Giuseppe Aloe - questa Diplomazia inadeguata

aloe giuseppe Giuseppe Aloe  09-03-2012
Con i precedenti Premier e con Monti ora rapporti con l'Estero sempre lacunoni 

………qualche tempo fa in un mio scritto ad Amantea 3 raccontavo quanto segue: “In questi giorni il governo di Nuova Delhi ha convocato per ben due volte l’ambasciatore italiano per protestare perché in Italia umiliamo i loro cittadini: in un controllo all’aeroporto di Milano Malpensa per questioni di sicurezza è stato chiesto ad un cittadino indiano di fede sickh di levarsi il turbante; per costoro equivale a spogliarsi in pubblico”. All’aeroporto Catullo di Verona si sono subito adeguati trovando un luogo appartato dove fare i controlli quando sono in transito questi soggetti.
Con l’avvento del governo Monti mi ero rallegrato perché al Ministero degli Esteri finalmente era stato nominato un tecnico cioè un ambasciatore di lungo corso e per giunta con il quarto di nobiltà.
Purtroppo in questi giorni stiamo vivendo la pochezza della nostra politica estera e il tecnico con il quarto di nobiltà sembra annaspare peggio dei peggiori politici che abbiamo avuto in quel delicato ruolo.
Ieri gli inglesi con il loro blitz - senza neanche avvertire il governo italiano - hanno causato la morte dell’ostaggio italiano, sempre ieri le autorità indiane (caso Marò del BSM) - in questo caso un ufficiale di Kochi - è arrivato a proporre a un altro marò che doveva essere interrogato …sic di scendere a terra in borghese per depistare la stampa locale.
A questo punto è intervenuto il sottosegretario agli Esteri, de Mistura che ha ordinato al marò di non lasciare la nave per nessun motivo e tanto meno di togliersi la divisa (de Mistura è uno che ha le p……) Speriamo che il buon Dio - se non ha altro da fare - ci dia una mano e illumini le tante menti ottenebrate che stanno seguendo questa vicenda, perché se dovesse succedere l’irreparabile …..dopo saremmo costretti anche a chiedere scusa all’India perché li abbiamo disturbati.
Un aneddoto vuole che la Regina Vittoria adirata per gli insulti rivolti ad un suo collaboratore ordinò al Comandante della Flotta inglese di bombardare la Bolivia. Quando questi le fece ossequioso notare che la Bolivia è nell’entroterra dell’America Latina si fece portare una carta geografica e cancellando la Bolivia sentenziò: la Bolivia non esiste.
Adesso l’Italia non è che deve cadere allo stesso livello della Regina Vittoria ma mostrare un po’ di attributi lo deve fare.
Giuseppe Aloe

In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 


 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose


 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

temesa logo
I Luoghi di Temesa

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

petilia santa spina
Riti Pasquali

In Calabria


 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto


amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 




© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA