Nel trigesimo del bombardamento, 20 marzo 1943

amantea case sciullate Un eccezionale documento storico
Nel trigesimo del bombardamento delle Case Sciullate
Ricordo di Ebe Aloe Del Giudice e dei figli Antonio e Annamaria

Durante il secondo conflitto mondiale, il 20 febbraio 1943, l'aviazione americana bombardò Amantea con l'intenzione di abbattare un ponte dal quale i tedeschi sarebbero dovuti passare da li a poco con armamenti e soldati. Il ponte, su via Indipendenza, era (ed è) adiacente all'abitato. Le bombe colpirono le case e in particolare il palazzo Del Giudice (oggi chiamato Case Sciullate). Poco meno di 30 amanteani  perirono incolpevolmente.
Nel trigesimo dell'evento la propria famiglia ricordò Ebe Aloe-Del Giudice (29 anni) e i figlioletti Antonio Aloe (2 anni) e Annamaria Aloe (7 mesi).
trigesimo case sciullate a

1 il ponte da abbattere, 2 case colpite tra cui il palazzo Del Giudice. Il senso di colpa e la sudditanza psicologica verso gli USA ha inibito la riflessione su quell'evento. Dovremmo chiederci come potesse essere possibile (70 anni fa) abbattare con le bombe quel ponte e pensare di non coinvolgere le case che v'erano sopra.
La considerazione vale anche se l'obiettivo fosse stato altro punto del percorso stradale amanteano tenendo presente la struttura urbana cittadina.
trigesimo case sciullate c

Elenco delle vittime identificate il giorno della strage; in seguito qualcuno morì in ospedale. Di un giovane non fu mai ritrovato il corpo.
trigesimo case sciullate b

2013 le Case Sciullate di Amantea.
trigesimo case sciullate d

Aggiungi commento

REGOLAMENTO SUI COMMENTI:
1- i commenti sono sottoposti a restrizioni
2- sono consentiti commenti su soggetti e fatti pubblici
3- saranno esclusi commenti e citazioni impropri di persone e ambiti privati
4- saranno escluse citazioni irridenti o non rispettose di commenti altrui
5- saranno esclusi commenti senza rilevanza di tema
6- è ammessa la forma satirica esclusivamente in relazione a contenuti pubblici
7- solo i commenti che la redazione riterrà conformi a quanto sopra saranno pubblicati

Commenti  

 
#5 chiazzitano 2013-12-02 19:55
Secondo me, questi amministratori dovrebbero risarcire tutti i cittadini per il danno che hanno arrecato alla citta' di amantea specialmente in questi ultimi anni.
E come se non bestasse ancora insistono,tenet e presente la strada nel centro storico, la rampa mobile,(in progetto) ed i soldi buttati all'ex carcere tutt'oggi ancora impacchettato, ma nessuna lira per le case sciullate nemmeno la pulizia delle erbacce. VERGOGNA.
Citazione
 
 
#4 emigrata 2013-12-02 12:50
qui si potrebbe discutere su cosa sia giusto della guerra (ovunque essa di combatta). Poco importava (e importa) il prezzo da pagare per raggiungere l'obiettivo. La guerra non è umana, per chi la combatte non ha facce di uomini, donne o bambini. la guerra per chi la combatte ha solo obiettivi da abbattere. pensiamo che oggi sia tanto diverso? Purtroppo no
Citazione
 
 
#3 peppino 1 2013-12-01 11:55
mi associo con tutto il cuore a Franco Danese e alla Voce di Catocastro- cari amministratori fate qualcosa per questo centro storico- grazie
Citazione
 
 
#2 Voce di Catocastro 2013-11-30 22:07
In quel posto e' morto un mio parente di nome Giuseppe, io avrei voluto conoscerlo per sapere cosa ne pensi lui di un Paese e di una classe dirigente a cui quel posto non interessa nulla. Che vergogna vedere le erbacce e la chiusura della strada, come non ci si puo' indignare davanti a tutto questo. Gettate via la cravatta che indossate nelle cerimonie e fate il bene di questo paese, cari amministratori! !!
Citazione
 
 
#1 FRANCO DANESE 2013-11-30 01:23
In una guerra non castigano errori,morti,da nni materiali e fisici..ecc.Al contrario"gli assassini" della gente inocente vengono premiati e condecorati.
In quanto alle "Case Sciullate" opportunamente mi sono riferito alla dimenticanza della Autorita' e Popolo di Amantea per trasformare il luogo in un monumento ricordatorio..p ero' "campa caballo che l'erba cresce".--..... ..
Citazione
 

In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 


 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose


 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

temesa logo
I Luoghi di Temesa

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

petilia santa spina
Riti Pasquali

In Calabria


 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto


amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 




© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA