Amantea, le reliquie di San Francesco di Paola

amantea-reliquie-san-francesco-paola-13686 amantea-reliquie-san-francesco-paola-13718 Amantea, le reliquie di San Francesco
Grande folla ad accogliere i sacri resti del Santo di Paola; due giorni di riti e processioni

 © Riproduzione riservata - Nessun uso è consentito degli elementi della pagina 
 L’arrivo ad Amantea delle reliquie di San Francesco, annunciato da oltre un mese, ha suscitato un crescente interesse nel vasto popolo di fedeli della città tirrenica.
Come ampiamente prevedibile, nel caldo pomeriggio di sabato 20 agosto, una grande folla si è rapidamente radunata nel piazzale del lungomare ad attendere i sacri resti del Santo di Paola.
Il gruppo di fedeli che si è fatto carico dell’organizzazione, guidato dall’attivissimo Francesco Stellato, ha predisposto lo spazio di accoglienza con la statua del santo che, portata dalla chiesa di San Biagio lucidata a nuovo, campeggiava volta ad ovest verso il popolo di fedeli.
Ai tanti cittadini residenti si sono uniti molti turisti che hanno accolto con interesse questo spaccato religioso seppur immersi nel clima vacanziero.
Poco dopo le ore 18,30, sorrette dall’entusiasta Francesco, sono arrivate le reliquie con l’auto della polizia municipale. Secondo il costume ricorrente in tali situazioni il reliquario è stato fatto oggetto dell’immancabile contatto con le mani nude o con fazzoletto da conservare come ricordo. 


continua dopo le foto
La custodia dei resti di Francesco di Paola è stata poi collocata su un tavolo, affiancato alla statua, per un ulteriore breve spazio d’irrefrenabile contatto.

Intorno alle ore 19 è stato costituito il corteo che ha attraversato tutta via Margherita fino a piazza Commercio.
Tante componenti della comunità amanteana hanno composto il lunghissimo cordone:
il popolo amanteano, i religiosi locali tra cui padre Francesco Celestino e frate Rocco Predoti, una folta rappresentanza dell’amministrazione comunale (Sindaco Sabatino, vicesindaco Morelli, assessore Rubino, assessore Pati), il comandante della polizia municipale, l’associazione dei Marinai ANMI, la Croce Rossa, le quattro confraternite amanteane (SS Rosario, Immacolata, Sacro Cuore, Addolorata), la banda “M. Aloe”.
Una breve sosta nell’agorà del centro cittadino per il ringraziamento del sindaco e per il conferimento simbolico della carica di Primo Cittadino alla statua del Santo.
Il lungo cammino al seguito delle reliquie e della statua è proseguito fino alla chiesa matrice ove si è concluso intorno alle ore 21 con una significativa coreografia di fuochi che ha illuminato tutta la città.
Come da programma tanti altri riti faranno seguito il giorno successivo con un corteo finale previsto con il reliquario sul lungomare da dove ripartirà per la sede depositaria del Santuario di Paola.
Antonio Cima 21-08-2016

In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 


 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose


 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

temesa logo
I Luoghi di Temesa

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

petilia santa spina
Riti Pasquali

In Calabria


 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto


amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 




© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA