre cosi' un   mensile     che non   traspirano............... Con e di   questa forma mai si potra' avanzare o cambiare.........si affonda ancora di piu' la nostra amata Terra Italica.----
Viva l'Italia !!!!!!!!!!!!!

FRANCO DANESE

Buenos Aires, 08.05,13


In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose

 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto

amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 

temesa logo
I Luoghi di Temesa



© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA