Amantea, cambiata la guida commissariale

cima antonio Amantea
Cambiato il Commissario Prefettizio
Cosa comporterà questa alternanza?
Quando gli amanteani potranno decidere la prossima consiliatura?
di Antonio Cima

Mi ero imposto di estraniarmi dalle vicende commissariali considerando la brevità della carica e l’impossibilità che incida sulle sorti di Amantea. E’ nei fatti oggettivi che un commissariamento straordinario di pochi mesi più che la semplice e ordinaria conduzione amministrativa non possa fare, salvo il verificarsi di casi particolari e urgenti.
Fin dal giorno della caduta della maggioranza Sabatino ho subito sostenuto, e mi ripeto, che la soluzione più confacente alla situazione di Amantea sarebbe il dissesto che come una catarsi purificatrice, con il tempo necessario, consentirebbe un riallineamento del quadro finanziario e istituzionale cittadino. I conti comunali sono notoriamente cosi ansimanti che galleggiano esattamente come i naufraghi de la Zattera della medusa nel famoso dipinto di Théodore Géricault; neanche un miracolo del protettore dei ragionieri, San Matteo Evangelista, vi potrebbe porre rimedio.

Era iniziata la gestione del primo Commissario D.ssa Greco della Prefettura di Cosenza (coadiuvata dal Dr Ugo Dattis e dall’ing. Marco Ghionna), con varie iniziative sull’ampio fronte amministrativo. Riflessioni, decisioni e attività sul quotidiano cittadino erano in corso unitamente all’analisi della parte propriamente finanziaria.
La cittadinanza amanteana pur consapevole della possibile ipotesi di riscontri complicati era ormai orientata su verosimili elezioni per giugno 2017.

Improvvisamente, insieme dell’arrivo del decreto presidenziale di scioglimento del comune di Amantea, viene nominato un nuovo commissario straordinario nella persona della D.ssa Aurora Colosimo della Prefettura di Catanzaro. E' evidente che ciò prende corpo da valutazioni istituzionali di merito sul complessivo equilibrio commissariale nel palazzo comunale amanteano.
I cittadini accolgono tale decisione, come era avvenuto per il primo commissariamento, fiduciosi in un rapido iter che porti subito al voto, altre considerazioni -di qualunque tipo- non trovano luogo e a poco servirebbero immotivati e inutili dietrologismi.

Su cosa avverrà neanche la sfera di cristallo è in grado di azzardare.
La prima ipotesi è una fase commissariale normale che a breve affiderà agli elettori il destino di Amantea. Se ciò dovesse essere significherebbe il riscontro di una situazione di allineata normalità dei palinsesti amministrativi, compreso il bilancio che troverà compimento entro marzo, tutti auspichiamo questa ipotesi.
Se altra e diversa decisione si conclamasse Amantea entrerebbe in un trattamento di “disintossicazione” forzata con “flebo” di massa. Sarebbe una terapia di lungo tempo necessaria alla regolarizzazione del “funzionamento organico”.
La cura si potrebbe chiamare dissesto e in altro modo, tant’è.

In ogni caso, prima o poi, andremo al voto e la nuova maggioranza erediterà il “patrimonio” materiale e immateriale di famiglia che si è concretizzato in vari decenni.
Sarebbe opportuno da parte delle liste che prenderanno corpo, non sbilanciarsi troppo su un roseo futuro amanteano. La mia personale valutazione (mi scuso per la reiterazione) è che la nuova maggioranza dovrà fare come i questuanti di Sant’Antonio: girare casa per casa e chiedere il sostegno dovuto, esattamente l’opposto di com’è stato fatto per tanti, troppi anni.
Gestire per le vie ordinarie un comune della portata di Amantea con un quadro finanziario oggettivamente apprensivo richiederà tanti sacrifici. Nessuno potrà girarsi dall’altra parte, e tempi lunghi occorreranno.
Il quadro complessivo che emerge -sic et simpliciter-, che non potrà cambiare in un batter di ciglia, non gioverà ad Amantea che è già molto gravata su ogni fronte; spero non ne risentano il turismo e l'accoglienza che restano praticamente le uniche risorse ancora spendibili, mutatis mutandis.
Il prossimo sindaco, come si dice in dialetto, u viju e lu chjangiu, ma in realtà ciò vale per tutti gli amanteani. Ne usciremo, ma dobbiamo da subito abituarci a guardare il lato esterno del muretto di casa nostra.
Antonio Cima 15-02-2017


Aggiungi commento

REGOLAMENTO SUI COMMENTI:
1- i commenti sono sottoposti a restrizioni
2- sono consentiti commenti su soggetti e fatti pubblici
3- saranno esclusi commenti e citazioni impropri di persone e ambiti privati
4- saranno escluse citazioni irridenti o non rispettose di commenti altrui
5- saranno esclusi commenti senza rilevanza di tema
6- è ammessa la forma satirica esclusivamente in relazione a contenuti pubblici
7- solo i commenti che la redazione riterrà conformi a quanto sopra saranno pubblicati

Commenti  

 
#1 FRANCO DANESE 2017-02-15 23:31
Straordinario e terminante il tuo commento,caro Antonio..Solo aggiungerei che questo cambio di Commisariato, per me, e' una dimostrazione di poca serieta' con riflessi d'una manovra sottintesa per frenare qualsiasi iniziativa di lavori...
E' non arriesgare responsabilita' nel mentre si arriva-finalmen te-alle elezioni
..Segue il carnevale politico.--Ciao amanteano...Cia o-
Citazione
 

In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 


 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose


 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

temesa logo
I Luoghi di Temesa

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

petilia santa spina
Riti Pasquali

In Calabria


 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto


amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 




© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA