Giuseppe Aloe: la religione nella scuola è necessaria

 

aloe giuseppe Giuseppe Aloe: Senza religione si favorirebbero i fanatismi - 28-09-2012

 

Il ministro Profumo ha già risolto il problema dell’ora di religione nella scuola italiana: (dal Cds) <Non voglio cambiare le norme o i patti, tantomeno a fine legislatura, quando rifletto ad alta voce> su come l’Italia e dunque la scuola italiana possa fare i conti con la mutata realtà.
Questo dopo che il Cardinale Ravasi presidente del Pontificio consiglio per la cultura aveva detto : il Concordato prevede che l’ora di religione nelle scuole sia cristiana. Ribadita dal Vescovo di Piacenza – Bobbio, Mons Ambrosio che obietta: l’ora di religione non è certo una lezione di catechismo.
A sua volta lo SNADIR sindacato autonomo degli insegnanti di religione ricorda al ministro quanto segue: ha appena firmato due intese riguardanti l’insegnamento della religione cattolica nelle scuole pubbliche e le indicazioni didattiche senza avere letto con attenzione ciò che ha sottoscritto.
Anziché cambiare l’ora di religione, che è intesa concordataria, il ministro deve dare le risorse necessarie a fare funzionare l’ora alternativa che già esiste
ma che gli Istituti non riescono a rendere operativa. Se tutti pensassimo alle  religioni come se fossero montagne con boschi, vallate, neve e ghiacciai, aggiungo oceani, deserti ecc. che tanti liberamente cercano di raggiungere, forse non ci sarebbe niente di male a  pensarla così, ma quando c’è chi ti vuole prevaricare e imporre le sue regole vietandoti le tue libertà cosa si deve fare?: noi cattolici riusciamo ad essere anche blasfemi ed abbiamo la libertà di farlo, (ma la bontà infinita ha sí gran braccia, che prende ciò che si rivolge a lei.) altri, vedi gli ultimi avvenimenti mondiali, rischiano con il loro fanatico comportamento di innescare un conflitto mondiale per difendere cosa?
A parere mio le cose da fare sono due: lasciare che nelle scuole italiane venga insegnata la religione cristiana non obbligatoria come del resto è oggi, oppure non prevedere nessun tipo di insegnamento religioso se c’è il rischio di formare fanatici che fomentano solo odio.
Giuseppe Aloe 28-09-2012  

In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 


 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose


 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

temesa logo
I Luoghi di Temesa

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

petilia santa spina
Riti Pasquali

In Calabria


 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto


amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 




© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA