Raffaele Frangione, commenta "Souvenirs Dormants" di Patrick MODIANO

frangione raffaele Raffaele Frangione
 Commento al romanzo di Patrick MODIANO,
Souvenirs Dormants (2017)

CLICCA QUI E LEGGI L'AMPIO COMMENTO DELL'OPERA

Carissimo Antonio, troverai in allegato il mio più recente commento al romanzo di Patrick MODIANO, Souvenirs Dormants (2017), la sua prima uscita dopo l'attribuzione dell'inaspettato Nobel per la Letteratura nel 2014.

Chi si aspettava (noi pure) di leggere un nuovo Modiano e di prendere finalmente atto che lo scrittore si era sbarazzato una volta per tutte della presenza ossessiva di certi ambigui fantasmi personali che lo turbavano da troppo tempo rendendo l'operazione di ricerca identitaria complessa quanto tortuosa, facendo pensare ad un suo imminente cambio di stile, a un diverso modo di raccontare la realtà, non può che restare profondamente deluso dopo la pubblicazione del succitato romanzo breve.

In esso ritroviamo i temi della solitudine e dell'estraneità dello scrittore in seno alla sua famiglia, la sua ricorrente erranza follemente inquieta volta a far emergere ricordi, tracce della sua solitaria e disordinata esistenza in una realtà in continua mutazione che risentiva ancora delle conseguenze dell'epoca nera dell'Occupazione. Ci sono in questo testo incontri e scomparse, paure e fughe ma anche confronti. Come in altri suoi precedenti libri incontreremo personaggi loschi, misteriosi e anche pericolosi, entreremo con il protagonista narratore nei caffé di Parigi, in appartamenti vuoti o abitati e saremo irresistibilmente attratti dal rapporto che lo legano ai suoi incontri spesso rischiosi e da tutto ciò che riguarda i misteri di Parigi. Conosceremo pure la clandestinità e ritorneranno i fantasmi spesso legati al periodo della guerra come ferite non del tutto rimarginate come dolorose lesioni che tormentano da sempre il narratore. Esse restano come delle iscrizioni che segnano la sua difficile esistenza e popolano il suo intimo universo sulle quali Modiano ritorna per cercare di mettere ordine come pezzi di un mosaico.

Questa sua attenta attività introspettiva é supportata nella scrittura dall'uso della tecnica del flash-back grazie alla quale l'autore ritorna indietro nel tempo per esplorare i suoi ricordi addormentati ma più lancinanti e nocivi di quelli di suo padre e di sua madre perpetualmente assenti. Rivedremo lo stesso Modiano particolarmente confuso a causa del comportamento distante di suo padre Albert che in quanto ebreo sotto l'Occupazione doveva nascondere la sua vera identità o collaborare con i nazisti per sopravvivere e dell'assenza di sua madre comédienne de boulevard impegnata in teatro e al cinema.

Ciò porta Jean D. il narratore protagonista del racconto, suo alter ego, a rifiutare la sua monotona vita e a vivere una specie di sogno rievocando persone e luoghi di un tempo trattenendosi dal fuggire o di scivolare nell'abisso. Avvertiamo, infine, in Modiano l'impossibilità a vivere completamente il momento presente che continua a essere segnato da fughe solitarie, da paure, certamente da abbandoni come se vivesse sempre un tempo passato, un prima, come se le voci che gli giungevano all'orecchio non fossero quelle delle persone vive.

É forse per questo che gli occorrerebbe una seconda vita, simile alla prima per riuscire ad approfittarne ed eventualmente essere felice.

prof. Raffaele FRANGIONE aprile 2019

Aggiungi commento

REGOLAMENTO SUI COMMENTI:
1- i commenti sono sottoposti a restrizioni
2- sono consentiti commenti su soggetti e fatti pubblici
3- saranno esclusi commenti e citazioni impropri di persone e ambiti privati
4- saranno escluse citazioni irridenti o non rispettose di commenti altrui
5- saranno esclusi commenti senza rilevanza di tema
6- è ammessa la forma satirica esclusivamente in relazione a contenuti pubblici
7- solo i commenti che la redazione riterrà conformi a quanto sopra saranno pubblicati

In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 


 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose


 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

temesa logo
I Luoghi di Temesa

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

petilia santa spina
Riti Pasquali

In Calabria


 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto


amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 




© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA