Amantea, Fuochi e botti tout court

Fuochi Artificiali AMANTEA...’U PAISU ‘I CALICIUNU
Quando si deciderà di regolamentare botti e fuochi d'artificio a tutte le ore della notte? Ma le ordinanze esistono già.

"Caliciunu sparave li botti, li sparave ad unu ad unu, Caliciunu ’mbriacunu".
Così recitava una vecchia filastrocca per bambini.
Caliciunu (verosimilmente un soprannome), che non era ovviamente un ubriacone, era l'esperto amanteano di fuochi (credo fino agli inizi degli anni '60) che provvedeva a predisporre i botti nelle rare occasioni che lo richiedevano: festa patronale e pochissimo altro.
Questo signore fa oggi quello che Caliciunu faceva un tempo:
l'addetto ai "furguli" durante
la fiaccolata di Santa Marinella a Terrati.

terrati fuochi furguli
I fuochi di allora  (furguli) consistevano in accrocchi elementari, composti da un fagotto di polvere e altri componenti di scoppio, dalle dimensioni e forma di una zucchina, raccolti in carta simile a quella dei sacchi di cemento; nel fagotto era conficcato un giunco pungente/spinoso (Juncus acutus in dialetto 'mmuzzu) che serviva a fissare il furgulu nella terra. Dal fagotto fuoriusciva una miccia dalla quale si dava fuoco. Ogni furgulu produceva una coreografia elementare che allora bastava per allietarci. V'erano composti di misura più ampia che rispecchiavano, comunque, la stessa tecnica e fattura.
Oggi siamo a ben altro livello; i fuochi professionali sono qualcosa d'inverosimile, progettati con computer e realizzati con strumenti complicati. Basta dare fuoco ad un miccia e se ne vedono di tutti i colori per tempi lunghissimi.

MA NON ERA SOLO DI QUESTO CHE VOLEVO PARLARE


Cosa sta succedendo agli amanteani che sembrano essere impazziti nella rincorsa ai fuochi in ogni circostanza?
Matrimoni (e vabbè), cresime, comunioni, compleanni, anniversari, raduni, rimpatriate, scudetti, coppe, campionati, miss, lauree, elezioni, ecc. Di questo passo arriveremo al primo dente, al primo bacio, al primo giorno di scuola, al patentino, alla patente, al primo foruncolo, alla prima volta in cravatta e chissà per cos'altro ancora.
NON SE NE PUO' PIU'
Quasi tutte le notti, da case private, da circoli, da alberghi, da trattorie, da ogni dove, a cominciare dalle ore 23 per finire a tarda notte il cielo s'infiamma. Da sud e poi da nord e da tutto il quadrante della rosa dei venti si alzano bagliori e rumori che svegliano chi dorme e i residui di carta bruciata e di polvere finiscono sui balconi delle case e sporcano terrazze e panni stesi.
FINO A QUANDO QUESTA COSA ANDRA' AVANTI?
E' diventato un fenomeno quotidiano che necessita di regole chiare e rispettate, anche se ordinanze in merito esistono da anni.
Antonio Cima 08-10-2014

Aggiungi commento

REGOLAMENTO SUI COMMENTI:
1- i commenti sono sottoposti a restrizioni
2- sono consentiti commenti su soggetti e fatti pubblici
3- saranno esclusi commenti e citazioni impropri di persone e ambiti privati
4- saranno escluse citazioni irridenti o non rispettose di commenti altrui
5- saranno esclusi commenti senza rilevanza di tema
6- è ammessa la forma satirica esclusivamente in relazione a contenuti pubblici
7- solo i commenti che la redazione riterrà conformi a quanto sopra saranno pubblicati

Commenti  

 
#6 Uno che ha le....... 2014-10-11 18:46
E le "forze :-x dell'ordine" dove sono, che fanno??????
Citazione
 
 
#5 Ralf 2014-10-10 10:35
più infiammano le polemiche, più gli "inquilini " (non amministratori) del palazzo fanno finta di niente: ce li abbiamo messi ed ora ce li teniamo.
Citazione
 
 
#4 giuseppe 2014-10-09 15:36
commentiamo pure poi come si dice : ci resta il commento. Fino a quando gli amanteani i pochi o i tanti non si ricorderanno che non si vive solo allo stato brado ma si vive anche civilmente le regolamentazion i e le ordinanze troveranno sempre il tempo che trovano.
Citazione
 
 
#3 Io_stesso 2014-10-09 09:00
Penso che l'arrivo ad Amantea di tutti questi fuochi d'artificio non sia casuale. Voglio dire, i fuochi in sè non sono illegali ma è vero anche che non li trovi esposti nelle vetrine di via margherita. Per cui, chi li vende? Chi guadagna dalla loro commercializzaz ione? Una volta trovata questa risposta sarà più facile capire il perchè le ordinanze non vengono emanate o fatte rispettare.
Citazione
 
 
#2 Amanteano 2014-10-09 00:19
In questo paese non bisogna regolamentare solo i fuochi d'artificio, bisogna regolamentare tutto!! L'audio diffusione pubblicitaria, la cartellonistica stradale, il commercio ambulante abusivo, la pubblicità selvaggia (anche nel centro storico, le feste in strada senza autorizzazione, le feste in musica nei bar fino alle 2 di notte, ecc. Se ne parla da anni è nessuno ha mai affrontato il problema.
Citazione
 
 
#1 Alfonso 2014-10-09 00:17
Caro Antonio hai ragione da vendere. Purtroppo non c'è la sanzione. Ognuno può fare quello che vuole. Il degrado morale e civile è anche questo. Quest'estate hanno addirittura scavalcato le impalcature che sorreggono il vecchio carcere e il vecchio collegio dei Gesuiti ha dovuto sopportare anche questa onta. I fuochi li hanno sparato da lì. Con grande sprezzo del pericolo. Che voglia dire che allora poveri non siamo se li spendiamo così? Se vedemo.
Citazione
 

In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 


 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose


 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

temesa logo
I Luoghi di Temesa

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

petilia santa spina
Riti Pasquali

In Calabria


 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto


amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 




© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA