Festa patronale di Campora

campora-s-francesco-2014  Festeggiamenti di S.Francesco di Paola
Campora San Giovanni il 3 settembre

© Riproduzione riservata - Nessun uso è consentito degli elementi della pagina

Edizione 2014 nella nuova chiesa
La chiesa gremita di fedeli, la piazza affollata dai tanti che non trovano posto nell’ampia navata, davanti alla porta primaria il carro con la barca colma di fiori già disposta.

La lunga omelia patronale termina e la gente seduta si avvia ad occupare gli spazi limitrofi della piazza dedicata al Santo. Un gruppo solleva la statua del Patrono e lentamente arriva al carro. Uscendo dalla chiesa la vista della grande folla in attesa è straordinaria; risalta quello spazio che accoglieva la vecchia chiesa, ora, per la prima volta, vuoto dopo l’abbattimento della struttura pericolante.
La statua di Francesco di Paola viene adagiata sul basamento disposto nella barca, completamente contornato di fiori, e inizia a scorrere per il saluto al mare. Il parroco Don Apollinaris dispone l’ordine del corteo che si allinea su corso Italia verso ovest.


Secondo l’antica usanza il corteo si ferma sul piazzale fronte mare, la statua del santo marinaro volta a guardare il Tirreno arrossato dal tramonto di pochi minuti prima.
Dopo gli immancabili fuochi di artificio il lungo cordone umano si ricompone, la banda Mario Aloe intona i brani della festa, inizia il lungo giro tra le vie della importante frazione amanteana.
Il Santo rientra in chiesa in tarda serata lasciando lo spazio alla festa civile che fino a notte fonda allieterà i tanti arrivati dal comprensorio nelle vie dell’antica Temesa per la festa del Patrono di Campora e della Calabria.
Antonio Cima 04-09-2014

 

Aggiungi commento

REGOLAMENTO SUI COMMENTI:
1- i commenti sono sottoposti a restrizioni
2- sono consentiti commenti su soggetti e fatti pubblici
3- saranno esclusi commenti e citazioni impropri di persone e ambiti privati
4- saranno escluse citazioni irridenti o non rispettose di commenti altrui
5- saranno esclusi commenti senza rilevanza di tema
6- è ammessa la forma satirica esclusivamente in relazione a contenuti pubblici
7- solo i commenti che la redazione riterrà conformi a quanto sopra saranno pubblicati

Commenti  

 
#2 Giuseppe Aloe 2017-09-02 18:20
Con tutto il rispetto per San Francesco, (che adoro), il Santo Patrono e uno solo, e cioè San Antonio da Padova. (ugualmente adorato). Ma non e una questione di santi, ma di campanilismo che abbiamo tutti, e che non dovrebbe esserci sopratutto in argomenti religiosi.
Citazione
 
 
#1 alessandro garritano 2014-09-04 17:16
Anche una foto riesce a trasmettere molte emozioni, poi se fatte bene la sensazione si moltiplica - Grazie Antonio ti ci riesci sempre in modo particolare in questo caso considerato che sono CAMPORESE.
Citazione
 

In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 


 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose


 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

temesa logo
I Luoghi di Temesa

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

petilia santa spina
Riti Pasquali

In Calabria


 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto


amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 




© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA