Raffaele Frangione, commenta "Sérotonine" di Michel HOUELLEBECQ

frangione raffaele Raffaele Frangione
 Commento all'ultimo romanzo di Michel HOUELLEBECQ
"Sérotonine"
Un'opera crepuscolare che sembra aver anticipato la rivolta del gilets jaunes

CLICCA QUI E LEGGI L'AMPIO COMMENTO DELL'OPERA

Carissimo Antonio, troverai in allegato un mio commento all'ultimo romanzo di Michel HOUELLEBECQ, lo scrittore francese fra i più conosciuti e tradotti all'estero. Sérotonine é il titolo del libro evento letterario di quest'inverno appena trascorso, un'opera crepuscolare che sembra aver anticipato la rivolta del gilets jaunes, pronti a ribellarsi all'autorità francese bloccando le autostrade e ammutinandosi contro il potere della capitale. Il nuovo racconto é certamente uno dei libri più sconvolgenti e provocatori dell'autore nativo de La Réunion.
Questi scrive un romanzo del suo tempo e non solo perché lo usa come un mezzo per parlare della solitudine dell'uomo europeo in questa confusa e triste attualità. In questo libro lo scrittore francese accoppia due forme di distruzione, quella dell'individuo (il protagonista 46 anni, Florent-Claude LABROUSTE, é <<un uomo di una normalità assoluta>> ma depresso, distrutto, inconsolabile per non aver saputo gestire la sua vita professionale e di relazione che sopravvive grazie ad un antidepressivo che lo illude ma che lo trascinerà inesorabilmente alla fine perché <<la morte finisce per imporsi>>) e quella del collettivo, rappresentata dagli agricoltori francesi che le politiche europee stanno soffocando.
Come ci si adatta? <<Un ambiente di catastrofe globale mitiga sempre le singole catastrofi>>, scrive l'autore anche se poi nella lettura del libro é chiaramente percepita la sua sinistra visione del mondo, una realtà sociale dove non c'é salvezza per nessuno: né per Labrouste che vittima della sua profonda incapacità a trovare un senso a una vita invivibile preferirà gettarsi dalla finestra del suo appartamento, né per gli agricoltori che sfilano per tutto il romanzo con un peso sulle spalle, un insopportabile passato, un'opprimente malinconia.
<<Nessuno sarà più felice in Occidente>> dice il narratore/Houellebecq convinto di provocare una riflessione sull'opportunità di modificare lo stile di vita europeo e cercare di arginare la decadenza di una civiltà che avrebbe abbandonato il senso del sacro per le fragili certezze della tecnologia, sfuggendo così ad una disfatta che si annuncia definitiva. Una lettura che Oswald SPENGLER, l'autore del Décin de l'Occident 1916-1920, grande pensatore della rivoluzione conservatrice in Germania, non avrebbe disapprovata.

Sul piano strettamente letterario come sul piano sociologico e filosofico, Sérotonine é il segno di una incontestabile e assai triste catastrofe, ma, malgrado tutto, i libri di Houellebecq restano interessanti da leggere e suscitano sempre la mia curiosità ed interesse e quella di milioni di lettori soprattutto per la schiettezza con cui esprime chiaramente e fedelmente i desideri di fondo della società che lo ha modellato facendo ricorso ad un bagaglio linguistico assai solido e ricco. Per cui giudico Sérotonine un grande romanzo d'amore, un'opera magistralmente poetica, un testo che consiglio a leggere per comprendere la crisi della società contemporanea.

Grazie dell'ospitalità e a presto
prof. Raffaele FRANGIONE 10-06-2019

Aggiungi commento

REGOLAMENTO SUI COMMENTI:
1- i commenti sono sottoposti a restrizioni
2- sono consentiti commenti su soggetti e fatti pubblici
3- saranno esclusi commenti e citazioni impropri di persone e ambiti privati
4- saranno escluse citazioni irridenti o non rispettose di commenti altrui
5- saranno esclusi commenti senza rilevanza di tema
6- è ammessa la forma satirica esclusivamente in relazione a contenuti pubblici
7- solo i commenti che la redazione riterrà conformi a quanto sopra saranno pubblicati

In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 


 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose


 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

temesa logo
I Luoghi di Temesa

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

petilia santa spina
Riti Pasquali

In Calabria


 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto


amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 




© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA