il ponte della staccia al via i lavori

amantea ponte il ponte della Staccia avvia i lavori
e ‘nnamini unu…
…gridò il pecoraio di capo Bonifati scagliando il bastone sui pescatori anchilosati.
Quanti ne seguiranno fino alle elezioni?

Il pecoraio di Capo Bonifati non sospettava lontanamente che più volte sarebbe stato citato decenni dopo i fatti della spiaggia di Cittadella del Capo. Gliene sono grato per la possibilità espressiva che mi concede. Restando nella citazione credo che presto dovremo urlare “e nnamini dua”, poi tre, quattro, cinque e forse oltre.
Sono iniziati i lavori del ponte della Staccia (e ‘nnamini unu); poi, forse, la velo-pista sul mare (e ‘nnamini dua), la chiesa S.Francesco (e ‘nnamini tria), poi altro e tutto ciò che sarà utile.

Gli amministratori uscenti di Amantea sono come i ciclisti velocisti; quelli, cioè, che per tutta la gara si risparmiano, si mettono nella scia dei gregari o, peggio, nella scia degli avversari. Vanno avanti così fino all’ultimo chilometro, poi attingono a tutte le risorse disponibili e lanciano lo scatto finale che li porta a tagliare per primi il traguardo allo sprint. Quell’ultimo chilometro è il periodo pre-elettorale.

Non che i lavori vadano contestati, anzi ben vengano; in realtà sono nel programma della lista che ha vinto le elezioni. Programma ribadito all’insediamento del Consiglio e alla formazione della mega Giunta.

Siamo a metà consiliatura e del corposo programma, ad esser pignoli, ne dovrebbe essere stato realizzato circa la metà; in realtà ne è stata concretizzata una piccolissima parte.
Ora, finalmente, è arrivato il momento di recuperare “dando corpo” ai buoni propositi che rientrano tra i 60 punti programmatici.
Accettiamo positivamente le decisioni che verranno, riscontrandole, chi vuole, con la composizione dell’elenco presentato ai cittadini.

Un programma elettorale è strutturato come un’arancia con spicchi pertinenti varie tematiche. Qualcosa mi fa presagire che saranno “degustati” solo gli spicchi che danno molta visibilità, per esempio, quelli sulle opere pubbliche.

Chiarisce un adagio cittadino: “i sordi 'i l'usuraru si mange lu sciampagnunu”.

Antonio Cima 05-09-2013

Aggiungi commento

REGOLAMENTO SUI COMMENTI:
1- i commenti sono sottoposti a restrizioni
2- sono consentiti commenti su soggetti e fatti pubblici
3- saranno esclusi commenti e citazioni impropri di persone e ambiti privati
4- saranno escluse citazioni irridenti o non rispettose di commenti altrui
5- saranno esclusi commenti senza rilevanza di tema
6- è ammessa la forma satirica esclusivamente in relazione a contenuti pubblici
7- solo i commenti che la redazione riterrà conformi a quanto sopra saranno pubblicati

Commenti  

 
#1 pinko pallino 2013-09-05 10:46
ma a che pro sprecare questi soldi?
Citazione
 

In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 


 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose


 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

temesa logo
I Luoghi di Temesa

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

petilia santa spina
Riti Pasquali

In Calabria


 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto


amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 




© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA