Amantea - il mandorlo nella roccia sotto il castello

amantea-mandorlo Anticipo di primavera nelle rocce sotto il castello
Il mandorlo siciliano nel Borgo Chianura
Da un nocciolo germogliato nell'auto abbandonata

Se in questi giorni d’inizio marzo vi trovate nel centro storico di Amantea vi consiglio d’inoltravi nel borgo antico. Lasciate il municipio alle spalle, passate sotto l’arco e incamminatevi per via Cavour. Finita la salita vi troverete nello spiazzo che non è classificato toponomasticamente, ma che da sempre viene chiamato Chjazzetta. Sedetevi sul muretto e guardate in fondo al vicolo.
Vedrete un muro in pietre e su di esso un meraviglioso mandorlo nell’apoteosi della fioritura con fiori così fitti da sembrare una nuvola. E’ un mandorlo siciliano.

Ma come è finito un mandorlo sulla roccia considerando che abitualmente li vediamo in pianura o sui pendii delle colline? La storia risale agli anni ’80, ve la racconto.
La casa che affianca il mandorlo è di Rina Aloe, pittrice e poetessa amanteana che vive a Roma da Anni. Rina non ha bisogno di presentazione così come suo marito Aldo Migliore (siciliano) deceduto da un anno. Rina e Aldo sono stati insegnanti nelle scuole di Amantea e in quella casa hanno abitato per decenni. Arrivati alla pensione si sono trasferiti a Roma per il futuro dei tre figli.

continua dopo le foto


Nel periodo amanteano spesso si recavano in Sicilia nel luogo natio di Aldo.
Sul finire degli anni ’80 fecero un viaggio fino ad Agrigento con una vecchia Fiat 128.
Durante il viaggio di ritorno l’auto mostrò la sua età creando qualche inconveniente.
Riuscirono ad arrivare. L’auto fu collocata nello spazio di parcheggio adiacente in attesa di decidere se rottamarla o rimetterla in sesto.
Passate varie settimane chiamarono il carro attrezzi per avviare l’auto alla rottamazione.
Arrivò il carro e si adoperò per il prelievo della vecchia 128. Aprirono la porta lato conducente per togliere le solite carte. Nel chiudere la porta fù notato un germoglio (quasi un ramoscello) spuntare dalla tasca interna dello sportello. Uno dei bambini si ricordò di aver lasciato nel vano delle mandorle avvolte in un fazzoletto di carta. Il vetro era rimasto leggermente aperto. All’interno dell’auto s’era determinato un microclima idoneo alla germogliazione del mandorlo.
Quel germoglio fu preso e piantato nel piccolo lembo di terra contenuto tra muro in pietre e roccia del castello.
Ora è un maestoso mandorlo che domina lo spazio con altezzosa bellezza, impareggiabile per tutto il periodo della fioritura.
Ciò vedrete, se ne avrete voglia, salendo via Cavour, tra fine febbraio e inizio marzo, fino alla casa sotto la roccia.
In quella casa ho vissuto per dieci anni, sotto quel muro di pietre ho giocato per tutta l’adoescenza.
Antonio Cima 07-03-2013
p.s.

aggiornamento del 21-03-2014
L'amministrazione comunale ha emanato un bando finalizzato alla costruzione di una devastante rampa proprio nel punto del mandorlo. Non si conoscono gli sviluppi della cosa. Una decisione simile sarebbe un affronto al buon senso visto che in quello spazio urbano vivono solo 5 persone e soluzioni alternative per i bisogni logistici, compatibili con il contesto, vengono ignorate.  Si spera che la follia non pervada la mente umana per un paio di voti.

Aggiungi commento

REGOLAMENTO SUI COMMENTI:
1- i commenti sono sottoposti a restrizioni
2- sono consentiti commenti su soggetti e fatti pubblici
3- saranno esclusi commenti e citazioni impropri di persone e ambiti privati
4- saranno escluse citazioni irridenti o non rispettose di commenti altrui
5- saranno esclusi commenti senza rilevanza di tema
6- è ammessa la forma satirica esclusivamente in relazione a contenuti pubblici
7- solo i commenti che la redazione riterrà conformi a quanto sopra saranno pubblicati

Commenti  

 
#1 ovbuno@shaw.ca 2013-09-15 14:20
miannula juruta sazizza cannaruta.Mando rlo fiorito,salcicc ia saporita. Buone cose.
Citazione
 

In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 


 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose


 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

temesa logo
I Luoghi di Temesa

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

petilia santa spina
Riti Pasquali

In Calabria


 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto


amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 




© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA