Osteria Terzo Fiume sul torrente Colongi di Amantea

terzo-fiume Amantea
La storia quasi sconosciuta di Terzo Fiume
Quell'osteria sul torrente Colongi ritrovo quotidiano di contadini della zona

Le foto dei luoghi in fondo al testo
L’emancipazione derivante dalla scolarizzazione di massa prima, la televisione dopo e le nuove tecnologie da qualche anno (internet in testa), hanno sempre più consentito spazi ricreativi (intellettivi o ludici) diversi da quelli praticati in passato.
Fino agli anni ’70 i riferimenti esclusivi dopolavorativi, per gran parte degli adulti, erano le cosiddette cantine (osterie). Ad esser veritieri le cantine raccoglievano prevalentemente lavoratori di categorie manuali (muratori, pescatori, artigiani, contadini). Pochi commercianti le frequentavano e praticamente nessun impiegato o insegnante.
Dal dopoguerra, per oltre un ventennio, vi fù un proliferare di tali locali in tutta Amantea. Alcune cantine sono diventate un riferimento storico, quasi mitico, come quella ai piedi della chiesa matrice detta ‘I Turillu ‘i Peppu prima e ‘I Ruoccu ‘i Peppu dopo. Nel centro storico altre ebbero un significativo ruolo d’accoglienza (Cenzinu Fera, Rosinella Fera/Sposaro, Rafelu Cevanu, tutti con negozio alimentari annesso).
In tale panorama si colloca la cantina in oggetto, frequentata da amanteani abitanti tra S.Maria, Colongi, S.Procopio, prevalentemente contadini.
Il locale era gestito da Alfonso Gagliardi, ma prendeva il nome del luogo che perfettamente lo identificava: Terzo Fiume.
Si richiede, a tal punto, qualche delucidazione sul territorio di Amantea per chi dovesse ignorarne la struttura orografica.
Per quanto riguarda i corsi d’acqua abitualmente si tiene conto del Catocastro, dell’Oliva, del Torbido e del Savuto. In realtà ai confini sud del capoluogo esistono tre torrenti prosciugati da molti anni (vedi foto 1) che solo occasionalmente sversano in mare rivoli d’acqua. Da nord verso sud sono i torrenti: S.Maria (foto 2), Calcato (foto 3) e Colongi (foto 4). Sono molto ravvicinati tra essi in non più di 500 metri.
Quello più a sud (il terzo) è il Colongi (foto 4).
La cantina (foto 5 e 6), che si trovava a ridosso del muro ad argine del torrente Colongi, bucolicamente veniva denominata Terzo Fiume. La casa esiste ancora (vedi foto 5) in stato di abbandono per quanto strutturalmente in discreto stato di conservazione.
Questo locale consentiva incontri conviviali di maggiore consistenza culinaria (vedi foto 6 e 7) rispetto alle altre dovuta alla tipologia della clientela (in maggioranza contadini) che disponeva di maggiori risorse derivanti dall’attività svolta.
La storia di Terzo Fiume è nota ad amanteani del luogo (soprattutto maschi e di età non giovanissima), ma risulta poco conosciuta al resto dei cittadini.
Di tali spaccati la storia dietro l’angolo di Amantea è ricchissima e gradualmente altri saranno rispolverati.
Antonio Cima 16-05-2013


Foto 1 - Vista da Camoli alta - le tre righe indicano gli alvei dei tre torrenti
1-amantea-da-camoli

Foto 2 - Torrente S.Maria (num. 1)
2-amantea-s.maria

Foto 3 - Torrente Calcato (num. 2) completamente invaso da canneti e arbusti vari
3-amantea-calcato

Foto 4 - Torrente Colongi (num. 3) - alveo a vista con rivoli d'acqua; l'osteria Terzo Fiume è collocata subito dopo il margine a sinistra
4-amantea-colongi

Foto 5 - come appare oggi (2013) la casa rurale in cui era gestita l'osteria Terzo Fiume
5-terzo-fiume

Foto 6 - ritrovo tra amici sul davanzale della cantina Terzo Fiume (anni '70)
6-terzo-fiume

Foto 7 - convivio con frittata tra amici nei dintorni della cantina Terzo Fiume (anni '70)
7-terzo-fiume

Aggiungi commento

REGOLAMENTO SUI COMMENTI:
1- i commenti sono sottoposti a restrizioni
2- sono consentiti commenti su soggetti e fatti pubblici
3- saranno esclusi commenti e citazioni impropri di persone e ambiti privati
4- saranno escluse citazioni irridenti o non rispettose di commenti altrui
5- saranno esclusi commenti senza rilevanza di tema
6- è ammessa la forma satirica esclusivamente in relazione a contenuti pubblici
7- solo i commenti che la redazione riterrà conformi a quanto sopra saranno pubblicati

In Evidenza


AMANTEA, CALABRIA

 amantea matrice 3
 Amantea
Le 101 cose
 


 Bronzi-di-Riace
Calabria
101 luoghi
151 cose


 Calabria
La Calabria
raccontata con
video storici


 amantea-varette-2008
Amantea
Storia della Pasqua
Testi, video, foto,
commenti, riti, canti
 
 

temesa logo
I Luoghi di Temesa

amantea-venerdi-santo-varette-2013-corteo
Amantea
Diario dei Riti
e Usanze Religiose

amantea-chianura
 Borgochianura.it
Story


 amantea-isca
Amantea3.it
Story
 

amantea-Carnevale-2003
 
Amantea 
Il Carnevale

Testi, video, foto
raccolta di 15 anni

amantea raccolta reti
Marineria di Amantea
Mestieri, usi, costumi 

s-antonio-amantea
Rassegna storica
sulla festività di
Sant'Antonio

yt webiamo
34 video sul canale
YT Webiamo

yt antonio cima
83 video sul canale
YT Antoniocima

amantea fiera 2008
Storia della fiera
Testi, video, foto
raccolta di 10 anni

petilia santa spina
Riti Pasquali

In Calabria


 amantea la ninna natale
Storia del Natale
Testi, video, foto


amantea-anziani
Dialetto Amanteano
500 parole desuete,
o pressochè dimenticate
o sconosciute ai più giovani

amantea chjanura-grotta
Eventi nel Borgo
video, foto, testi

pizzi-cu-ova
Dolci Pasquali

 amantea frittata carnevale
Enogastronomia

collegio-gesuiti
Edifici storici 




© Copyright  "Webiamo.it"  |  E-mail: info@webiamo.it  |  Webmaster: Antonio CIMA